La Ruota del Tempo: guida ai libri su cui si basa la serie TV

Amazon Prime Video Il poster con il logo de La Ruota del Tempo di Amazon

14 romanzi, un prequel e altri libri e scritti collegati al nucleo principale. La Ruota del Tempo di Robert Jordan è una saga fantasy ponderosa e complessa. Ma per i fan del genere è un capolavoro senza pari e - serie Amazon o no - va assolutamente letta.

C'è una saga fantasy che è un vero e proprio cult per gli appassionati del genere, ma che è entrata nei radar del pubblico mainstream solo dopo che Amazon ha annunciato l'intenzione di farla diventare una serie TV. L'opera in questione è La Ruota del Tempo (The Wheel of Time, abbreviata in WoT), una poderosa storia composta da 14 romanzi, un prequel e vari scritti e libri collegati al nucleo principale, creata da Robert Jordan, nom de plume di James Oliver Rigney.

L'autore di Charleston, nella Carolina del Sud (USA), ha lavorato alla saga per oltre 20 anni, ma tristemente non ha potuto vederla finita. Jordan è mancato nel 2007, a causa di una rara malattia del sangue, l'amiloidosi. Tuttavia, consapevole del proprio destino, ha fatto in modo che il suo lavoro non andasse perduto, lasciando interi capitoli, una gran quantità di appunti e numerose registrazioni per portare a termine la storia.

Il (pesante) testimone è stato raccolto da Brandon Sanderson, scrittore fantasy autore di un complesso e ramificato "Cosmoverso" di cui fanno parte le saghe Mistborn e Le Cronache della Folgoluce, che è stato scelto dalla moglie di Jordan (oltre che sua editor), Harriet McDougal, per redigere gli ultimi tre romanzi del ciclo - Presagi di tempesta, Le torri di mezzanotte e Memoria di luce - e completare l'opera del marito.

La trama de La Ruota del Tempo

La Ruota del Tempo è un'opera molto complessa e ramificata, piena di personaggi e storyline che si sviluppano e si intrecciano nel portare avanti la storia principale fino al culmine finale. 

A grandi linee e in maniera molto sintetica, la saga è ambientata in un mondo fantastico che è contemporaneamente il passato e il futuro della Terra e ha inizio quando il Tenebroso (anche chiamato Shai'tan e l'Oscuro o in originale "the Dark One"), l'incarnazione del male puro, comincia a liberarsi dalla prigione in cui è stato confinato. 

Il Tenebroso può essere fermato solo dal Drago, un potentissimo ta'veren (un individuo che influisce sui destini e gli eventi dei luoghi in cui si trova semplicemente con la propria presenza) e "incanalatore", cioè un uomo capace di "incanalare" la parte maschile (saidin) dell'Unico Potere o Vera Fonte, la forza motrice dell'Universo che fa girare la Ruota del Tempo.

Tuttavia, il "Drago Rinato" (ovvero l'incarnazione del Drago generata periodicamente dalla Ruota) non può sconfiggere il Tenebroso in maniera definitiva a causa della natura ciclica della Ruota del Tempo, che impedisce che le forze della Luce o della Tenebra ottengano la vittoria una volta per tutte. O per meglio dire, Shai'tan può ottenerla rompendo il ciclo e annichilendo l'Universo.

D'altra parte, come il "Drago Rinato" è l'unico che può salvare il mondo dal Tenebroso, allo stesso tempo può distruggerlo nel processo.

La storia raccontata nei 14 libri (più il prequel) di Robert Jordan segue la scoperta da parte di un giovane di essere il Drago Rinato e le numerose vicende e avventure che lo portano a compiere il proprio destino, incontrandosi e scontrandosi con molti altri personaggi.

Tra questi, un ruolo di primo piano è rivestito da Moiraine Damodred, una Aes Sedai, ovvero una donna capace di "incanalare" la parte femminile (seidar) dell'Unico Potere.

I libri della saga La Ruota del Tempo

La saga de La Ruota del Tempo è composta da 14 libri e un prequel (oltre a una serie di scritti "collaterali"):

