Fast & Furious 9 slitta ancora (per 'colpa' di No Time to Die)

Universal Pictures Un'immagine di Fast & Furious 9

Dopo il rinvio del nuovo capitolo delle avventure di James Bond, Universal Pictures ha deciso di rinviare nuovamente anche il prossimo Fast & Furious 9.

Lo scorso 3 ottobre, senza sorprendere troppo sia gli addetti ai lavori che i fan, MGM e Universal Pictures hanno confermato che No Time to Die, nuovo capitolo della saga di James Bond 007, è stato purtroppo rinviato al prossimo anno, più precisamente al 2 aprile 2021.

La causa è ovviamente da ricercarsi alle difficoltà legate all'emergenza sanitaria, che sta letteralmente mettendo in ginocchio l'industria cinematografica mondiale (specie quella dei mercati americani, alcuni dei quali ancora chiusi per via del lockdown).

Ora, un'ulteriore "piccola" doccia fredda per gli amanti del grande schermo: la data di uscita nelle sale americane di Fast & Furious 9 - The Fast Saga è slittata di un altro mese proprio a causa del posticipo subito da No Time to Die. La release del nuovo capitolo delle avventure di Dom Toretto e soci è infatti ora prevista per il 28 maggio 2021.

Ricordiamo che il film diretto da Justin Lin avrebbe dovuto uscire originariamente il 19 aprile 2020 negli USA, per poi essere rinviato da Universal di un anno intero proprio per evitare tutti i problemi legati alla pandemia (che hanno costretto al posticipo un gran numero di film e serie TV).

Fortunatamente - se così possiamo dire - quest'ultimo rinvio è quindi di un singolo mese circa, costringendo i fan della saga di Fast & Furious a un ultimo, piccolo sacrificio, prima di poter rivedere Vin Diesel e la sua "famiglia" sul grande schermo.

La trama di Fast & Furious 9 - The Fast Saga vede Dominic Toretto (Diesel) aver chiuso col suo passato, incluse le rocambolesche corse clandestine. L'uomo conduce infatti una vita tranquilla in un ranch lontano dalla frenesia delle grandi metropoli, in compagnia di Letty Ortiz (Michelle Rodriguez) e di suo figlio Brian.

La quiete è destinata a interrompersi non appena Jakob, fratello di Dom (con il volto di John Cena), decide di tornare senza alcun preavviso sulle scene per chiudere una volta per tutte i conti in sospeso col passato, portando con molta probabilità i protagonisti anche nello spazio profondo.

Prodotto da Neal H. Moritz, Jeff Kirschenbaum, Joe Roth, Clayton Townsend e Samantha Vincent, Fast & Furious 9 - The Fast Saga è basato su una sceneggiatura di Gary Scott Thompson, Chris Morgan e Daniel Casey.

Il film è diretto da Justin Lin, già visto dietro la macchina da presa per altri celebri capitoli della serie, ossia Fast & Furious: Tokyo Drift (2006), Fast & Furious: Solo parti originali (2009), Fast & Furious 5 (2011) e Fast & Furious 6 (2013). 

The Fast Saga vedrà nel cast anche la presenza di Helen Mirren, Jordana Brewster, Tyrese Gibson, Nathalie Emmanuel, Lucas Black, Michael Rooker, Cardi B e Finn Cole.

Fonte: Variety

Leggi anche

      Cerca