Ecco i 10 villain perfetti per i film Marvel Studios dopo Thanos

Marvel Studios Un'immagine di Kang

Dopo la sconfitta di Thanos, quali sono i villain che potrebbero dare filo da torcere agli eroi Marvel sul grande e sul piccolo schermo?

Il finale di Avengers: Endgame, ultimo capitolo cinematografico dedicato ai Vendicatori diretto da Anthony e Joe Russo (e uscito nelle sale ad aprile 2019), ha visto il gruppo di eroi fronteggiare per un'ultima volta la minaccia di Thanos, il Titano Pazzo.

Il villain (interpretato grazie alla tecnica del mocap dall'attore Josh Brolin) è riuscito a imporsi come uno degli avversari più temibili e spietati tra quelli mai apparsi nell'Universo Cinematografico Marvel, tanto che le prime tre Fasi del MCU note come la Infinity Saga hanno visto Thanos tramare dietro le quinte per l'ottenimento delle Gemme dell'Infinito, con le quali ha poi eliminato metà delle forme di vita dell'universo grazie all'ormai tristemente celebre schiocco di dita del suo guanto (visto in Avengers: Infinity War, del 2018).

Dopo il sacrificio di Iron Man per eliminare una volta per tutte il Titano dalla faccia della Terra, Marvel è ora pronta all'ingresso in scena di un nuovo, temibile villain in grado di tenere sotto scacco gli eroi della galassia conosciuta e non, un nuovo e implacabile avversario la cui evoluzione potrebbe di fatto coinvolgere le prossime Fasi del MCU.

Ecco, quindi, una lista di 10 cattivi tratti dai fumetti Marvel che vorremmo vedere nei prossimi film della Casa delle Idee:

1) Onslaught

Onslaught è sicuramente uno degli avversari più implacabili degli X-Men (che, lo ricordiamo, faranno prossimamente il loro ingresso nel Marvel Cinematic Universe). Nato dalla fantasia di Mark Waid e Andy Kubert nel 1996, il personaggio è una sorta di entità psionica nata dal rimorso di Mr. X per aver ucciso la sua nemesi storica, Magneto.

Il possente Onslaught incarna quindi sia i poteri legati alla telepatia e alla telecinesi di Charles Xavier che il controllo sul magnetismo di Erik Magnus Lehnsherr, oltre alla capacità di creare illusioni, levitare e molto altro ancora. Insomma, un villain che darebbe sicuramente del filo da torcere sia ai reduci dei Vendicatori originali che ai nuovi mutanti.

2) Sinistro

Sinistro, noto anche con il nome di Nathaniel Essex, è un altro supercriminale dell'universo mutante degli X-Men, creato da Chris Claremont e Marc Silvestri nel 1987. Genetista esperto senza alcuno scrupolo nei confronti della razza umana, Sinistro è ossessionato dalla teoria evoluzionistica di Charles Darwin, tanto da sperimentarla su un gran numero di malcapitati (inclusi i mutanti).

In una scena dopo i titoli di coda di X-Men: Apocalisse (il film del 2016 diretto da Bryan Singer completamente slegato dal MCU), viene fatto accenno al personaggio (una fiala con la dicitura “ESSEX CORP."), un Easter Egg che non ha purtroppo dato vita a nulla di nuovo, anche per via dell'acquisizione di 20th Century Fox da parte di Disney.

Marvel ComicsI 10 villain possibili nei film Marvel Studios

3) Dottor Destino

Victor Von Doom (a.k.a. Dottor Destino), storica nemesi dei Fantastici 4 nata tra le pagine dei fumetti Marvel grazie a Stan Lee e Jack Kirby nel 1962, sarebbe un villain perfetto da vedere sul grande schermo nei prossimi film del MCU.

Il personaggio, padrone indiscusso del regno immaginario di Latveria, nell'Europa centrale, è stato interpretato da Julian McMahon nei primi due film dedicati al quartetto di eroi (usciti rispettivamente nel 2005 e nel 2007) e da Toby Kebbell nel fallimentare reboot del 2015 diretto da Josh Trank. Sicuramente, anche per il Dottor Destino i tempi sono più che maturi per un ritorno in grande stile nel Marvel Cinematic Universe.