  • 1. L'occhio del mondo (The Eye of the World) - 1ª ed. italiana 1992
  • 2. La grande caccia (The Great Hunt) - 1ª ed. italiana 1993
  • 3. Il drago rinato (The Dragon Reborn) - 1ª ed. italiana 1995
  • 4. L'ascesa dell'Ombra (The Shadow Rising) - 1ª ed. italiana 2004
  • 5. I fuochi del cielo (The Fires of Heaven) - 1ª ed. italiana 2004
  • 6. Il signore del caos (Lord of Chaos) - 1ª ed. italiana 2005
  • 7. La corona di spade (A Crown of Swords) - 1ª ed. italiana 2006
  • 8. Il sentiero dei pugnali (The Path of Daggers) - 1ª ed. italiana 2007
  • 9. Il cuore dell'inverno (Winter's Heart) - 1ª ed. italiana 2008
  • 10. Crocevia del crepuscolo (Crossroads of Twilight) - 1ª ed. italiana 2009
  • 11. La lama dei sogni (Knife of Dreams) - 1ª ed. italiana 2010
  • 12. Presagi di tempesta (The Gathering Storm) - 1ª ed. italiana 2011
  • 13. Le torri di mezzanotte (Towers of Midnight) - 1ª ed. italiana 2012
  • 14. Memoria di luce (A Memory of Light) - 1ª ed. italiana 2013
  • Prequel. Nuova Primavera (New Spring) - 1ª ed. italiana 2005 

Tuttavia, Robert Jordan era partito con un'idea completamente diversa. All'inizio, l'autore ha proposto alla casa editrice americana Tor Books una trilogia. Ma il fondatore, Tom Doherty, che conosceva l'autore e la sua tendenza a scrivere libri molto lunghi, ha rilanciato offrendogli un contratto per 6 romanzi. 

Alla fine, i volumi sono diventati parecchi di più, anche se Jordan voleva concludere la storia in 12 libri. Nell'idea dello scrittore, Memoria di luce avrebbe dovuto chiudere il ciclo dopo La lama dei sogni. Ma il materiale lasciato dall'autore per portare a termine la saga dopo la sua morte si è rivelato così corposo, che Brandon Sanderson, Harriet McDougal e l'editore hanno deciso di dividere il romanzo in tre volumi. Di conseguenza, dopo La lama dei sogni, sono stati pubblicati Presagi di tempesta, Le torri di mezzanotte e Memoria di luce.

Jordan è ancora riuscito a completare il prequel Nuova Primavera (uscito nel 2004, un anno prima di La lama dei sogni) e la sua idea era di scrivere una trilogia sui fatti precedenti la saga principale. Tuttavia, non è chiaro se abbia lasciato materiale per portare a termine pure quest'opera o se la sua morte abbia significato anche quella del progetto. Di certo, per quanto Nuova Primavera racconti eventi antecedenti a quelli del primo libro de La Ruota del Tempo, L'occhio del mondo, i fan concordano che non è quello da cui iniziare, perché (di fatto) contiene degli "spoiler". Il consiglio degli appassionati è di leggerlo alla fine della saga oppure tra il decimo e l'11esimo libro e assolutamente non prima del quinto.

Per il resto, i libri de La Ruota del tempo si susseguono in ordine cronologico. L'occhio del mondo è stato pubblicato per la prima volta negli USA da Tor Books nel 1990 e in Italia è arrivato nel 1992 tramite Mondadori. La casa editrice ha curato l'uscita anche di La grande caccia e Il drago rinato, poi i diritti dell'opera sono stati acquisiti da Fanucci Editore, che ha ristampato i primi tre volumi e ha proseguito con la pubblicazione di tutti i successivi. 

Per il 30esimo anniversario della saga, la casa editrice ha realizzato un restyling della collana e ha presentato a Lucca Comics & Games 2019 una versione brossurata con illustrazioni di Paolo Barbieri e di altri 15 artisti del genere fantasy, 9 dei quali sono stati selezionati tramite concorso.

Qui di seguito trovate tutti i romanzi nella nuova edizione di Fanucci Editore, fatta eccezione per i volumi 4, 5, 6, 7, 14 e il prequel.

Vale la pena ricordare che i primi due libri de La Ruota del Tempo sono stati ripubblicati negli USA in una edizione differente, rivolta a un pubblico più giovane. A curare l'iniziativa è stata la casa editrice Starscape Books, che ha diviso entrambi i romanzi in due parti. Nel 2002, L'occhio del mondo ha dato origine a From the Two Rivers e To the Blight. E nel 2004, La grande caccia è diventata The Hunt Begins e New Threads in the Pattern.

In tutte e due le nuove edizioni sono stati aggiunti contenuti inediti. E in particolare, ne L'occhio del mondo è stato inserito un secondo prologo, intitolato Ravens (in italiano, Corvi), che si concentra sul personaggio del giovane Egwene al'Vere. Di quest'ultimo è possibile leggere la traduzione online su fansite e forum dedicati a La Ruota del Tempo.

Altri libri collegati alla saga La Ruota del Tempo

L'universo fantastico de La Ruota del Tempo è ampliato e arricchito da una serie di altri libri, scritti e pubblicazioni che aggiungono nuovi dettagli e aiutano a orientarsi nel complesso intreccio di personaggi, luoghi, eventi e storyline creato da Robert Jordan e portato a conclusione da Brandon Sanderson.

