eFootball PES 2021: annunciate nuove licenze, ma ci sarà un upgrade per la next-gen?

Tutto quello che c'è da sapere sulla simulazione calcistica di Konami, dalle licenze alla versione per PlayStation 5 e Xbox Series X|S.

Konami Messi in dribbling in una immagine promozionale di PES 2021

Pro Evolution Soccer - dal 2019 ribattezzato in eFootball PES - e FIFA sono i due pilastri del panorama videoludico in termini di simulazione calcistica. La proposta di Electronic Arts da diversi anni ormai è il principale punto di riferimento, nonostante alcune mancanze di un certo spessore dovute a questioni di licenze. Konami dal canto suo sta cercando di conquistare gli utenti con accordi esclusivi con importanti club (non solo europei) e prezzi particolarmente invitanti.

E oggi, con le console next-gen alle porte, vale la pena fare il punto della situazione proprio sull'ultimo lavoro della software house giapponese.

PES 2021: upgrade per PS5 e Xbox Series X|S?

La versione di FIFA 21 ottimizzata per PlayStation 5 e Xbox Series X|S sarà disponibile dal 4 dicembre 2020, a distanza dunque di alcune settimane dal debutto sul mercato delle due piattaforme di gioco di Sony e Microsoft. Lo stesso discorso non vale per eFootball PES 2021, titolo presentato ufficialmente come un "semplice" aggiornamento stagionale del precedente capitolo, con le dovute novità alle voci rose, divise, volti e stadi. Chi ha acquistato (o acquisterà) il titolo dell'azienda con sede a Tokyo non  noterà alcun cambiamento per quanto riguarda prestazioni e comparto grafico sulle postazioni di gioco di nuova generazione. Retrocompatibilità sì, upgrade no.

La strategia di Konami, condivisibile o meno, è molto chiara ed è stata resa pubblica per informare la community di ciò che il futuro riserverà al noto franchise. Il primo vero eFootball PES per PlayStation 5 e Xbox Series X|S farà capolino a settembre 2021, quindi eFootball PES 2022. Il gioco sfrutterà il motore grafico Unreal di Epic Games, che si tradurrà in modelli dei giocatori più realistici, movimenti più fluidi, fisica migliorata e - più in generale - una qualità grafica degna delle console acquistabili da questo novembre.

Nel comunicato diffuso a luglio di quest'anno, accompagnato dal video che mostra Messi in Unreal Engine, si legge:

Il lavoro richiesto per ottenere determinati risultati con il gioco next-gen ha reso necessario ridurre i nostri sforzi in altre aree di sviluppo. Per questo motivo abbiamo deciso di lanciare PES quest'anno come un semplice season update.

eFootball PES 2021: aggiornamenti e licenze

Pur essendo lo stesso gioco dello scorso anno in quanto a gameplay, Konami si sta impegnando per mettere sul piatto quante più squadre e competizioni possibili, alcune "rubandole" all'eterna rivale. In FIFA 21, ad esempio, Juventus e Roma non sono licenziate. Si chiamano Piemonte Calcio (come in FIFA 20) e Roma FC rispettivamente, e non hanno divise e loghi originali.

Restiamo in Italia perché la Serie BKT è presente nella simulazione di Konami, con tutte le licenze del caso. Un aggiornamento recente (comunicato in data 27 ottobre 2020) che aggiunge valore al gioco. In FIFA 21 invece il campionato cadetto italiano è assente, con poche squadre - come il Monza - finite nel calderone noto come "Resto del mondo".

E ancora, Konami ha strappato un accordo con la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) e ha potuto così includere in eFootball PES 2021 la nazionale Italiana con divise e loghi ufficiali.

KonamiLa nazionale di calcio italiana in eFootball PES 2021

Infine è apprezzabile il rilascio costante di Data Pack (l'ultimo è il 2.0), che portano con sé divise, scarpini, volti, nuove acconciature dei giocatori e così via.

KONAMI D.ENTERT. BV Efootball Pes 2021 Season Update - - Playstation 4
KONAMI D.ENTERT. BV

Efootball Pes 2021 Season Update - - Playstation 4

27,80 €
KONAMI D.ENTERT. BV Efootball Pes 2021 Season Update - - Xbox One
KONAMI D.ENTERT. BV

Efootball Pes 2021 Season Update - - Xbox One

29,64 €

Leggi anche

      Cerca