Conan il barbaro, in sviluppo la serie TV per Netflix

20th Century Fox Arnold Schwarzenegger

Sarà un'avventura fantasy in versione live-action: ecco tutti i dettagli!

Secondo quanto riportato dal sito Deadline, Netflix avrebbe raggiunto un accordo con Pathfinder Media per lo sfruttamento dei diritti del personaggio di Conan il barbaro.

L'accordo darebbe a Netflix la possibilità di attingere dal vasto catalogo del personaggio al fine di realizzarne serie TV e film sia in versione live-action che in versione animata.

Il nuovo show dovrebbe essere un fantasy live-action per il quale Netflix sta ancora cercando uno showrunner/sceneggiatore e un regista.

Evidentemente il successo della serie con Henry Cavill The Witcher, ha fatto aumentare la domanda per il genere fantasy che, com'è noto agli appassionati, alterna fasi di prosperità a momenti in cui sembra del tutto dimenticato.

Netflix fortunatamente sta investendo nel genere, che richiede sempre un discreto utilizzo di effetti speciali e quindi di budget mediamente più alti rispetto a produzioni classiche.

I recenti adattamenti

Fino ad ora ci sono stati tre adattamenti televisivi di Conan realizzati negli anni '90. Due di questi sono stati fatti in versione animata.

La serie in live-action è quella più recente - datata 1997 - ed ha il titolo di Conan the Adventurer.

Al cinema, invece, Conan ha avuto più successo grazie alla figura del barbaro interpretata da un possente Arnold Schwarzenegger per due lungometraggi usciti nel 1982 e nel 1984 (un nuovo sequel dovrebbe essere in sviluppo).

Decisamente dimenticabile invece l'interpretazione di Jason Momoa nel remake di Conan il barbaro del 2011 diretto da Marcus Nispel.

Le origini di Conan

Conan il Cimmero è stato creato da Robert Ervin Howard ed è apparso per la prima volta nell'edizione del dicembre 1932 di Weird Tales. Howard morì nel 1936 dopo aver scritto 21 racconti completi e averne pubblicati 17.

Howard non è stato l'unico a scrivere ovviamente le storie di Conan. Negli anni infatti molti autori si sono cimentati con le storie fantasy del Cimmero facendo nascere numerosi libri e fumetti.

La serie più lunga di Conan è quella a fumetti pubblicata dal 1970 al 1996 sulle pagine di Marvel Comics in diverse testate.

Roy Thomas Conan il Barbaro 1 - Marvel Omnibus
Roy Thomas

Conan il Barbaro 1 - Marvel Omnibus

81,00 €

Dopo le pubblicazioni di Marvel Comics, venne la volta di quelle dell'editore americano Dark Horse Comics. Quest'ultimo  ha pubblicato sei diverse serie tra il 2003 e il 2018.

Successivamente, nel 2018, Marvel ha riacquistato i diritti di pubblicazione di Conan e ha ripreso le regolari pubblicazioni a fumetti.

Non è ancora chiaro a quale storia di Conan Netflix farà riferimento o se la serie proporrà qualcosa di completamente nuovo.

Leggi anche

      Cerca