Ma Rainey’s Black Bottom: cosa sappiamo dell'ultimo film di Chadwick Boseman

Netflix Chadwick Boseman in Ma Rainey’s Black Bottom

Prima di morire Chadwick Boseman ha girato quello che sarà il suo ultimo lungometraggio, ovvero Ma Rainey’s Black Bottom, disponibile a dicembre su Netflix.

Dopo il successo di Black Panther e prima di morire, Chadwick Boseman ha girato il film Ma Rainey’s Black Bottom.

Nel progetto diretto da George C. Wolfe Boseman ha vestito i panni di un trombettista di nome Levee appartenente a un complesso di musicisti guidato dalla carismatica Ma Rainey. Netflix, che distribuirà il film dal 18 dicembre 2020, ha pubblicato le prime immagini della pellicola.

Nella foto che segue con Boseman, sdraiato su una panchina, si possono vedere gli attori "musicisti" Glynn Turman, Michael Potts e Colman Domingo.

NetflixChadwick Boseman su una panchina
Chadwick Boseman nella sua ultima prova d'attore

Il gruppo di 4 musicisti suonerà per Ma Rainey, che è interpretata da Viola Davis:

NetflixViola Davis e i 4 attori che interpretano i musicisti
Ma Rainey e il quartetto di musicisti

La trama del film ruota attorno al personaggio realmente esistito interpretato da Viola Davis ed è ambientato nel 1927 a Chicago.

A quei tempi, Ma era una cantante del Sud soprannominata la "Madre del Blues" e voluta dalle più importanti case discografiche. Il titolo del film si riferisce alla danza Black Bottom, che era tipica degli afroamericani.

Pensate che Ma Rainey è stata inclusa nella Hall of fame del blues nel 1983 e nella Hall of fame del rock and roll nel 1990.

Negli Stati Uniti d'America un festival del blues porta il suo nome, così come una scuola d'arte in Georgia.

NetflixViola Davis vestita di blu, circondata da ballerine
Ma balla il Black Bottom

Chadwick Boseman sul set

Vista la precoce morte di Boseman lo scorso 28 agosto 2020, il film ha assunto inevitabilmente una valenza diversa. Ne ha parlato il regista George C. Wolfe al New York Times in una recente intervista.

Wolfe ha detto che nonostante fosse una star affermata grazie al recente successo nel Marvel Cinematic Universe, Boseman si è comportato sul set come un vero professionista.

Wolfe ha sostenuto che spesso attori del calibro di Boseman hanno un ego smisurato e pretendono di decidere persino se e come fare una scena. Invece, Boseman ha messo da parte l'essere una star per il bene del film, appunto, come un vero professionista.

NetflixBoseman e Davis sul set
Viola Davis, il regista George C. Wolfe e Chadwick Boseman sul set

Il cast del film

Oltre ai già citati Boseman e Davis, nel film ci sono:

  • Michael Potts nel ruolo del bassista Slow Drag
  • Glynn Turman nella parte del pianista Toledo
  • Colman Domingo nelle vesti del suonatore di tromba Culter
  • Jeremy Schamos è il manager di Ma
  • Jonny Coyne è Sturdyvant, ovvero il proprietario dello studio di registrazione
  • Taylor Page è Dussie Mae
  • Dusan Brown interpreta Sylvester il nipote di Ma

Il retaggio di August Wilson

Il film è un adattamento dell'opera teatrale omonima del 1984 del vincitore del premio Pulitzer August Wilson.

Si tratta della seconda trasposizione cinematografica di un'opera dello scrittore americano. La prima è stata Barriere, diretta e interpretata da Denzel Washington con al fianco la bravissima Viola Davis. La presenza dell'attrice nel nuovo film di Netflix non è affatto una fortunata coincidenza. Infatti Ma Rainey’s Black Bottom è un film prodotto da Denzel Washington, il quale ha fortemente voluto nel ruolo principale proprio Viola Davis.

L'attore afroamericano vincitore di due premi Oscar è un fan di August Wilson, e pare abbia intenzione di portare avanti la sua eredità culturale producendo anche un terzo film. Questo dovrebbe essere tratto dallo spettacolo teatrale del 1987 dal titolo The piano lesson.

Wilson, figlio di un padre con origini tedesche e una madre afroamericana, è stato un promotore della cultura afroamericana nel 20esimo secolo.

I precedenti a teatro

Ma Rainey’s Black Bottom è stata portata a teatro ben due volte.

Oltre alla sua versione originale datata 1984 in cui Theresa Merritt era la protagonista, nel 2003 è stata Whoopi Goldberg a impersonare la figura di Ma. La parte di Dusan Brown era affidata a un non ancora conosciuto Anthony Mackie, che adesso è un attore affermato sia sul grande che sul piccolo schermo con il ruolo di Sam Wilson aka Falcon nel Marvel Cinematic Universe.

Leggi anche

      Cerca