WandaVision: la storia dei due gemelli figli di Wanda e Visione

Disney/Marvel Studios Poster di WandaVision

Come fanno un mutante e un androide ad avere dei figli? La risposta è un po' di forza di volontà, un pizzico di magia e superpoteri e l'anima di uno dei demoni più potenti dell'universo.

Una delle serie TV più attese da parte dei fan Marvel è sicuramente WandaVision. Questo progetto sarà il primo dei contenuti originali legati al MCU ad arrivare su Disney+, nonché l'unica (salvo cambiamenti imprevisti) nuova aggiunta al franchise per tutto il 2020. Si tratta di uno show che sulla carta è apparentemente molto ambizioso e bizzarro, mostrandosi almeno in parte come un viaggio nel mondo delle sit-com, attraversando decenni di televisione tutto però in salsa supereroistica. Oltre a questo però ancora c'è molto di poco chiaro su ciò che avverrà in WandaVision.

Una delle poche cose che sappiamo è che nel corso dello show saranno introdotti Thomas e William Maximoff, i figli di Scarlet Witch e Visione. Tecnicamente non è mai arrivata una conferma definitiva, ma l'ipotesi è circolata fin dai primi annunci della serie (basandosi sullo sviluppo della storia tra i due eroi nella serie) e tra rumor, provini per giovani attori trapelati sul web, il debutto prossimo dei Giovani Vendicatori e piccoli indizi nei trailer della serie, pare ormai certo che presto faremo la conoscenza dei due pargoletti. Ma perché non portarci un po' avanti?

Già, perché la storia dei figli di Wanda Maximoff e Visione è decisamente intricata e legata a doppio filo con tantissimi eventi della storia Marvel a fumetti. Per questo motivo può essere una buona idea andare a ripassare le vicende che hanno portato alla loro origine, per farsi un'idea precisa di chi sono e chi rappresentano e arrivare a WandaVision preparati. 

It's a kind of magic...

Marvel Characters, Inc.Dettaglio della cover di Vision and the Scarlet Witch #1

Il nostro viaggio parte a metà degli anni '80. Visione e Scarlet Witch, appesantiti dagli anni di vita da eroi e dai traumi che accompagnano la professione, decidono di ritirarsi a vita privata e inseguire il loro sogno d'amore. Lasciano quindi gli Avengers e si trasferiscono in una grande casa nel New Jersey, a Leonia. Qui iniziano a vivere la vita di coppia, in cerca di una normalità e tranquillità che raramente gli era concesso avere nei periodi da avventurieri mascherati. Questa pace però non è semplice da ottenere e infatti nonostante i desideri di stare fuori dai giochi, i guai vengono a cercare in ogni modo i due eroi, che si trovano a dover sconfiggere i malvagi anche dal proprio ritiro. 

Nonostante le difficoltà però, la coppia continua a cercare di costruire la propria famiglia e arrivano a decidere di avere un figlio. Si tratta di un'idea bizzarra e che fin dall'inizio risulta difficile da realizzare: per quanto Visione stia riscoprendo la propria umanità, resta pur sempre un androide. D'altro canto però Wanda è dotata di poteri incredibili, capaci di manipolare la realtà e alterare le probabilità sfruttando anche la magia. E così, sfruttando coincidenze particolari e queste abilità speciali, improvvisamente Scarlet Witch si ritrova incinta.

I nove mesi successivi non saranno tranquilli come dovrebbero essere. Gli attacchi che i due devono affrontare sono innumerevoli, tra vecchi nemici, parenti Inumani e alcuni vicini non troppo contenti di avere una mutante nel quartiere. Nonostante questo però la gravidanza prosegue senza problemi di sorta fino al momento del parto. Il lieto evento porta con sé una grande sorpresa: nonostante quanto rilevato in precedenza dallo staff medico che ha seguito Wanda (capitanato da Doctor Strange) la donna dà alla luce non uno, ma ben due bambini. Due gemelli, proprio come Scarlet Witch e Quicksilver, entrambi sani e in perfetta salute. Si chiameranno Thomas e William.

