Chi è il personaggio alla fine di The Mandalorian 2x01?

The Walt Disney Company A destra Din Djarin e Baby Yoda, a sinistra Boba Fett di spalle

Si apre col botto la seconda stagione di The Mandalorian. Prima dei titoli di coda del Capitolo 9 il colpo di scena che non ti aspetti.

Come da programma, il 30 ottobre 2020 ha ufficialmente preso il via la seconda stagione di The Mandalorian, la prima serie in live-action ambientata nell'universo di Star Wars e visibile in esclusiva sulla piattaforma di streaming Disney+.

Con omaggi, riferimenti e grandi sorprese, il primo episodio - il nono capitolo della storia di Mando e del Bambino - ha mandato in tilt il web. Ecco cosa è successo.

Capitolo 9: Lo Sceriffo

Ne "Lo Sceriffo", giusto per sottolineare la passione per lo spaghetti western di Jon Favreau e soci, Din Djarin è alla ricerca di altri mandaloriani, gli unici che potrebbero aiutarlo a trovare i simili di Baby Yoda. Dopo un violento scontro con Gor Koresch e i suoi scagnozzi, Mando scopre che un mandaloriano sarebbe stato avvistato su Tatooine, più precisamente nella cittadina di Mos Pelgo.

Giunto nel piccolo centro abitato di cui non c'è traccia sulle mappe, Mando incontra lo sceriffo Cobb Vanth (Timothy Olyphant), il quale sfoggia l'armatura del più famoso mandaloriano della storia di Star Wars (ora forse non più), ovvero Boba Fett.

The Walt Disney CompanyTimothy Olyphant è Cobb Vanth in The Mandalorian

Vanth rivela di aver acquistato la malmessa corazza (ma sempre efficace) dai Jawa e - dopo l'esplicita richiesta di Din - accetta di restituirla ad un unico patto: Mando deve aiutarlo ad uccidere il Drago Krayt. La mostruosa e gigantesca creatura attacca con crescente frequenza Mos Pelgo e crea più di qualche problema anche ad un gruppo di predoni tusken. Da qui un'alleanza che consentirà alle parti in causa di raggiungere l'obiettivo.

Come da accordi (e come previsto dal Codice Mandaloriano), Vanth rende l'armatura di Boba Fett a Din Djarin, il quale - insieme al Bambino - saluta Mos Pelgo e i suoi abitanti.

Poi, il grande colpo di scena.

Chi non muore si rivede

Il capitolo 9 di The Mandalorian si chiude con l'introduzione di un nuovo misterioso personaggio. Più o meno. Dall'alto di un rupe una persona vestita di nero osserva, a distanza per non farsi notare, Din Djarin e il Bambino allontanarsi.

Nonostante sia segnato da diverse cicatrici, è impossibile non riconoscere il volto di Temuera Morrison, l'attore che ha indossato l'armatura di Jango Fett ne L'attacco dei cloni e La vendetta dei Sith e poi quella di suo figlio Boba Fett in altri progetti legati a Star Wars, come L'impero colpisce ancora.

Boba Fett è tornato!

The Walt Disney CompanyTemuera Morrison in un episodio di The Mandalorian

Sul dorso di Boba Fett, che a quanto pare ha avuto la meglio sul Sarlacc ne Il ritorno dello Jedi (pellicola che cronologicamente si posiziona cinque anni prima rispetto agli eventi della serie Disney+), sono inoltre ben visibili due armi tipiche dei tusken. È forse un alleato dei sabbipodi e ha combattuto al fianco di Mando e Cobb Vanth contro il Krayt? Qual è il suo obiettivo? Tutte le risposte (insieme a nuove domande, immaginiamo) nei prossimi episodi di The Mandalorian.

Il Capitolo 10 di The Mandalorian, quindi il secondo episodio della seconda stagione, sarà visibile in streaming su Disney+ a partire da venerdì 6 novembre 2020. Cosa ne pensate del ritorno di Boba Fett? E in che modo pensate possa interferire con il viaggio del protagonista?

Leggi anche

      Cerca