Nero a metà 3 si farà: la nuova stagione dovrebbe arrivare nel 2021

Cattleya/Rai Fiction I protagonisti di Nero a metà

Non ci sono dubbi: la terza stagione di Nero a metà è già confermata e, salvo imprevisti, le riprese dovrebbero iniziare nei primi mesi del 2021. Ecco cosa sappiamo finora.

Con un grande successo in termini di ascolti, Nero a metà 2 ha congedato il suo pubblico offrendo un finale di stagione emozionante e, soprattutto, aperto. L'ultimo episodio della serie con Claudio Amendola e Miguel Gobbo Diaz non ha lasciato spazio a dubbi: tutto può ancora succedere nella vita di Carlo Guerrieri e del giovane poliziotto Malik, sono tanti gli ipotetici scenari che si prospettano.

D'altronde, la produzione - che, ricordiamolo, porta la firma di Cattleya e Rai Fiction - si era espressa positivamente in merito a una terza stagione di Nero a metà ancora prima che la seconda andasse in onda.

Nero a metà 3 si farà e, verosimilmente, dovrebbe arrivare nel 2021. Durante la fase di lancio della seconda stagione, l'aveva anticipato Amendola e la notizia era stata poi confermata anche dal regista, Marco Pontecorvo. Gli episodi della terza stagione sarebbero già in scrittura e le riprese dovrebbero iniziare tra gennaio e febbraio 2021, e questo potrebbe anche significare che nell'autunno successivo avremo effettivamente la possibilità di ritrovare Guerrieri e gli altri.

Pontecorvo, ancora prima della messa in onda della seconda stagione, aveva dichiarato:

Ci stiamo pensando, stiamo lavorando ai casi di puntata, alla trama orizzontale. Dovrebbe essere pronta per il 2021.

Come riporta Fanpage, Amendola ha poi aggiunto:

La terza stagione la stanno scrivendo ora e ipotizziamo di poterla girare tra gennaio e febbraio dell'anno prossimo. 

Cattleya/Rai FictionNero a metà: il cast
Il cast di Nero a metà

L'attore, che interpreta Carlo Guerrieri nella serie, ha tenuto anche a dare alcune criptiche anticipazioni:

Posso solo dire che il passato non smette mai di tornare.

Amendola aveva parlato, alcuni mesi fa, del finale della seconda stagione descrivendolo come “una catapulta”, un vero e proprio cliffhanger per la terza. Nell'ultimo episodio, Carlo riceve durante il matrimonio dei colleghi Marco e Cinzia una telefonata dalla Centrale, in cui si fa riferimento a una rapina: sarà questo allarme il punto di snodo della trama della terza stagione?

E "il passato" a cui fa riferimento Amendola nelle sue dichiarazioni, a cosa allude? A un ipotetico ritorno di Marta (Nicole Grimaudo), che abbiamo lasciato in partenza per Napoli e con una lettera di addio per Guerrieri, o a nuove vicissitudini che riguardano Clara (Margherita Laterza)? L'ex moglie di Carlo Guerrieri, infatti, è tornata dalla Svizzera e si è costituita, accettando di scontare la sua pena in carcere per l'omicidio dello spacciatore Bosca, per cui anni prima aveva fatto accusare proprio Guerrieri.

Un'altra storyline aperta è quella che coinvolge Alba (Rosa Diletta Rossi) e Malik (Miguel Gobbo Diaz): i due stanno vivendo delle relazioni con nuove persone, ma sembrano ancora molto uniti. Come andrà a finire tra loro?

Per il momento, non ci è dato saperlo. Ovviamente, il pubblico spera di ritrovare il cast di Nero a metà entro la fine del 2021 e le tempistiche dell'inizio delle riprese potrebbero soddisfare le aspettative. C'è, però, da considerare il pericolo Covid-19, che potrebbe far slittare la messa in onda rallentando la vita sul set.

Nell'attesa, vi ricordiamo che le prime due stagioni di Nero a metà sono disponibili in streaming su RaiPlay.

Leggi anche

      Cerca