La volontà portata all'estremo

Marvel Characters, Inc.Dettaglio della cover di Vision and the Scarlet Witch #4

Questa nascita viene celebrata da tutto l'universo Marvel, compresi zio Quicksilver e nonno Magneto, e nessuno è più felice di Wanda e Visione. Tuttavia, tale gioia non è destinata a durare a lungo. Passano infatti soli tre anni (nel nostro mondo) e alla fine del 1989 nel corso delle avventure dei Vendicatori della Costa Ovest emerge la verità sui due pargoli. Questo avviene in uno scontro con Master Pandemonium, un uomo che in punto di morte ha stretto un patto con il demone Mefisto che gli ha salvato la vita e donato due braccia dotate di poteri speciali. In cambio però ha voluto cinque pezzi della sua anima, sparpagliati al vento, che ora il villain cerca di recuperare.

Ebbene, durante la battaglia si scopre che due di quei frammenti si sono trasformati proprio nei piccoli William e Thomas Maximoff. Come spiega Agatha Harkness, mentore di Scarlet Witch nelle arti magiche, la donna aveva un desiderio fortissimo di maternità, al punto che in una donna normale avrebbe generato una gravidanza isterica. Wanda però non è una donna normale e per questo motivo i suoi poteri sono andati oltre. Neanche le sue capacità però possono creare la vita e così l'eroina ha (inconsciamente) preso ciò che è riuscita a trovare per dare un'anima ai due piccoli, ovvero i frammenti vaganti di quella di Master Pandemonium. O meglio, di Mefisto stesso.

Già perché il demone, non a caso chiamato il principe dei bugiardi, ha ingannato Pandemonium. I frammenti dell'anima che questi va cercando non sono i propri, ma prorpio di Mefisto, distrutto temporaneamente in seguito a uno scontro Franklin Richards dei Fantastici 4. Ora finalmente tutti questi pezzi sono stati ritrovati e il malvagio demone può tornare al suo potere completo, riassorbendoli dentro di sé, William e Thomas compresi. I due piccoli spariscono completamente dall'esistenza.

Il trauma della perdita dei figli potrebbe essere tragico per Wanda e proprio per questo motivo interviene Agatha Harkness. Per salvare gli Avengers e la sua protetta decide di cancellare dalla memoria di quest'ultima i due figli, risparmiandole sofferenze e dolori: sarà come se non fossero mai esistiti. E così si chiude la storia dei figli di Wanda e Visione. O meglio, la prima parte della storia.

Un team di nuovi eroi arriva sulle scene

Marvel Characters, Inc.Dettaglio della cover di Young Avengers Presents #3

Passano gli anni e si arriva al 2005 quando nelle edicole arriva Young Avengers. In questa testata si raccontano le avventure di un nuovo gruppo di eroi, nato in seguito allo scioglimento dei Vendicatori. Il team infatti ha fallito su molti fronti, fra cui proprio il supporto a Scarlet Witch che è andata fuori controllo portando addirittura alla morte del secondo Ant-Man, di Visione e di Occhio di Falco. Quando il giovane Iron Lad arriva dal futuro per chiedere aiuto contro la minaccia di Kang quindi non sa a chi rivolgersi e fonda il nuovo team con ragazzi vagamente legati ai membri originali degli Avengers.

Fra questi c'è anche Billy Kaplan, che in virtù della sua apparente connessione con Thor decide di indossare un costume che richiami quello del Dio del Tuono e prendere l'alias di Asgardian. Dopo la prima vera missione della squadra però si rende conto che i suoi poteri hanno un'origine più che altro magica e così decide di cambiare nome di battaglia e diventare, su suggerimento di Kate Bishop, Wiccan.

