Sola al mio matrimonio, l'acclamato film di Marta Bergman: trailer, trama e cast

Sola al mio matrimonio della regista Marta Bergman porta sul grande schermo la storia della giovane rom Pamela: il film esce nei cinema italiani il 1 ottobre 2020.

Sola al mio matrimonio arriva nei cinema dopo aver conquistato critici e festival. Il film è l’opera prima di Marta Bergman, regista rumena nota soprattutto per i suoi documentari. Sola al mio matrimonio è una storia di emancipazione femminile che ha come protagonista Pamela, una giovane madre rom che ha il volto dell’attrice Alina Șerban. 

Il film debutta nelle sale cinematografiche italiane il 1 ottobre, dopo essere stato presentato al Festival di Cannes nella sezione ACID ed essere stato applaudito al Rome Independent Film Festival, dove Alina Șerban ha ottenuto anche il premio come migliore attrice.

Cine Club InternazionaleSola al mio matrimonio - poster del film

Sola al mio matrimonio: la trama

Pamela sogna una vita migliore per sé e per sua figlia e sogna di esplorare il mondo, uscendo dai confini ristretti del suo villaggio in Romania dove vive con la madre. 

La giovane è coraggiosa, spontanea e piena di voglia di vivere. A bloccarla è l’assenza di istruzione, dovuta alle regole tradizionali della sua comunità. Pamela, però, non si dà per vinta e decide di tentare la fortuna con un matrimonio in Belgio. Armata delle poche parole di francese che conosce, la giovane donna mette a rischio tutto pur di concedersi la possibilità di avere una vita migliore. 

La regista Marta Bergman ha dichiarato di aver preparato il film girando tra i villaggi e di aver parlato con tante giovani ragazze. Alla domanda riguardo cosa desiderassero di più, la risposta era sempre studiare:

Questo perché a 16 anni spesso le ragazze devono smettere di andare a scuola per rimanere a casa a occuparsi dei fratellini o nelle comunità rom più tradizionali per sposarsi a 14 anni... L'altro desiderio ricorrente è partire alla scoperta del mondo! E poi non sposare un uomo che venga dalle loro parti. Questi incontri preziosi sono stati decisivi per delineare la traiettoria di Pamela.

Il cast del film

Marta Bergman ha raccontato di aver scelto Alina Șerban non appena l’ha vista entrare per sostenere il provino, conquistata dalla sua esuberanza e dalla sua istintività. 

Alina non è solo un’attrice, ma anche una rappresentante molto attiva del mondo rom, diventata conosciuta a livello internazionale per lo show autobiografico I Declare At My Own Risk. Non solo, Alina è l’autrice della prima opera teatrale scritta e messa in scena da una donna rom. 

Accanto a lei nel ruolo di Bruno c’è l’attore belga Tom Vermeir, noto per essere anche il cantante e chitarrista del gruppo rock A Brand. 

Marina ObradovicSola al mio matrimonio - una scena del film con i due protagonisti

Qui di seguito il resto del cast: 

  • Rebeca Anghel alias Bébé
  • Marie Denarnaud alias poliziotta
  • Marian Șamu alias Marian
  • Viorica Tudor alias nonna
  • Johan Leysen alias padre di Bruno
  • Karin Tanghe alias madre di Bruno
  • Jonas Bloquet alias Jean-Loup

Se trama e cast vi hanno incuriosito, segnatevi la data di uscita al cinema di Sola al mio matrimonio: 1 ottobre 2020. 

Leggi anche

      Cerca