Le apparizioni di Joe Biden ne I Simpson

20th Century Studios Homer e Lisa nella cabina elettorale

Tutte le puntate de I Simpson in cui il leader americano dei Democratici Joe Biden viene mostrato o citato (sin ora).

L'Election Day del 2020 è il 3 Novembre. La sfida vede protagonisti Donald Trump, imprenditore leader dei Repubblicani, e Joe Biden, a capo dei Democratici. Biden è forte della propria esperienza pregressa nella politica americana, essendo già stato il vicepresidente durante l'amministrazione Obama, e nel 2017 ha ricevuto la medaglia presidenziale della libertà con lode, massima onorificenza civile del Paese.

La lotta tra i due è senza esclusione di colpi e i dibattiti presidenziali a cui hanno preso parte sono stati molto seguiti, e ovviamente sono diventati fonte di meme e ilarità, per via del grande contrasto tra i due personaggi. A non farsi sfuggire l'occasione per strappare due risate è ovviamente lo show animato I Simpson, che da sempre usa i riferimenti alla cultura americana come base per le proprie trame e per le gag. Trump è un personaggio che i Simpson hanno già citato spesso, a partire dai (dubbi) suoi albori nell'imprenditoria americana; celebre è la puntata (11x17) in cui Trump si candida, uscita nel 2000, molto tempo prima che questo fosse un evento anche solo immaginabile nella politica americana. E il suo avversario, invece? Ecco tutte le volte Joe Biden (o il suo nome) fa capolino ne I Simpson.

21x03 - Per salire più in basso con la moglie

Nel terzo episodio della ventitresima stagione, dopo un incontro di lotta estrema, i bambini della scuola elementare di Springfield iniziano a lottare tra loro. Marge, sconvolta, inizia una class action per bandire gli incontri. L'organizzatore però la sfida: se la batterà a duello, tutti gli eventi di lotta saranno cancellati. Marge inizia ad allenarsi, e anche se non sembra pronta a battersi, riuscirà a trovare una forte motivazione che le consentirà di vincere l'incontro.

L'episodio inizia già con un umorismo di tipo politico; durante un incontro di lotta "Pugni Estremi", Willy si lamenta della fiacchezza dello scontro e inveisce contro i lottatori urlando di aver visto "battaglie più violente in parlamento", mentre Telespalla Mel aggiunge "Infatti, ma dove siamo, all'ora delle domande al presidente?"

In questo episodio Biden viene soltanto citato. Quando i ragazzi della scuola elementare di Springfield iniziano (condizionati dall'evento di lotta) un fight club in cortile, Homer suggerisce a Bart che, nel caso si faccia male, "Può sempre sporgere denuncia al comune, allo stato e a quell'imbecille di Joe Biden". Questa scena è stata però tagliata dalla versione italiana.

30x10 - È la trentesima stagione

In questo episodio speciale di Natale, Marge e Homer decidono di accontentare i figli che desiderano una Smart TV per Natale. Entrambi si organizzano quindi per approfittare degli sconti del Black Friday, tentando di sopravvivere all'assalto al centro commerciale degli altri abitanti di Springfield. Purtroppo non ci riescono, e Marge resta molto delusa di non poter accontentare Bart e Lisa, iniziando a stressarsi per il Natale imminente. Per rifarsi e tranquillizzare Marge, la famiglia decide di portarla in un resort e parco tema in Tennessee. La vacanza si rivela però deprimente e disastrosa.

Incontriamo Joe Biden in versione animatronic, nella Sala dei Vicepresidenti nel parco a tema del resort, il Kissimmee St. Nick.

20th Century StudiosHomer guarda gli animatronic dei vicepresidenti americani nel parco a tema
Gli animatronic dei vicepresidenti americani. Joe Biden è nell'espositore destro, in alto a sinistra.

A quel punto i Simpson decidono di ammettere la sconfitta, e preparano una vendetta per la tremenda proprietaria dell'hotel a base di animatronic di Vicepresidenti. Alla fine la famiglia riesce, grazie a Boe, a festeggiare comunque in modo gioioso il Natale.

Speciale Elezioni - West Wing Story

Questo corto in occasione delle elezioni 2020 è una parodia della canzone "America", del celebre musical (popolarissimo negli Stati Uniti) West Side Story. Nella canzone originale, uomini e donne della comunità latino-americana si dilettano in un sing-off in cui gli uni elencano i lati negativi del vivere in America, mentre le altre i lati positivi.

Nel film, la canzone invece è cantata da Donald Trump, affrontato dalla "Squad" (le donne forti della politica americana: Rashida Tlaib, Ilhan Omar, Alexandria Ocasio-Cortez, e Ayanna Pressley).

20th Century StudiosTrump viene messo alle strette dalla Squad durante il duello canoro

Fuggendo dalla Casa Bianca sconfitto, Trump incontra una fila di can-can i cui ballerini sono i membri del partito democratico americano. Si unisce al can-can, sfidandoli tutti, con l'intenzione di essere l'ultimo a rimanere senza fiato, ma perde, davanti a un Biden che esulta trionfante: "Chi è l'uomo anziano, adesso?".

20th Century StudiosJoe Biden esulta dopo aver sconfitto Trump nel can-can

32x04 - Speciale di Halloween

La satira ai danni di Trump non è nuova ai Simpson, che non hanno mai esitato a schierarsi contro il magnate americano e i liberali in generale. Un altro esempio è lo speciale di Halloween della trentaduesima stagione, Election Day of Horror, in cui tra l'altro vediamo per le strade di Springfield alcun cartelloni che invitano a votare a Biden; nello speciale, mentre Homer è in cabina elettorale scorrono in sovraimpressione le "50 ragioni per cui non votare Trump".

Leggi anche

      Cerca