I migliori sketch (e video web) dei Simpson su Donald Trump

FOX Donald Trump, apparso spesso nelle puntate dei Simpson

Il rapporto tra Donald Trump e i Simpson è sempre stato piuttosto stretto. Ecco un rapido riepilogo delle apparizioni più significative del magnate newyorchese nelle vite di Homer e Marge, tra previsioni azzeccate e satira pungente.

Da sempre, Matt Groening e le altre figure chiave dietro ai Simpson si divertono a inserire nelle avventure di Homer e famiglia personaggi appartenenti al mondo reale. E tra questi, Donald Trump è uno dei soggetti maggiormente chiamati in causa.

Ancora prima della sua elezione a Presidente degli Stati Uniti, avvenuta nel 2016, i Simpson hanno spesso tirato in causa il magnate americano. A volte attraverso citazioni più o meno dirette, altre volte con apparizioni in piena regola. Negli ultimi anni, poi, sono stati diversi gli episodi speciali, trasmessi in anteprima sul web, con protagonista il Commander in Chief statunitense.

In questo articolo, allora, viene proposta una rapida carrellata dei migliori sketch dei Simpson con Donald Trump, oltre che un approfondimento sugli episodi web e su alcune apparizioni nei vari episodi rivelatesi false.

Episodio 11x17, Bart al futuro

La sequenza più famosa che unisce Donald Trump e i Simpson non vede nemmeno la presenza sulla scena degli Presidente degli Stati Uniti. Basta una frase di Lisa (anzi, della Presidente Lisa) che, discutendo del bilancio della nazione, si lamenta delle pessime condizioni economiche lasciate dal suo predecessore. Ovvero Donald Trump. L’episodio, andando in onda nel 2000, anticipava di circa 15 anni l’elezione del magnate.

Episodio 4x28, La paura fa novanta XXVII

FOXUna sequenza tratta da uno special di Halloween dei Simpson

Anche in questo caso, Donald Trump non appare in scena. E per essere precisi, non è direttamente a lui che ci si riferisce. Perché il centro dell’attenzione di questo La paura fa novanta XXVII, special di Halloween dei Simpson andato in onda nel 2016, è tutto per la figlia di Trump, Ivanka. Che a quanto pare, secondo Homer, nel 2028 potrebbe seguire le orme del padre, diventando Presidente degli Stati Uniti.

Episodio 4x32, La paura fa novanta XXXI

È soprattutto negli anni recenti che i Simpson hanno concentrato le loro attenzioni su Trump. In uno special di Halloween andato in onda nell’ottobre 2020, Homer è nella cabina elettorale. Prima di esprimere la sua preferenza, Lisa interviene ricordando le varie ragioni per le quali l'esponente repubblicano non sarebbe una buona scelta.

Piccola parentesi: questa non è la prima volta che Homer ha delle disavventure in cabina elettorale. Nel 2008, nello speciale La paura fa novanta XIX (episodio 4 della stagione 20), lo sfortunato capofamiglia Simpson era intenzionato a votare Obama. Ma le cose non sono andate come previsto…

Episodio web speciale, Trumptastic Voyage

FOXUna sequenza di un episodio speciale dei Simpson

In questo cortometraggio pubblicato su internet nel luglio 2015, Homer ottiene 50 dollari per mostrare un cartello vicino a Donald Trump, presidente degli Stati Uniti. Una volta vicino al Commander in Chief, Homer rimane affascinato dalla sua folta capigliatura.

In questo corto è presente la famosa sequenza della discesa sulla scala mobile, che replica in maniera precisa quanto avvenuto nella realtà durante la cerimonia di annuncio della candidatura di Trump alla presidenza, nel 2015. Solo che al posto di Homer, al fianco del magnate c’era sua moglie Melania.

Episodio web speciale, West Wing Story

FOXUna sequenza dell'episodio dei Simpson West Wing Story

Questo corto diretto da David Silverman è una parodia della canzone “America” di West Side Story. Trump divide la scena con alcune forti figure femminili della politica statunitense, ovvero Rashida Tlaib, Ilhan Omar, Alexandria Ocasio-Cortez e Ayanna Pressley.

Al termine del corto, è possibile osservare anche Joe Biden e Kamala Harris, candidati democratici e avversari politici di Trump alle elezioni presidenziali 2020.

Episodio web speciale, 3 a.m.

FOXUna sequenza dell'episodio web dei Simpson 3 a.m.

In questo caso, si tratta di un corto con protagonisti Homer e Marge. I due, a letto, guardano uno spot che fa luce sulla vera vita di Trump. Che a quanto pare, prima di rendersi presentabile in pubblico, deve passare attraverso un intenso trattamento di make-up.

Nell’episodio fa la sua comparsa anche Hillary Clinton, candidata democratica sconfitta da Trump alle elezioni presidenziali del 2016.

Gli sketch inesistenti: la morte di Trump e l’incontro con Greta Thunberg

Nel corso degli anni, gli utenti di internet hanno diffuso alcune immagini di Trump in versione Simpson spacciandole per fotogrammi presi da episodi andati in onda. Si tratta, utilizzando una espressione cara al Presidente degli Stati Uniti, di “fake news”, o più semplicemente di immagini create ad arte e perciò finte.

Tra gli esempi più famosi, c’è quello che riguarda la presunta morte di Trump. Subito dopo la notizia della positività al COVID-19 del Presidente, su internet ci si poteva imbattere in una foto in versione Simpson nella quale il Commander in Chief era raffigurato in una bara:

Insieme all’immagine, era stata diffusa anche una data, ovvero il 27 agosto 2020. Si trattava di un fotomontaggio, visto che in nessun episodio è stata inclusa una sequenza del genere.

Il secondo sketch inesistente è quello che riguarda l’incontro tra Trump e Greta Thunberg:

L’immagine voleva ritrarre il mancato confronto tra il Presidente e la giovane attivista durante il World Economic Forum tenutosi a Davos nel gennaio 2020. Anche in questo caso, però, si tratta di una immagine creata ad arte, e non di una sequenza tratta da un qualsiasi episodio.

Qual è l’apparizione di Trump nei Simpson che vi è piaciuta di più?

Leggi anche

      Cerca