Tatiana Maslany nega il casting di She-Hulk (e siamo tutti confusi)

BBC America Tatiana Maslany

Tra i mille volti di Tatiana Maslany pare che non ci sarà quello verde di She-Hulk!

Alla fine del mese di settembre 2020, era stato dato per certo da fonti autorevoli il coinvolgimento dell'attrice Tatiana Maslany nella serie TV She-Hulk di Marvel Studios.

Ad avvalorare la notizia che vedeva Maslany nei panni dell'avvocatessa cugina di Hulk c'era anche un tweet di benvenuto di Mark Ruffalo, attore che nel Marvel Cinematic Universe interpreta Bruce Banner/Hulk.

Adesso, in una intervista al sito The Sudbury Star si legge che Maslany ha negato il suo coinvolgimento nella serie She-Hulk.

L'attrice di origini canadesi ha detto che è stata tutta una invenzione dei giornalisti basata sul fatto che in passato lei ha avuto dei "collegamenti" con questo mondo.

In realtà non è una cosa vera. Sembra essere come un comunicato stampa che è sfuggito di mano. Non lo è affatto. Sono stata collegata a queste cose in passato e la stampa ha preso al volo la cosa, ma non è una cosa reale purtroppo.

Evidentemente, Maslany potrebbe aver fatto un provino per un film Marvel Studios. Ciò non è del tutto improbabile dato che molte attrici e attori ambiscono a entrare nel franchise più redditizio della storia del cinema.

La stessa vincitrice del premio Oscar Brie Larson, prima di essere scelta per essere Capitan Marvel, aveva sostenuto dei provini per un ruolo in film come Iron Man 2 e Thor.

Nella risposta di Maslany si può anche leggere un "purtroppo", segno che l'attrice non rifiuterebbe la parte per cui pare perfetta.

L'attrice è stata infatti molto brava nella serie TV dal titolo Orphan Black che, oltre a darle la notorietà, le ha permesso di interpretare numerosi personaggi diversi tra loro.

Non sarebbe quindi difficile per lei vivere nei panni di She-Hulk e del suo alter ego umano Jennifer Susan Walter.

Non è detto quindi che quella che si è rivelata come una notizia priva di fondamenta possa essere stata comunque premonitrice.

Tatiana Maslany è attualmente protagonista sul piccolo schermo della serie TV Perry Mason e non pare avere nuovi impegni lavorativi in vista.

Lo show sul personaggio dei fumetti creato da Stan Lee nel 1980 dovrebbe debuttare su Disney+ nel 2021. Quindi in teoria dopo aver trovato la giovane Ms. Marvel i dirigenti degli studi Disney dovrebbe proprio essere nel bel mezzo del casting.

Quello che non è stato smentito è il coinvolgimento della sceneggiatrice di Rick and Morty Jessica Gao e della regista Kat Coiro.

Leggi anche

      Cerca