Le bambole ispirate a Pennywise e alle gemelle di Shining

Warner Bros. Pictures Pennywise, il pagliaccio assassino, copre il proprio volto con un palloncino

Mattel arricchisce la linea di bambole Monster High con due prodotti ispirati ad alcuni popolari film horror, ovvero Shining e It.

Monster High è la linea di bambole create da Mattel (uno tra i più importanti produttori di giocattoli del mondo). I prodotti di questo franchise si ispirano a creature di film horror, fantascienza e thriller. In occasione di Halloween, Mattel ha deciso di lanciare alcune nuove bambole della serie Monster High.

Dopo qualche anno dall’ultimo pupazzo di questa tipologia, saranno in arrivo due nuovi prodotti della linea Monster High Skullector (pensata per i collezionisti) basati su altrettanti film horror molto popolari. 

Il primo gruppo di bambole si ispira alle gemelle apparse nell’indimenticabile film Shining, diretto da Stanley Kubrick. Nella pellicola del 1980, queste due inquietanti ragazzine invitano il figlio di Jack e Wendy a giocare con loro, dicendo in coro: “Ciao, Danny. Vieni a giocare con noi?”. Le due bambole ispirate a questi personaggi presentano dei vestiti simili a quelli indossati dalle attrici del film, una carnagione molto chiara e dei lunghi capelli molto realistici.

Il secondo prodotto raffigura il pagliaccio Pennywise, l’antagonista nei film It e It - Capitolo 2 (diretti da Andy Muschietti). Anche in questo caso, i vestiti del personaggio (che stringe in mano un palloncino rosso) sono molto simili a quelli del terribile pagliaccio assassino apparso nei lungometraggi. Nel volto è stato inoltre inserito il classico trucco rosso del personaggio.

Entrambi i nuovi prodotti della serie Monster High Skullector, che si ispirano a personaggi apparsi in due film horror tratti dai romanzi di Stephen King, riflettono quelle scelte artistiche adottate nelle altre bambole della serie creata da Garrett Sander: arti molto sottili e lineamenti del viso dolci. Le bambole di Pennywise e delle gemelle di Shining saranno disponibili nel mercato statunitense a partire dal 23 ottobre.

Fonte: Bloody Disgusting

Leggi anche

      Cerca