La vita che verrà: trailer, trama e cast del film di Phyllida Lloyd

La vita che verrà della regista Phyllida Lloyd porta sul grande schermo la toccante storia di Sandra, una giovane madre coraggiosa costretta a ricostruire da zero la sua vita: il film arriva nelle sale italiane il 25 novembre.

La Vita Che Verrà - HERSELF | Trailer Ufficiale | Dal 25 Novembre al cinema
Trailer film 2021 anni fa

Dopo tanto tempo, Sandra trova finalmente il coraggio di fuggire con le sue due figlie da un marito violento. In lotta contro una società che sembra non poterla proteggere e con l’obiettivo di creare un ambiente accogliente per le bambine, decide di costruire da sola una casa tutta per loro. Non tutto andrà bene ma durante l’impresa troverà la forza di ricostruire la sua vita e riscoprirà se stessa, anche grazie all’appoggio di un gruppo di persone disposte ad aiutarla e a darle sostegno. Per Sandra e le sue figlie la nuova vita che verrà per fortuna non sarà mai più come quella di prima. Diretto da Phyllida Lloyd il film è scritto da Clare Dunne e Malcolm Campbell ed è interpretato da Clare Dunne, (principalmente nota per la sua attività teatrale: ha recitato nella versione interamente femminile dell’Enrico IV di Shakespeare per la regia della stessa Lloyd) e dai candidati al Tony Award Harriet Walter (Star Wars: Episode VII - The Force Awakens, Killing Eve, Succession) e Conleth Hill (Game of Thrones, Dublin Murders).

Presentato in anteprima mondiale lo scorso gennaio al Sundace Film Festival e alla 15esima Festa del Cinema di Roma sia nella Selezione Ufficiale che nella sezione autonoma di Alice nella Città, La vita che verrà (Herself) è l'intensa ed emozionante pellicola diretta dall'acclamata regista del musical Mamma Mia! e The Iron Lady, Phyllida Lloyd.

Scritto e interpretato dall'emergente attrice irlandese Clare Dunne, La vita che verrà è una storia di denuncia che racconta il coraggio di una giovane madre irlandese che riesce a scappare da un marito violento e tenta di ricostruirsi una vita con le sue figlie.

Il film, dopo aver già conquistato la critica internazionale, dovrebbe debuttare nelle sale cinematografiche italiane il 25 novembre - una data significativa in quanto si tratta della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne - distribuito da Bim Distribuzione.

Bim DistribuzioneLa locandina de La vita che verrà

La vita che verrà: la trama

Sandra è una giovane madre che, dopo molto tempo, riesce finalmente a trovare la forza e il coraggio per fuggire con le sue due figlie dalle violenze che ogni giorno è costretta a subire da un marito possessivo. Per lei inizia così una vera e propria lotta nei confronti di una società corrotta e incapace di proteggerla e, spinta dalla necessità di dover far vivere le proprie figlie in un ambiente sicuro e accogliente, decide di realizzare da sola una casa per loro.

Le cose non saranno affatto semplici e non tutto andrà come sperato, ma Sandra riuscirà con il tempo a ritrovare se stessa e a ricostruirsi una nuova vita, anche grazie al sostegno di un gruppo di persone che saranno disposte a tutto pur di aiutare lei e le sue figlie. Il futuro e la vita che verrà per loro non sarà mai più come quella che avevano prima. 

Bim DistribuzioneClare Dunne è Sandra in La vita che verrà

La regista Phyllida Lloyd ha raccontato come è nato l'incontro con Clare Dunne:

La prima volta che ho incontrato Clare è stata quando cercavo le attrici per Giulio Cesare, all'inizio del mio progetto su Shakespeare al femminile. Lei si è presentata per la parte di Porzia e non dimenticherò mai il suo provino. Fu incredibile vedere un'attrice che è completamente se stessa e che colma il divario con il suo personaggio. 

Il cast del film

Phyllida Lloyd ha poi spiegato la scelta di dirigere la pellicola dopo aver letto la sceneggiatura a cui la Dunne aveva lavorato per molto tempo, affermando di aver chiesto una sola condizione: nel ruolo di Sandra doveva esserci la stessa Clare.

Le due hanno alle spalle anni di collaborazione in teatro e l'attrice irlandese ha iniziato a pensare alla stesura di Herself mentre si trovava a New York agli inizi della sua carriera. Ad affiancarla nel film troviamo anche i candidati al Tony Award Harriet Walter (Killing Eve, Succession) e Conleth Hill (Game of Thrones, Dublin Murders).

Poster La vita che verrà
FILM

La vita che verrà

2020
Vota!
  • Genere: Drammatica
  • Regia: Phyllida Lloyd
  • Sceneggiatura: Malcolm Campbell, Clare Dunne
  • Cast: Clare Dunne, Molly McCann, Ruby Rose O'Hara, Ian Lloyd Anderson, Shadaan Felfeli guarda tutto il cast

Qui di seguito il cast completo della pellicola con i rispettivi personaggi:

  • Sandra Kelly - Clare Dunne
  • Peggy - Harriet Walter
  • Aido - Conleth Hill
  • Amy - Ericka Roe
  • Jo - Cathy Belton
  • Grainne - Rebecca O'Mara
  • Gary - Ian Lloyd Anderson
  • Molly Kelly - Molly McCann
  • Emma Kelly - Ruby Rose O’Hara

Se la sinossi e il trailer de La vita che verrà vi hanno incuriosito, non vi resta che attendere il prossimo 25 novembre per vedere il film nei cinema italiani. 

Leggi anche

      Cerca