Riverdale e Batwoman si fermano (di nuovo) per ritardi nei test Covid

Stop alle riprese per le due serie della CW. Riverdale e Batwoman chiudono il set per i ritardi nei test Covid: che ne sarà del resto della produzione?

CW La quarta stagione di Riverdale

Il ritorno delle serie TV della CW rischia di allungarsi ancora.

Come scrive Variety, la produzione di Riverdale e di Batwoman, entrambe con sede a Vancouver, è stata interrotta a causa di ritardi nell'elaborazione dei test Covid-19. Le riprese delle nuove stagioni erano iniziate qualche settimana fa, in particolare con il cast di Riverdale che aveva fatto ritorno sul set dopo le due settimane di quarantena previste dal governo della Columbia Britannica.

La produzione era nel vivo delle riprese, come riporta lo showrunner Roberto Aguirre-Sacasa su Instagram, dove ha condiviso uno scatto dal set con Lili Reinhart di spalle davanti a Madelaine Petsch:

Per Batwoman c'è invece grande attesa per la nuova stagione. Dopo l'addio di Ruby Rose, al suo posto è stata scelta l'attrice Javicia Leslie.

La nuova protagonista ha catturato l'attenzione dei fan pubblicando una foto in primo piano che la ritrae con la maschera iconica di Batwoman.

Stando a quanto riporta Variety, la Warner Bros. Television (la casa di produzione) avrebbe interrotto anche le nuove stagioni di Legends of Tomorrow e Supergirl (per l'eroina interpretata da Melissa Benoist sarà l'ultima stagione), le cui riprese dovevano cominciare la prima settimana di ottobre 2020.

In questo clima di incertezza, c'è da ipotizzare che lo stop sia solo temporaneo. Secondo una fonte, c'è un'unica società di laboratorio autorizzata a supervisionare i test sul Coronavirus nella Columbia Britannica, che ha scelto di dare (giustamente) priorità alle scuole, riaperte in provincia, e alle attività locali, al fine di far ripartire l'economia del Paese.

Secondo un resoconto, poiché è stato ben gestito il contenimento della pandemia, la Columbia ha dato il via libera alle produzioni televisive lo scorso giugno. Attualmente ci sono dozzine di film e programmi che vengono girati a Vancouver, e altre produzioni sono in arrivo. Il mondo dello spettacolo ha voglia di ripartire non solo per il pubblico, ma anche per permettere ai propri dipendenti (cast e troupe) di tornare alle loro attività. La situazione è a vantaggio della Vancouver Film Commission, che sta lavorando per arginare al meglio i contagi. 

Quale sarà quindi il destino di Riverdale e Batwoman? Al momento la programmazione di entrambe resta invariata: il lancio della quinta stagione della serie tratta dai fumetti Archie è previsto per inizio 2021, mentre il secondo ciclo di episodi di Batwoman arriverà nel corso del prossimo anno. Resta da capire quanto effettivamente riusciranno a girare, ma la produzione di Riverdale sul poter realizzare i canonici 22 episodi per la quinta stagione.

Leggi anche

      Cerca