L'orrendo provino di Nina Dobrev e le attrici che potevano interpretare Elena Gilbert

The CW Nina Dobrev è Elena Glbert in The Vampire Diaries

E se Nina Dobrev non fosse mai diventata il volto di Elena Gilbert in TV? Un'ipotesi non troppo lontana perché il primo provino dell'attrice fu un vero disastro!

The CW, la rete americana nata dalla fusione di WB e UPN, è stata, nel corso degli anni, la casa di alcune tra le serie più amate dal giovane pubblico.

Uno dei programmi più seguiti prodotti da CW è stato The Vampire Diaries, la serie sui vampiri basata sui romanzi di Lisa Jane Smith.

Dal 2009 al 2017, The Vampire Diaries ci ha tenuti incollati allo schermo e tutt'oggi l'universo a cui ha dato vita è in espansione con Legacies, uno dei due spin-off nati da una costola della serie.

Il segreto del successo del telefilm va ricercato in una serie di fattori. Il mistero, la mitologia, il dramma e il romanticismo sono certamente tra essi, ma non sarebbero stato sufficienti a sancire la popolarità dello show senza la potente performance di Nina Dobrev.

L'attrice è stata in grado di portare sullo schermo la fragilità di Elena, lo spirito guerriero di Katherine, la follia di Amara e l'ingenuità di Tatia.

Eppure, la sua prima audizione per la serie non è stata affatto memorabile, parola di Julie Plec, co-creatrice di The Vampire Diaries insieme a Kevin Williamson.

La disastrosa audizione di Nina Dobrev

L'interpretazione di Nina Dobrev è stata una parte vitale della serie per sei delle otto stagioni che la compongono, ma il suo primo provino per The Vampire Diaries non aveva convinto proprio nessuno dei produttori.

In un'intervista a Entertaiment Weekly, la showrunner Julie Plec ha raccontato: “La cosa più divertente dell'audizione di Nina è che non era riuscita a lasciare il segno. Tutti noi ci eravamo dimenticati di lei”.

L'attrice bulgara-canadese ha però avuto modo di rifarsi durante una seconda audizione. Dobrev è riuscita a convincere il team di produttori a darle un'altra possibilità e ha inviato loro un video in cui recitava la parte di Elena. Secondo Julie Plec, l'interpretazione dell'attrice era “magica e perfetta, tanto da farle ottenere la parte nell'immediato”.

Le attrici considerate per il ruolo

"Penso che metà Hollywood abbia tentato di ottenere una parte di The Vampire Diaries”, ha detto Nina a E! News discutendo dei competitivi casting. "Immagino di aver fatto qualcosa di buono e ora eccomi qui!"

Non possiamo smentire le parole dell'attrice, perché prima che Nina inviasse la sua video-audizione, la produzione dello show stava valutando diverse alternative per il ruolo da protagonista e, anzi, aveva quasi trovato la sua Elena!

Ashlee Simpson

The CWAshlee Simpson è Cecilia in Settimo Cielo

The CW voleva fortemente Ashlee Simpson nei panni della protagonista. La cantante e attrice, che già era apparsa in TV in Settimo Cielo, aveva tutte le caratteristiche fisiche adatte al personaggio.

Nei libri di Lisa Jane Smith, Elena Gilbert è infatti una ragazza bionda dagli occhi azzurro-violetti e Ashlee Simpson sembrava essere la scelta perfetta... finché non è arrivata Nina Dobrev a soffiarle la parte.

Mentre Nina è entrata nel cast di The Vampire Diaries, Ashlee ha ottenuto il ruolo di Violet Foster nello sfortunato sequel revival di Melrose Place, cancellato dopo una sola stagione.

Ashley Tisdale

The CWAshley Tisdale in Hellcats

Dopo il successo ottenuto grazie a High School Musical, Ashley Tisdale era decisa a lasciarsi alle spalle canti e balli made in Disney e votarsi al teen drama.

All'attrice era stato offerto il ruolo di Elena nella serie di Williamson, ma Tisdale ha rifiutato preferendo prendere parte alla meno nota Hellcats, prodotta dal Tom Welling di Smallville e cancellata alla fine della prima stagione.

Leggi anche

      Cerca