Americanah: la serie di Danai Gurira e Lupita Nyong'o è l'ultima vittima del COVID-19

Gage Skidmore via Flickr/ CC BY-SA 2.0 Lupita Nyong'o

HBO MAX stoppa Americanah: le riprese della serie rimandate a inizio anno per il COVID-19 hanno provocato un problema di gestione di impegni a Lupita Nyong’o.

Lupita Nyong’o ha dovuto abbandonare la serie Americanah. L’attrice è stata costretta a cambiare programma per via dei calendari di lavoro stravolti dalla pandemia. 

L’inizio delle riprese, infatti, era previsto nei primi mesi del 2020. Purtroppo, la diffusione del COVID-19 ha fatto slittare la lavorazione provocando un problema di sovrapposizione di impegni a Lupita Nyong’o. L’attrice cioè ha già un calendario predefinito che le impedisce di prendere parte alle riprese di Americanah. 

Dopo l’inevitabile abbandono di Lupita Nyong’o, HBO Max ha deciso di stoppare il progetto che è diventato così una delle serie vittima del COVID-19 insieme a The Society, I Am Not Okay With This e Glow. 

L’attrice teneva particolarmente alla serie, tratta dall’omonimo romanzo della scrittrice Chimamanda Ngozi Adichie alla cui trasposizione stava pensando da tempo. Nel 2018, infatti, aveva provato a realizzare un film ispirato sempre al romanzo, con co-protagonista il collega David Oyelowo. 

SUPER ET Americanah
SUPER ET

Americanah

14,25 €

La serie, invece, avrebbe dovuto essere composta da 10 episodi, scritti dall’attrice e sceneggiatrice Danai Gurira, collega di set di Lupita Nyong’o in Black Panther. 

Secondo la sinossi, pubblicata qualche tempo fa, la serie avrebbe seguito la giovane nigeriana Ifemelu. Cresciuta in Nigeria, Ifemelu si innamora del suo compagno di classe Obinze. I due decidono di lasciare l’Africa per sfuggire al regime militare in vigore nel loro paese. Ifemelu arriva così negli Stati Uniti, dove si ritrova ad affrontare la piaga del razzismo per la prima volta nella sua vita.

Purtroppo, il sogno di Ifemelu e Obinze di ritrovarsi insieme in America viene spezzato dagli attacchi terroristici dell’11 settembre. Le frontiere chiuse impediscono a Obinze di raggiungere la sua amata e il ragazzo è costretto a rimanere a Londra senza documenti. 

Il cast della serie avrebbe dovuto includere anche Uzo Aduba, Corey Hawkins, Tireni Oyenusi e Zackary Momoh nei panni di Obinze.

Lupita Nyong’o by Gage Skidmore is licensed under CC BY-SA 2.0 

Leggi anche

      Cerca