The Strike at Shayol Ghul (testo completo)

The Strike at Shayoul Ghul è un frammento che racconta l'impresa compiuta dal Drago dell'Epoca Leggendaria, Lews Therin Telamon, e dai "Cento Compagni" a Shayoul Ghul. La battaglia si svolge in un tempo precedente a quello degli eventi narrati ne La Ruota del Tempo e segna il momento in cui il Tenebroso viene (temporaneamente) imprigionato, prima di tornare a minacciare il mondo nella storia narrata ne La Ruota del Tempo.

Il testo completo di The Strike at Shayoul Ghul è disponibile in inglese su Dragonmount, una grande community che raccoglie fan della saga da ogni parte del mondo e che era frequentata anche da Robert Jordan.

Inoltre, una versione è contenutta nei capitoli The Fall into Shadow e The Breaking of the World del libro The World of Robert Jordan's The Wheel of Time (per maggiori informazioni, vedere più sotto).

River of Souls (capitolo eliminato da Memoria di luce)

River of Souls è un racconto scritto da Brandon Sanderson e pensato inizialmente per essere inserito in Memoria di luce. Tuttavia, in seguito, lo scrittore e Harriet McDougal hanno deciso di tagliarlo, perché hanno ritenuto che si dilungasse troppo su una nuova parte del mondo, in un momento in cui la priorità era concludere la saga.

Il "capitolo eliminato" dall'ultimo romanzo de La Ruota del Tempo è stato pubblicato nell'antologia Unfettered, una raccolta di racconti dei migliori scrittori fantasy moderni. Il libro è disponibile in lingua inglese.

A livello cronologico, River of Souls può essere letto tra Le torri di mezzanotte e Memoria di luce, ma anche alla fine della saga.

L'antologia di racconti fantasy Unfettered L'antologia di racconti fantasy Unfettered (in formato Kindle) Unfettered (English Edition)
L'antologia di racconti fantasy Unfettered
L'antologia di racconti fantasy Unfettered (in formato Kindle)

Unfettered (English Edition)

2,99 €

A Fire Within the Ways (sequenza non canone cancellata da Memoria di luce)

A Fire Within the Ways è una lunga sequenza scritta da Brandon Sanderson sulla base del materiale di Robert Jordan e inizialmente inserita in Memoria di luce. Ma anche questa, come River of Souls, successivamente è stata tagliata. Tuttavia, diversamente dalla precedente, è considerata "non canone", perché si discosta in maniera significativa dalla storia che è stata pubblicata alla fine.

Nel suo blog personale, lo scrittore invita i lettori a considerarla come "una scena incompiuta e alternativa di un film, che alla fine non è stata utilizzata". 

A Fire Within the Ways è stata pubblicata nell'antologia di racconti Unfettered III, disponibile in lingua inglese.

L'antologia di racconti fantasy Unfettered III L'antologia di racconti fantasy Unfettered III Unfettered III
L'antologia di racconti fantasy Unfettered III
L'antologia di racconti fantasy Unfettered III

Unfettered III

28,18 €

The World of Robert Jordan's The Wheel of Time 

The World of Robert Jordan's The Wheel of Time è un excursus nell'universo fantastico creato da Robert Jordan. Il libro approfondisce la storia e i retroscena de La Ruota del Tempo, raccogliendo leggende mai raccontate, svelando popoli e terre sconosciuti e riportando presagi di ciò che potrebbe accadere. The World of Robert Jordan's The Wheel of Time contiene pure numerose mappe e illustrazioni, tra cui le copertine disegnate da Darrell Sweet. Inoltre, presenta una versione del "frammento" The Strike at Shayoul Ghul (per maggiori informazioni, vedere più sopra).

Anche questo volume è disponibile in lingua inglese.

Il libro The World of Robert Jordan's the Wheel of Time Il libro The World of Robert Jordan's the Wheel of Time The World of Robert Jordan's the Wheel of Time
Il libro The World of Robert Jordan's the Wheel of Time
Il libro The World of Robert Jordan's the Wheel of Time

The World of Robert Jordan's the Wheel of Time

41,01 €

The Wheel of Time Companion: The People, Places and History of the Bestselling Series

The Wheel of Time Companion: The People, Places and History of the Bestselling Series di Harriet McDougal, Maria Simons e Alan Romanczuk è una guida, un compendio e un approfondimento sui protagonisti, i luoghi, gli eventi e altri elementi costitutivi della saga. Il libro è organizzato come un dizionario e contiene una voce per ogni personaggio, il livello di forza di molti "canalizzatori", storie e costumi delle nazioni, descrizioni della flora e della fauna, nuove mappe e ritratti.

