Tutte le volte che Ryan Reynolds ha preso in giro Green Lantern

Netflix/Warner Bros. Ryan Reynolds in 6 Underground e a destra nei panni di Lanterna Verde

Ryan Reynolds è riuscito a trasformare un flop in un successo mediatico ridendoci su!

Nell'ormai lontano 2011 usciva nei cinema il cinecomic targato DC su Lanterna Verde. Nella parte del protagonista Hal Jordan fu ingaggiato Ryan Reynolds, che all'epoca non godeva del successo planetario di oggi. Quindi per l'attore di origini canadesi quel film risultava essere una sorta di lascia passare per entrare nell'olimpo dei blockbuster.

Purtroppo per Reynolds non andò affatto così, poiché Lanterna Verde si rivelò un vero flop commerciale. La carriera di Ryan Reynolds subì un brutto colpo e le sue ambizioni vennero probabilmente ridimensionate. Nonostante ciò, l'attore si armò di caparbietà e, dopo aver girato alcuni film a basso budget, esordì al cinema nei panni di un altro supereroe, ovvero il mercenario chiacchierone Deadpool.

Il film Marvel prodotto dall'allora 20th Century Fox (oggi 20th Century Studios) divenne in breve un fenomeno cinematografico che, per farla breve, portò la carriera di Reynolds a un livello che non aveva mai raggiunto. Ryan Reynolds, preparando il film di Deadpool, aveva pensato bene di aggiungere un piccolo riferimento, forse scaramantico, a quel flop che gli costò quantomeno un rallentamento di carriera. Fu in quella occasione che Reynolds fece la prima battuta divertente su Lanterna Verde.

La presa in giro fu mostrata anche nel primo trailer distribuito da 20th Century Fox, come si può vedere dal 20esimo secondo.

Nel video Wade dice di non volere indossare un costume di colore verde o animato, riferendosi ovviamente a quello di Hal Jordan. Nel film con quest'ultimo protagonista, infatti, il costume della Lanterna Verde era stato completamente creato in digitale.

Inoltre in Deadpool durante i titoli di testa si può vedere una figurina di Green Lantern cadere da un portafoglio:

Deadpool ebbe un enorme successo e Reynolds riuscì davvero a entrare nel mondo dei supereroi dalla porta principale. Ad oggi, infatti, è uno degli attori più richiesti e pagati di Hollywood.

Le battute su Lanterna Verde da parte di Reynolds continuarono anche sulle piattaforme social e nelle varie ospitate ai talk show. Nel 2016, in una apparizione al Watch What Happens Live with Andy Cohen, fu chiesto a Reynolds di dare un voto da 1 a 10 al film di Lanterna Verde.

Dopo 1:00 del video qui sotto si può vedere l'attore che in un primo momento dice che in una scala da 1 a 10 Lanterna Verde si meriterebbe un 3 o un 4. Ma poi, qualche secondo dopo, scatta urlando, come quando ci si libera da un peso, e dice che il film vale solo 1.

Nel 2017, in un'apparizione al The Late Show with Stephen Colbert, Reynolds scambia delle battute con il conduttore mentre i due fanno finta di guardare le stelle in cielo.

Ad un certo punto, dal minuto 3:30 del video che segue, Ryan Reynolds chiede a Stephen Colbert quale superpotere vorrebbe avere. Quest'ultimo risponde indicando le caratteristiche di Lanterna Verde. A quel punto, Reynolds risponde: "Wow questo sì che sarebbe un superpotere davvero stupido!"

Nel 2018 è uscito nei cinema il film Deadpool 2 e Ryan Reynolds non si è fatto scappare l'occasione di scherzare ancora su Lanterna Verde.

Infatti, nella scena che viene mostrata durante i titoli di coda, il personaggio di Deadpool viaggia indietro nel tempo per uccidere proprio Ryan Reynolds. Questo gesto estremo viene compiuto da Deadpool per evitare che l'attore accetti la parte di Lanterna Verde.

Nel 2020, durante il lockdown causato dalla pandemia da Coronavirus, Ryan Reynolds ha risposto a un utente di Twitter che gli chiedeva se valeva la pena noleggiare il film DC su Apple TV al costo di 0,99 centesimi.

La risposta dell'attore non si è fatta attendere: "Stanne lontano."

A tutte queste battute se ne aggiunge una particolarmente divertente alla quale ha dato inizio il regista e attore Taika Waititi. Per cogliere al meglio la vena divertente di quest'ultimo, è bene sapere che in Lanterna Verde Waititi ha interpretato il personaggio di Thomas Kalmaku.

L'11 dicembre 2020 nei cinema americani dovrebbe uscire il film Free Guy - Eroe per gioco nel quale Waititi e Reynolds torneranno a recitare insieme. In una intervista promozionale per il film, il regista neozelandese (autore anche di Thor: Love and Thunder) ha detto che è sempre stato un fan di Ryan Reynolds e che è contento di poter lavorare per la prima volta con lui. Così dicendo, Waititi ha praticamente "cancellato dalla linea temporale" il film di Lanterna Verde.

Quando le due co-star di Free Guy, Jodie Comer e Joe Keery, fanno notare a Waititi e Reynolds che i due hanno lavorato a Lanterna Verde, questi negano l'evidenza:

La Reynolds Cut di Lanterna Verde

Così come Lanterna Verde anche il film del 2017 Justice League è stato aspramente criticato dai fan.

Secondo una voce diffusa, la delusione intorno al film DC in cui figurano tra gli altri anche Batman, Superman e Wonder Woman è dovuta all'abbandono del progetto da parte del regista Zack Snyder. Quest'ultimo è stato sostituito da Joss Whedon che ha portato alcune modifiche alla sceneggiatura e al tono di Justice League.

Ebbene, dopo anni di rumor si è venuto a sapere che esiste una versione del film di Zack Snyder chiamata Snyder Cut. Ryan Reynolds non si è fatto mancare l'occasione, anche questa volta, di scherzare su Lanterna Verde! Sulla scia dell'annuncio della Snyder Cut, l'attore ha voluto realizzare e pubblicare online la Reynolds Cut di Lanterna Verde. Questa versione, al contrario della Snyder Cut che allunga il film fino a 4 ore di durata, riduce Lanterna Verde a qualche secondo.

In questo montaggio Reynolds ha infatti tenuto le scene essenziali (e una parolaccia) per narrare la trama del film! Inoltre, Reynolds ha dato la sua parte a Tom Cruise e ha messo il personaggio principale all'interno del film della Justice League.

Quella volta che Warner Bros. scrisse a Reynolds

Warner Bros. è lo studio che ha portato al cinema Lanterna Verde.

Nel 2018, dopo aver visto il finale di Deadpool 2 in cui Wade Wilson uccide Ryan Reynolds affinché non interpreti Hal Jordan, lo studio ha chiesto all'attore di restituire l'anello appartenuto al personaggio:

Reynolds ha risposto con lo stesso tatto che avrebbe usato Wade Wilson:

Beh, se innanzitutto avessimo usato un NuvaRing, non ci troveremmo in questo casino.

Il NuvaRing è un anello contraccettivo.

Leggi anche

      Cerca