Tokyo Babylon, nel 2021 arriverà l'anime del manga cult delle CLAMP

Dopo una settimana di conto alla rovescia, le CLAMP hanno annunciato il regalo per i loro lettori in occasione del loro trentesimo anniversario: l'anime del manga cult Tokyp Babylon!

Il gruppo di creatrici di manga noto con il nome di CLAMP sta per festeggiare i 30 anni di attività nel mondo del fumetto giapponese. Nell'ultima settimana sul loro profilo ufficiale Twitter le mamme di Card Captor Sakura e X 1999 hanno dato il via a un singolare conto alla rovescia, che ha tenuto con il fiato sospeso i loro fan in tutto il mondo. Al centro di quotidiani post dedicati c'era Tokyo Babylon, uno dei manga più amati tra i tanti realizzati dal quartetto di disegnatrici e sceneggiatrici di manga. Finalmente l'attesa si è conclusa e sappiamo qual è il misterioso progetto delle CLAMP: nel 2021 arriverà l'anime dedicato a questo manga!

S'intitolerà Tokyo Babylon 2021 e porterà il trio dei protagonisti del manga Subaru, Hokuto e Seishiro nel mondo dell'animazione giapponese. Nonostante le CLAMP siano popolarissime e una buona parte delle loro opere abbia goduto di un adattamento animato, questo manga non aveva mai lasciato il mondo della carta stampata, se non per un OAV dedicato e un film live action con attori in carne e ossa.

Eppure quest'opera, composta da sette volumi e pubblicata negli anni '90 in Giappone (poi arrivata qualche anno più tardi in Italia), è considerata una delle migliori mai realizzate dalle autrici e ha mantenuto una notevole popolarità nei successivi decenni dalla sua pubblicazione. Il merito è anche il legame che unisce i suoi personaggi a quelli di X 1999, manga popolarissimo delle CLAMP, in cui si scopre cosa è successo dopo la fine di Tokyo Babylon ai suoi protagonisti. 

Tokyo Babylon diventa un'anime ambientato nel 2021

Al centro della storia ci sono i due gemelli Subaru e Hokuto Sumeragi.  I due sono legatissimi e vivono insieme, occupandosi di proteggere la capitale giapponese dagli spiriti nefasti che condizionano le vite dei suoi abitanti. I Sumeragi infatti sono una stirpe dalle grandi abilità sciamaniche, che si occupa da generazioni di esorcismi e pratiche legate all'occulto. Nell'ultima generazione è Subaru a officiare questo tipo di riti: seppur giovanissimo, è già il tredicesimo capofamiglia di casa Sumeragi.

Un giorno lui e Hokuto s'imbattono nell'affabile veterinario Seishiro Sakurazuka, che diventa ben presto una figura ricorrente delle loro vite. Subaru in particolare si scambia una promessa con l'uomo nei pressi di un albero di ciliegio, anche se a causa del forte vento non ne comprende appieno i termini. 

Clamp Tokyo Babylon: 2
Clamp

Tokyo Babylon: 2

6,90 €

Seishiro si rivelerà una figura sempre più importante nella vita dei due protagonisti e non mancherà di proteggere Subaru durante i suoi riti da onmyouji (figura sacerdotale legata allo sciamanesimo). Tuttavia è chiaro sin da subito che l'uomo nasconda una sua agenda personale e sappia molto più di quanto lasci trasparire sulle attività dei due gemelli.

Oltre alla trama orizzontale, ognuno dei volumi del manga funziona anche come antologia di strane, sinistre storie che coinvolgono gli abitanti della Tokyo degli anni '90. Le CLAMP utilizzano le avventure del terzetto e i poteri sovrannaturali di Subaru per affrontare anche tematiche sociali scottanti, dipingendo il lato oscuro della vita in una metropoli frenetica. È probabile che sia la storia dei tre protagonisti sia quelle delle persone che incontrano e aiutano subiscano parziali o sostanziali modifiche, in quanto l'anime sarà ambientato nel 2021 e subirà dunque un processo di svecchiamento.

GoHandsUn'immagine promozionale di Subaru
Subaru nella prima immagine del sito ufficiale dell'anime

Al momento del progetto si conoscono pochi dettagli: la serie dovrebbe essere composta da 11 episodi e a realizzarla sarà lo studio GoHands, noto per aver lavorato a Mardock Scramble. Non sono stati forniti dettagli sul team tecnico, sui doppiatori o sulle canzoni di apertura e chiusura. Al momento non è nemmeno noto a che titolo saranno coinvolte le stesse creatrici. In passato infatti le CLAMP hanno curato il character design di alcune serie animate di successo e sono intervenute attivamente nella stesura dei copioni dei manga tratti dalle loro opere. 

Con questo annuncio si allunga ulteriormente la lista di anime promettenti che arriveranno sugli schermi giapponesi (e italiani) a partire dall'autunno/inverno 2020. 

Leggi anche

      Cerca