Assassin's Creed: in arrivo la serie TV su Netflix

Ubisoft Assassin's Creed durante la guerra civile americana

Un breve video ufficiale di Netflix ha annunciato la serie di Assassin's Creed.

Dopo The Witcher, Netflix ha messo le mani su un'altra importante saga videoludica di successo: Assassin's Creed.

L'annuncio ufficiale è arrivato sui social tramite un mini teaser di 10 secondi. Il video mostra un logo nato dall'incrocio della classica "N" rossa di Netflix e la "A" stilizzata, simbolo da sempre del titolo di Ubisoft.

A seguire, nel primo commento del tweet, Netflix ha fornito i primi dettagli dello show: sarà una produzione originale e sarà realizzato in formato live-action.

Inoltre, i produttori esecutivi saranno Jason Altman e Danielle Kreinik di Ubisoft.

In un comunicato associato al lancio social pubblicato dai maggiori siti di informazione cinematografica e televisiva, come per esempio The Hollywood Reporter, si possono leggere le prime parole da produttore esecutivo di Altman:

Per più di 10 anni, milioni di fan in tutto il mondo hanno contribuito a far diventare Assassin's Creed un franchise iconico. Siamo entusiasti di poter creare una serie di Assassin's Creed con Netflix. Guardiamo avanti per sviluppare la prossima saga dell'universo di Assassin's Creed.

Da parte del vice presidente dei contenuti originali di Netflix si può leggere molta soddisfazione per essersi assicurati i diritti di un così enorme e famoso franchise videoludico.

In teoria, la serie di videogiochi di Assassin's Creed si dovrebbe adattare molto bene ai tempi di uno show televisivo seriale. Infatti tutti i capitoli che compongono il franchise sono episodi a sè stanti, con protagonisti e ambientazioni in epoche storiche diverse. Ciò permetterebbe a Netflix di realizzare quello che sta ormai cercando da tempo, ovvero un franchise in stile Marvel Cinematic Universe.

La saga videoludica è nata nel 2007 e conta attualmente di ben 12 titoli principali, più svariati spin-off.

L'ultimo videogioco in ordine di uscita - previsto per novembre 2020 - è Assassin's Creed: Valhalla.

Sul mondo di Assassin's Creed sono stati realizzati sia fumetti che romanzi e anche un film con Michael Fassbender nel ruolo del protagonista.

Il film uscito nelle sale americane nel 2016 e diretto da Justin Kurzel ha ricevuto molte recensioni negative e una povera risposta al box-office. Infatti a fronte di un budget di ben 125 milioni di dollari, Assassin's Creed ne ha incassati soltanto 240. Ciò ha impedito a 20th Century Fox di portare avanti un progetto che doveva essere molto più ampio.

È quindi lecito pensare che la nuova serie di Assassin's Creed targata Netflix non avrà nulla a che vedere con il film del 2016.

In ultimo, non ci sono indicazioni su una possibile data di uscita o sulla trama. È ipotizzabile che la produzione possa iniziare nel 2021 e concludersi nello stesso anno solare.

Ovviamente si aspettano in grande fibrillazione i nomi del cast: chi interpreterà il protagonista?

Leggi anche

      Cerca