Harrison Ford ricorda Sean Connery

Lucasfilm Harrison Ford e Sean Connery

Harrison Ford si è unito al ricordo di Sean Connery ricordando una famosa scena di Indiana Jones 3.

La morte di Sean Connery, avvenuta il 31 ottobre 2020, non ha lasciato indifferente il mondo di Hollywood che ha omaggiato l'attore con diversi ricordi.

A questi si è aggiunto nelle ultime ore anche quello di un'altra leggenda del cinema, ovvero Harrison Ford.

Ford e Connery hanno recitato insieme nel terzo capitolo della saga cinematografica di Indiana Jones datato 1989.

Nel film diretto da Steven Spielberg Harrison Ford ha il ruolo principale dell'archeologo avventuriero Indiana Jones, mentre Connery ha portato sul grande schermo il personaggio del padre del dottor Jones, ovvero il professore Henry Jones.

Ebbene, Ford ha voluto ricordare Connery introducendolo proprio come il suo "papà":

Era mio padre... non nella vita reale... ma in Indy 3. Non conoscete il vero divertimento fino a quando qualcuno non ti paga per portare Sean Connery a fare un giro sul sidecar di una motocicletta russa che sobbalza su un sentiero di montagna sconnesso e tortuoso e vedere lui agitarsi nervosamente. Dio, ci siamo divertiti. Se lui è in paradiso spero che abbiano dei campi da golf. Riposa in pace, caro amico.

La scena a cui ha fatto riferimento Harrison Ford si svolge dopo che Indy e suo padre Henry fuggono da un castello nel quale i nazisti li tenevano prigionieri.

La caratterizzazione e l'interpretazione da parte di Sean Connery hanno reso il papà di Indiana Jones un personaggio immortale e amatissimo dai fan.

La scelta di ingaggiare Sean Connery da parte di Steven Spielberg e il produttore George Lucas nasconde un simpatico omaggio alla saga di James Bond.

Infatti, Spielberg non ha mai nascosto il suo amore per la spia con licenza di uccidere. In passato il regista ha sostenuto che il personaggio di Indiana Jones è nato proprio dalla sua volontà di emulare le avventure di James Bond.

Quindi idealmente il James Bond di Sean Connery è considerato il padre di Indiana Jones.

Indiana Jones e l'ultima crociata è uscito nei cinema americani nel 1989. Da un soggetto di George Lucas, la sceneggiatura è stata firmata da Jeffrey Boam.

Il film è ambientato nel 1938 e racconta della ricerca del Santo Graal, offrendo spunti divertenti proprio grazie alla dinamica tra Indiana Jones e suo padre Henry. Nella storia i due infatti hanno un rapporto contrastante a causa del fatto che il "vecchio" Jones ha dedicato la sua vita alla ricerca della coppa nella quale ha bevuto Gesù trascurando la famiglia e l'allora piccolo Indy.

Fonte: Deadline

Leggi anche

      Cerca