Il momento in cui Chloe scopre che Lucifer è il diavolo

DC Entertainment Lucifer e Chloe in un'immagine promozionale dello show

Quando la detective Decker ha iniziato a lavorare con Lucifer, insolito partner nelle indagini, non poteva certo immaginare di avere a che fare con Satana in persona.

Chloe Decker, detective del dipartimento di polizia di Los Angeles, inizia per una serie di vicissitudini a lavorare alle proprie indagini con un insolito partner, proprietario di un club molto celebre in città. I due, a poco a poco, iniziano a nutrire sentimenti contrastanti l'uno verso l'altro, sino ad innamorarsi. C'è un solo problema: Lucifer Morningstar, il proprietario del Lux, non è semplicemente un uomo ricco con uno pseudonimo originale. Sotto le spoglie dell'attraente Lucifer, infatti, si nasconde il diavolo in persona, che si gode (diremmo alla grande) il suo esilio sulla terra.

DC EntertainmentLucifer (Tom Ellis) e Chloe (Lauren German)

Nelle cinque (sin ora) stagioni dello show, la loro relazione è andata evolvendosi, affrontando momenti alti e bassi, lontananze dolorose e avvicinamenti terribilmente pericolosi. Sicuramente, uno tra i più tesi, tragici e complicati è il momento in cui Decker scopre la vera identità del suo partner nelle indagini.

Una particolarità del rapporto tra i due è che Lucifer non ha mai negato di essere il Signore dell'Inferno; tutt'altro, ci ha scherzato talmente tanto sopra al punto che la detective crede sia uno strambo vezzo, anche abbastanza vanesio, del proprietario del Lux. Lucifer lo capisce, e non sono pochi i momenti durante le prime due stagioni in cui è sul punto di farle capire che il suo non è uno scherzo, ma una incredibile realtà.

Nella quinta stagione, uscita il 21 agosto 2020, Chloe sa già da tempo la verità sul suo compagno di avventure.

Ma come lo ha scoperto?

Chloe scopre la reale identità di Lucifer nel ventiquattresimo episodio della terza stagione, al termine di una battaglia molto cruenta tra Lucifer e Marcus Pierce, che è in realtà Caino (nella serie, il figlio assassino di Adamo ed Eva). I due si recano ad affrontarlo dopo aver scoperto che la loro amica comune, Charlotte Richards, è stata assassinata proprio Marcus/Caino; si ritrovano tuttavia in un'imboscata.

Marcus spara a Chloe, che sviene, ma Lucifer riesce a portarla in salvo usando le sue (ritrovate) ali d'angelo, spostandola sul tetto dell'ufficio. Chloe riesce a sopravvivere grazie anche a un giubbotto anti-proiettile. Quando Lucifer torna da Pierce per affrontarlo, è accecato da una rabbia e un furore ciechi: ha quasi perso la persona a cui tiene di più al mondo per causa sua. La frenesia assassina che lo travolge lo porta a "trasfigurarsi" momentaneamente, facendo tornare il suo viso demoniaco. L'ultima frase che rivolge a Caino è:

Non puoi sfuggire a quello che hai fatto. A quello che sei davvero.

La risposta di Caino, prima di esalare l'ultimo respiro in una risata terrificate, è: "Neanche tu".

DC EntertainmentLucifer in completo elegante e il suo vero volto demoniaco

Chloe recupera conoscenza e riesce a guardarlo in faccia prima che possa fare in tempo a riprendere le sembianze umane (sembra non essersi neanche accorto, nella furia, di essersi trasformato). La terza stagione si conclude.

Il commento degli autori sulla puntata

Ma qual è il motivo specifico per cui sul volto di Lucifer ritornano le sembianze demoniache? Lo showrunner Joe Henderson, durante un'intervista per Yahoo, ha parlato del significato della scena.

Una delle cose che volevamo trasmettere con questo finale è che ognuno ha il controllo del proprio destino, persino gli angeli. Sei ciò che decidi di fare con te stesso. Il motivo della faccia da diavolo è in parte dovuto all'omicidio, in parte a come Lucifer vede se stesso mentre lo fa. Questo è uno degli aspetti che esploreremo nella quarta stagione: perché la faccia da diavolo gli è tornata in quel momento? Perché ha ucciso una persona? Perché gli piaciuto farlo?

Infine, la scena in cui Chloe, disperata, si rende conto che tutti i suoi sospetti erano reali, segna anche un'anticipazione per ciò che verrà dopo. I due sono ai lati opposti della sala. Come se si vedessero per la prima volta. È il punto di non ritorno. Il suo partner è contemporaneamente l'uomo di cui si sta innamorando, e Satana. Sempre Henderson aggiunge:

Non si torna indietro. Volevamo tutti arrivare a questo punto. [...] Si tratta della fine di un atto, e il prossimo inizierà con Chloe che sa la verità e che deve fare i conti con l'uomo che sta imparando ad amare, che è anche il diavolo. Arriverà un personaggio dal passato di Lucifer a complicare ulteriormente le cose.

Cosa accade dopo?

Il primo episodio della quarta stagione si svolge diverso tempo dopo la scena in cui Chloe scopre la verità. Apprendiamo che è partita per molto tempo, verso l'Europa, con la figlia Trixie. Torna all'improvviso, comportandosi in maniera decisamente singolare: fa finta di nulla, come se la notizia non l'avesse toccata. Apprendiamo in seguito che il suo viaggio ha incluso una tappa al Vaticano, dove ha iniziato ad architettare, insieme a un alto esponente del clero, una cospirazione per rimandare Lucifer nel luogo da cui proviene, l'Inferno.

Durante il corso della stagione, la detective non tarderà a capire il proprio errore, comprendendo che la soluzione non è rispedire Lucifer all'inferno, e che forse non è lui il male da combattere; il tradimento della fiducia di Lucifer da parte di Chloe però lo porta ad avvicinarsi a una sua vecchia fiamma, iniziando una relazione con Eva (sì, quella Eva).

La fine della quarta stagione li vede (finalmente) riconciliati, e infine reciprocamente consapevoli del loro amore.

DC EntertainmentLucifer e Chloe sul punto di baciarsi, per strada

I due protagonisti non fanno però in tempo a godersi il sentimento nato tra loro, perché Lucifer, riceve una minaccia dagli altri demoni dell'Inferno: nel caso in cui non facesse ritorno nel mondo della dannazione, loro metterebbero in pericolo tutta l'umanità. Per mettere in salvo la Terra e la donna che ama, Lucifer cede alla minaccia. Questo lascia il campo libero al suo fratello e rivale, l'Arcangelo Michele, che discende sulla terra per disfare la vita che l'angelo caduto si è costruito negli anni.

Lucifer è uno show con Tom Ellis, Lauren German, Kevin Alejandro e D. B. Woodside, prodotto da DC Entertainment. Per scoprire perché il diavolo non può dire "Ti amo", guarda la quinta stagione di Lucifer, disponibile su Netflix.

Per riassumere...

  • Chloe scopre che Lucifer è il Diavolo nella puntata 3x24, il finale di stagione della terza stagione.

  •  Gli umani che conoscono la vera identità di Lucifer:

    • Jimmy Barnes
    • Jason Carlisle
    • Benny Choi
    • Chloe Decker
    • Dan Espinoza
    • Eve
    • Reese Getty
    • Malcolm Graham
    • William Kinley
    • Frank Lawrence
    • Lee Garner
    • Lilith
    • Linda Martin
    • Marcus Pierce
    • Renny
    • Charlotte Richards
    • Sinnerman
    • Jacob Williams

Leggi anche

      Cerca