Nonostante l'opposizione di Capitan America e degli altri eroi intanto, i Giovani Vendicatori proseguono nelle proprie attività e addirittura allargano le proprie fila. Fra le reclute compare anche Tommy Shepherd, un ragazzo con qualche problema con la legge ma disposto a seguire le vie del bene, dotato di supervelocità. Appena compare sulle scene, i ragazzi notano che il giovane (che prenderà il nome di Speed) è estremamente somigliante a Wiccan, quasi come fossero gemelli. La situazione lancia immediatamente ipotesi. Due ragazzi, possibilmente gemelli, uno con poteri magici (come Scarlet Witch) e uno capace di muoversi ad altissime velocità (come Quicksilver), di nome William e Thomas. E se...?

Due anime reincarnate

Marvel Chatacters, Inc.Dettaglio della cover di Avengers: The Children's Crusade #1

Le avventure di Tommy e Billy proseguono, portandoli a scontrarsi insieme agli altri eroi con Kree e Skrull e diversi altri avversari. Nel frattempo però i due continuano le ricerche sulla propria vera identità. L'ostacolo più difficile da superare è però l'assenza di Scarlet Witch. Durante House of M la donna ha stravolto completamente la realtà, trasformandola in un mondo dominato dai mutanti, per poi cancellarli quasi completamente dalla faccia della Terra. Eventi distruttivi che hanno dimostrato i pericoli dei suoi poteri e in seguito ai quali Wanda è apparentemente scomparsa.

Anni dopo, finalmente Billy e i suoi compagni di squadra riescono a ritrovarla, senza poteri e senza memoria in Latveria, dove è promessa sposa di Dottor Destino. Sulle sue tracce però ci sono anche gli altri Vendicatori, decisi (soprattutto Wolverine) a eliminarla per proteggere il mondo dai rischi dei suoi poteri. Ne nasce una grande battaglia, che coinvolge anche lo stesso Destino diventato brevemente un essere ai limiti dell'onnipotenza. Nel corso dello scontro vengono riportati in vita eroi caduti, a partire da Scott Lang, e soprattutto viene alla luce la verità su Billy e Thomas: sono effettivamente la reincarnazione dei due figli di Wanda Maximoff. Un evento rarissimo, considerato che hanno genitori biologici differenti, causato in parte dalla complessa origine di Thomas e William.

La conclusione dell'arco narrativo vede gli Avengers e gli X-Men disposti a dare una nuova possibilità a Scarlet Witch, che è pronta a redimersi e restituire i poteri ai mutanti che ha colpito. A partire da questo momento piano piano e con il tempo riuscirà a ricostruire una relazione con i propri figli, nonostante una parziale ostilità iniziale di Speed.

Cosa aspettarsi da WandaVision?

Disney/Marvel StudiosPrima immagine promozionale di WandaVision

Ancora non si sa molto su come questa intricata storia si tradurrà sullo schermo in WandaVision. Per ora come detto non è ancora disponibile una conferma ufficiale dell'arrivo di Thomas e William nello show, sebbene i due ciucciotti mostrati in uno dei trailer lascino poco spazio ai dubbi. Tuttavia, resta ancora da capire se e quanto il racconto rimarrà fedele alla versione fumettistica delle origini dei due. Molti elementi di queste sono ancora da introdurre nell'universo cinematografico (a partire da Mefisto) tuttavia le teorie sulla possibilità che il personaggio ancora ignoto interpretato da Kathryn Hahn in WandaVision sia Agatha Harkness sembra confermare un'aderenza almeno parziale a quanto visto negli albi.

Insomma, la verità la sapremo solo fra qualche settimana. Non è ancora disponibile la data di debutto di WandaVision su Disney+, tuttavia sembra confermato che lo show arriverà entro il 2020. Presto quindi potremo fare finalmente la conoscenza di Thomas e William e assistere alla loro complicata nascita. Saranno un'aggiunta affascinante al MCU, capace di allargarne gli orizzonti in nuove direzioni.

E tu, conoscevi la storia di questi due personaggi? Cosa ti aspetti dal loro debutto sullo schermo?

Leggi anche

      Cerca