MODOK: cosa devi sapere della serie in stop motion sul villain Marvel

Marvel/Hulu MODOK

Con MODOK anche Marvel avrà la sua irriverente serie con personaggi in plastilina!

La serie televisiva intitolata con il nome del villain M.O.D.O.K. potrebbe rappresentare una bella novità per i fan Marvel, che sono abituati a tutt'altro genere di show.

Se questa novità sarà gradita o meno dipenderà dai gusti dei telespettatori, dato che quella di MODOK è una serie davvero particolare.

Marvel’s M.O.D.O.K. (questo il nome originale dello show) nasce dalla fruttuosa collaborazione tra Marvel e il servizio streaming americano Hulu.

Quest'ultimo ha già prodotto serie TV live-action come Runaways (per un totale di 3 stagioni) e la neonata Helstrom.

Ecco quindi gli aspetti fondamentali di MODOK da conoscere:

Marvel/HuluIl logo di MODOK in arancione e nero
MODOK, la nuove folle serie Marvel

Le menti dietro lo show

Lo show, incentrato su quello che è a tutti gli effetti uno dei cattivi dei fumetti Marvel, è stato creato da Jordan Blum e Patton Oswalt.

Blum è uno dei produttori esecutivi della serie nonché uno dei sceneggiatori. Tra i suoi lavori si ricorda quello sulla serie animata di successo American Dad!.

Oswalt è un attore comico che ha già lavorato nel mondo Marvel interpretando i cloni Koenig nella serie TV Agents of S.H.I.E.L.D. per 7 episodi.

MODOK dà la possibilità a Oswalt di tornare nel mondo Marvel, di cui si è sempre dichiarato un fan, e di lavorare ancora con Blum. Oswalt ha infatti doppiato alcuni personaggi della serie animata American Dad!.

L'unione di queste due brillanti menti potrebbe regalare non poche gioie ai fan Marvel che guarderanno MODOK.

La trama di MODOK

Lo show è pensato per un pubblico adulto. Ha una natura comica e racconta la vita del villain MODOK.

Quest'ultimo si deve alternare nel gestire la malvagia corporazione A.I.M. e le dinamiche familiari.

A.I.M., che è l'acronimo di Advanced Idea Mechanics, è una società nata nei fumetti e che si è intravista anche nell'Universo Cinematografico Marvel (Iron Man 3).

Gli intenti di A.I.M. sono malvagi e i suoi laboratori di ricerca cercano in continuazione di trovare formule e attrezzature meccaniche che possano contrastare i supereroi.

MODOK, per esempio, è uno dei prodotti di A.I.M..

Nei fumetti, dopo essere stato creato e dotato di una intelligenza superiore, MODOK si è ribellato ai suoi creatori ed è riuscito a impadronirsi della compagnia.

Nel primo video promozionale pubblicato al New York Comic-Con 2020 lo scorso 10 ottobre 2020, si può vedere un perfetto sunto di ciò che sarà la serie.

MODOK è impegnato in un briefing per trovare nuove idee utili alla sua compagnia ma viene interrotto da questioni familiari.

Sembra che lo show punti molto all'ironia del personaggio e alla sua "umanizzazione".

Il cast di MODOK

Il già citato Patton Oswalt doppia il personaggio principale MODOK.

Aimee Garcia interpreta Jodie. Lei è la moglie di MODOK e madre dei suoi figli. Jodie ha circa 40 anni e vuole vivere una vita indipendente e serena senza negatività che la circondi.

Ben Schwartz veste i panni di Lou. Questo è il figlio 12enne di MODOK che purtroppo non viene mai preso sul serio dal padre. Lou non ha amici, non ha alcuna ambizione e ha anche una carente igiene personale.

Melissa Fumero è Melissa. Lei è la figlia 17enne di MODOK. Al contrario del fratello è molto popolare ed è appassionata di pattinaggio artistico.

Wendi McLendon-Covey doppia Monica Rappaccini. Questa è una brillante scienziata di A.I.M. che però vede MODOK come un rivale. Monica pensa che dovrebbe essere lei a dirigere la società in quanto è decisamente più qualificata del suo attuale capo. Durante lo show, MODOK e Monica lavoreranno insieme per sconfiggere un nemico comune.

Beck Bennet è Austin Van Der Sleet. Questo entra in gioco quando A.I.M., per problemi economici, si fonde con un'altra società chiamata GRUMBL. Austin sarà una spina nel fianco di MODOK poiché è costantemente attento a tutto ciò che il protagonista fa.

Jon Daly è Super Adaptoid. Questo è un androide che vorrebbe godersi la vita e conoscere sempre cose nuove. Invece è costretto da MODOK a massaggiarlo continuamente.

Sam Richardson ha il ruolo di Gary. Lui è un fedelissimo di MODOK che aiuta il suo capo in qualsiasi situazione.

I volti del cast si possono vedere e sentire nel panel del NYCC. In questa occasione Oswalt ha presentato il personaggio dicendo che è un villain che odia i supereroi ma anche tutti gli altri villain!

L'aspetto visivo dello show

Una delle cose che si nota di più di una serie animata è il suo "aspetto".

MODOK è stata realizzata con la tecnica dello stop motion da Stoopid Buddy Stoodios.

Tra i lavori più famosi di questa casa di produzione c'è la serie Robot Chicken che va in onda negli Stati Uniti dal 2005.

Lo studio ha provveduto a costruire i pupazzi di MODOK e gli ambienti in cui questi hanno preso vita.

Il secondo video promozionale dello show mostra un simpatico momento in cui viene fatto notare a MODOK che la società è vicina alla bancarotta. Sul finale del video si assiste anche a uno dei momenti splatter della serie.

  • MODOK uscirà nei primi mesi del 2021 negli Stati Uniti. Hulu non ha ancora comunicato una data esatta.

Leggi anche

      Cerca