The Wheel of Time Companion è disponibile in lingua inglese:

Il libro The Wheel of Time Companion: The People, Places and History of the Bestselling Series Il libro The Wheel of Time Companion: The People, Places and History of the Bestselling Series The Wheel of Time Companion: The People, Places, and History of the Bestselling Series
Il libro The Wheel of Time Companion: The People, Places and History of the Bestselling Series
Il libro The Wheel of Time Companion: The People, Places and History of the Bestselling Series

The Wheel of Time Companion: The People, Places, and History of the Bestselling Series

27,04 €

I libri utilizzati per la serie La Ruota del Tempo

Le riprese della serie TV basata su La Ruota del Tempo sono iniziate il 16 settembre 2019 (il 12esimo anniversario della morte di Robert Jordan) e avrebbero dovuto concludersi a maggio 2020, ma la pandemia ha causato la chiusura dei set allestiti tra Repubblica Ceca, Croazia e Slovenia, che sono stati riaperti tra agosto e settembre. Tuttavia, la data di uscita (indicativa) di WoT di Amazon è ancora prevista per il 2021.

Nel mentre, i fan hanno potuto ingannare l'attesa con alcune informazioni trapelate (o diffuse ad arte, è tutto da vedere) sulla possibile trama della stagione 1 della serie, già rinnovata per una seconda a novembre 2019.

A quanto pare, ciascuna stagione sarà composta da 8 episodi e i titoli dei primi 6 della stagione 1 (che sono stati già girati) offrono alcune interessanti indicazioni in merito ai libri utilizzati per l'adattamento:

  • Episodio 1x01: Leavetaking (Commiato)
  • Episodio 1x02: Shadow’s Waiting (Ombra in attesa)
  • Episodio 1x03: A Place of Safety (Un luogo sicuro)
  • Episodio 1x04: The Dragon Reborn (Il Drago rinato)
  • Episodio 1x05: Blood Calls Blood (Sangue chiama sangue)
  • Episodio 1x06: The Flame of Tar Valon (La fiamma di Tar Valon)
  • Episodio 1x07: Senza titolo
  • Episodio 1x08: Senza titolo

Commiato, Ombra in attesa e Un luogo sicuro sono tre capitoli de L'occhio del mondo (il primo libro della saga), anche se nel romanzo non sono disposti in quest'ordine. Commiato (capitolo 10) e Ombra in attesa (capitolo 19) sono consequenziali, ma Un luogo sicuro (capitolo 8) si colloca prima di entrambi. 

Invece, Il Drago rinato, Sangue chiama sangue e La fiamma di Tar Valon sono tre capitoli de La grande caccia (il secondo libro de La Ruota del Tempo). Pure in questo caso, l'ordine non segue quello del romanzo. Il Drago rinato è il capitolo 8, Sangue chiama sangue è il capitolo 7 e La fiamma di Tar Valon è il capitolo 1.

Ma anche se gli eventi dei libri sono (all'apparenza) "mescolati", quello che sembra emergere dalla schema è che la stagione 1 della serie de La Ruota del Tempo potrebbe essere divisa in due parti, che prendono spunto rispettivamente dal primo e dal secondo libro della saga.

Una ulteriore conferma parrebbe arrivare dal casting dell'attrice Sophie Okonedo, che interpreta la Aes Sedai Siuan Sanche, che nell'opera di Robert Jordan appare ne La grande caccia.

Inoltre, non è escluso che i primi episodi contengano flashback del prequel, Nuova primavera.

Senza dubbio, adattare la mole enorme di materiale de La Ruota del Tempo rappresenta una sfida non da poco per gli sceneggiatori, capitanati dal "vero fan" della saga Rafe Judkins. L'autore di serie come My Own Worst Enemy, Chuck e Agents of S.H.I.E.L.D. ha rivelato che, anche se ci saranno alcuni "tagli dolorosi", probabilmente "saranno meno di quanto i fan si aspettano". Inoltre, ha anticipato che, nel prosieguo dell'adattamento (se ci sarà), "condenserà" una sezione in cui la storia rallenta prima di arrivare alla conclusione e che gli appassionati chiamano "the slog".

Ma per adesso, quel momento è lontano e per i fan la priorità è vedere sullo schermo la prima stagione de La Ruota del Tempo e... capire se amarla o detestarla. Perché come sempre accade in questi casi, le vie di mezzo difficilmente esistono.

Fonti: Tor Books, Dragonmount, Brandon Sanderson, La Ruota del Tempo Freeforumzone, La Ruota del Tempo Wiki | Fandom, Fantasy Square, Winter is Coming

Leggi anche

      Cerca