Star Wars e Star Trek condividono lo stesso genere? Mark Hamill sostiene di no

The Walt Disney Company Luke Skywalker in un poster promozionale di Star Wars: Gli ultimi Jedi

Star Wars non è fantascienza, Star Trek sì. Parola di Luke Skywalker (che nel frattempo affronta Picard in spot pubblicitari).

Stelle, galassie, pianeti da esplorare, battaglie tra astronavi e razze aliene con cui interagire. È inutile negarlo, l'associazione di queste caratteristiche a produzioni per il grande e il piccolo schermo si traduce in due storici e amatissimi franchise. Parliamo ovviamente di Star Wars e Star Trek, dai più considerati eterni rivali per i molteplici punti in comune. Tra questi, però, non c'è il genere di appartenenza. O almeno così dice Mark Hamill.

Nonostante sia richiesto a gran voce da una fetta di appassionati, un crossover tra Star Wars e Star Trek non è stato mai realizzato (e forse è il caso di mettersi l'anima in pace). I fan possono tuttavia accontentarsi di una serie di divertenti mini-spot pubblicitari realizzati da Uber Eats in cui a sfidarsi a suon di ordinazioni sono Mark Hamill e Sir Patrick Stweart, ovvero gli interpreti di Luke Skywalker (Star Wars) e Jean-Luc Picard (Star Trek) rispettivamente.

Per l'occasione, lo Jedi e il capitano della nave Enterprise sono stati intervistati da Men's Journal e hanno risposto - ovviamente - anche a domande relative ai franchise che li hanno resi famosi in tutto il mondo.

Di particolare interesse è il commento di Hamill circa quella che è probabilmente la più grande e importante differenza tra gli splendidi immaginari creati da George Lucas e Gene Roddenberry: il genere. Per la voce di Joker nella serie animata di Batman, infatti, Star Wars non rientra nella categoria delle produzioni fantascientifiche come Star Trek, ma appartiene alla famiglia del fantasy. E c'è un motivo ben preciso.

Personalmente ritengo che ci sia una differenza di genere tra Star Wars e Star Trek. Star Trek è classica fantascienza, con esseri umani che esplorano lo spazio e incontrano razze aliene. Star Wars è stato invece di proposito ambientato in una galassia lontana lontana perché è fantasy, non fantascienza.

Sulla rivalità tra i due franchise:

Mi è stato spesso chiesto della rivalità tra Star Wars e Star Trek, ma io credo non siano confrontabili. Possono piacerti entrambi, o nessuno dei due.

Ci sarà mai un crossover? Sir Patrick Stuart di certo non si tirerebbe indietro, anzi:

Ammetto che, almeno noi di Star Trek, abbiamo fantasticato su un film su un universo condiviso con Star Wars. C'erano molte idee per far incontrare due universi così iconici, con tutti i loro grandiosi protagonisti. Io, personalmente, ne sarei entusiasta.

A dicembre 2019 si è conclusa la terza trilogia di Star Wars, con L'ascesa di Skywalker. In attesa di nuove pellicole per le sale cinamtografiche, il 30 ottobre debutterà su Disney+ la seconda stagione di The Mandalorian. Con Star Trek invece l'appuntamento in TV è doppio, con Discovery e Picard, quest'ultima visibile in streaming su Amazon Prime Video.

Voi cosa ne pensate della rivalità tra Star Wars e Star Trek?

Leggi anche

      Cerca