Paranormal, la serie egiziana di Netflix dai thriller di Ahmed Khaled Tawfik

In uscita il 5 novembre, Paranormal è la prima produzione seriale di Netflix realizzata interamente in Egitto. Ecco il trailer, la trama e il cast.

Il paranormale tornerà molto presto a danzare nell'ampio catalogo di casa Netflix. Questa volta, però, con una produzione che non proviene dai soliti canali anglosassoni, ma da una terra che è sempre stata simbolo di mistero, tradizione e misticismo.

Ci riferiamo a Paranormal, la prima serie TV prodotta interamente in Egitto, contenuto originale della "grande N" dell'intrattenimento online. E protagonista del teaser trailer che trovate poco più in alto in questo stesso articolo, che va ad anticipare il debutto sulla piattaforma del colosso dello streaming fissato per il prossimo 5 novembre 2020.

Come le informazioni diffuse nei mesi scorsi ci avevano già permesso di scoprire, Paranormal si basa su una serie di romanzi thriller scritti da Ahmed Khaled Tawfik, capaci di vendere oltre 15 milioni di copie in tutto il mondo. Dopo la brusca interruzione delle riprese a causa della pandemia da COVID-19 - che ha intaccato un po' tutte le prossime uscite tra film e show seriali -, tutti gli abbonati possono allora iniziare a scoprire la storia del dottor Refaat Ismail (interpretato da Ahmed Amin), vittima di una serie di incidenti paranormali, prima del lancio ufficiale tra prodotti decisamente più blasonati - ma non per questo più interessanti.

La trama della serie Netflix

Come anticipato, Paranormal su Netflix si rifà alla serie di romanzi di genere thriller firmati dallo scrittore e fisico egiziano Ahmed Khaled Tawfik, divenuti dei best seller in tutto il mondo.

Proprio in Egitto sono andate avanti le riprese e si svolgono di fatto le vicende della prima stagione, come ben spiegato dalla sinossi diffusa dagli autori:

Refaat Ismail, un cinico professore di Ematologia con un macabro senso dello humor, si ritroverà con le sue certezze messe in discussione e le sue idee scientifiche segnate da alcuni eventi paranormali. Assieme alla collega universitaria Maggie si avventureranno all’interno di un mondo paranormale, cercando di salvare le persone amate dalle minacce che rischiano di farli soccombere.

Tawfik, Ahmed Khaled Utopia
Tawfik, Ahmed Khaled

Utopia

14,25 €

Il cinico Refaat sarà quindi affiancato da Maggie (a cui presta volto e talento attoriale Razane Jammal), scienziata scozzese precedentemente sua collega universitaria a cui non ha mai confessato il suo amore. Insieme, affronteranno un "viaggio nel dubbio", lo stesso che ha messo in discussione le decennali convinzioni scientifiche del protagonista. La vicenda inizia nel 1969, quando Refaat Ismail compie 40 anni e comincia a sperimentare una serie di attività paranormali, che lo porteranno - sempre con Maggie - a varcare la soglia del mondo paranormale per cercare di salvare i propri cari dall'immenso pericolo che li circonda.

Il cast di Paranormal

In uscita il 5 novembre solo su Netflix, Paranormal pare già da ora uno show ad episodi atipico e dal respiro internazionale.

A tratti pure coraggioso, prendendo per l'appunto spunto da un autore che ha saputo scardinare la tradizione della letteratura in lingua araba, primo ad esplorare il genere medical thriller in Egitto. Per dare vita alla serie, troveremo tra gli attori i già citati Ahmed Amin e Razane Jammal, affiancati da Samaa Ibrahem Aly, Aya Samaha e Hesham Kadry.

NetflixI protagonisti di Paranormal su Netflix
Il dottor Refaat Ismail (Ahmed Amin) e la collega Maggie Mckillop (Razane Jammal)

A produrre lo show abbiamo poi Mohamed Hefzy, mentre alla regia e alle composizione delle musiche originali figurano rispettivamente Amr Salama e Khaled Al Kammar.

Leggi anche

      Cerca