4) Magus

Magus altri non è che la personalità malvagia di Adam Warlock, creata nel 1975 Jim Starlin. Nei fumetti Marvel originali, il villain riesce a viaggiare nel passato, dando alla luce un impero chiamato la "Chiesa Universale della Verità". 

Considerando che lo stesso Warlock dovrebbe entrare a far parte del Marvel Cinematic Universe con il terzo volume dei Guardiani della Galassia (diretto ancora una volta da James Gunn, regista dei primi due film) non è da escludere che anche Magus possa prendere parte alla storia.

Marvel Comics10 villain che vorremmo vedere nel MCU

5) Kang Il Conquistatore

Creato da Stan Lee e Jack Kirby nel 1964, Kang (a.k.a. Nathaniel Richards) nell'anno 3000 riesce a inventare una macchina del tempo che gli permette di recarsi nell’Antico Egitto, diventando così il faraone Rama-Tut

Storico avversario dei Fantastici 4 e degli Avengers tra le pagine dei fumetti Marvel, Kang potrebbe essere "risvegliato" dai viaggi temporali intrapresi dai Vendicatori in Avengers: Endgame, durante il recupero da parte degli eroi delle varie Gemme dell'Infinito utili a sconfiggere Thanos.

6) Moonstone

Moonstone è sicuramente una delle supervillain Marvel più avvincenti di sempre, grazie anche e soprattutto a un ottimo (e credibile) background personale. Creata da Marv Wolfman e Frank Robbins nel 1975, il personaggio nasce come un psicologa senza scrupoli di nome Karla Sofen, in grado di ottenere ben presto dei poteri straordinari fuori dal comune.

Storica nemesi di Carol Danvers, alias Captain Marvel, Moonstone potrebbe tranquillamente apparire per la prima volta nel prossimo sequel standalone dedicato all'eroina interpretata da Brie Larson.

Marvel StudiosI 10 villain che potremmo vedere nel futuro del MCU

7) Ultron

Villain principale di Avengers: Age of Ultron (uscito nel 2015 e diretto da Joss Whedon), Ultron è stato creato da Roy Thomas e John Buscema nel 1968. Si tratta di un androide molto scaltro e aggressivo, nonché uno dei principali avversari di Ant-Man e dei Vendicatori. 

Nel secondo film dedicato a Captain America e soci (doppiato in lingua originale da James Spader) lo abbiamo visto cadere per mano di Visione dopo che il suo piano di eliminare la razza umana servendosi di un esercito di sentinelle robotiche è fallito clamorosamente. Tuttavia, trattandosi di fatto di una IA, non è da escludere che Ultron torni in vita per avere la sua rivincita.

8) Galactus

Noto anche come Galan, Galactus è uno dei più imponenti personaggi dei fumetti Marvel Comics, creato da Stan Lee e Jack Kirby nel 1966. Conosciuto come il Divoratore di Mondi o il Distruttore, Galactus per nutrirsi deve necessariamente assorbire tutta l'energia vitale dei mondi e dei pianeti sui quali prospera la vita.

Inutile dire che questo suo "vizio" lo rende di fatto uno dei più spaventosi avversari degli eroi dell'Universo Marvel (nonostante Galactus non brami morte e distruzione, né brami il potere assoluto sull'intero universo). 

9) Mefisto

Ideato da da Stan Lee e John Buscema nel 1968, Mefisto altri non è che una trasposizione a fumetti del diavolo, signore dell’Inferno. Il suo scopo è quello di avere dalla sua quante più anime mortali possibile, provando un insano piacere nel far soffrire le sue vittime.

Nei fumetti della Casa delle Idee lo vediamo scontrarsi più e più volte con Dottor Strange, cosa questa che non esclude del tutto una sua possibile inclusione come villain del Marvel Cinematic Universe.

Marvel ComicsMarvel Studios: 10 villain probabili dopo Thanos

10) Incubo

Incubo (noto come Nightmare nella versione originale) è il signore della dimensione dei sogni, capace di penetrare la mente delle persone durante il sonno.

Creato da Stan Lee e Steve Ditko nel lontano 1963, Incubo sarà con molta probabilità l'antagonista principale di Doctor Strange in the Multiverse of Madness (il secondo film standalone dedicato alle avventure dello Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch).

A voi quale supervillain piacerebbe vedere nelle prossime Fasi del Marvel Cinematic Universe?

Leggi anche

      Cerca