Romulus: i personaggi e il cast completo della serie Sky

Sky/Francesca Fago Romulus - serie Sky

Romulus è pronta a debuttare su Sky Atlantic: venerdì 6 novembre andrà in onda la serie TV che racconta in maniera inedita la nascita della città di Roma.

Il 6 novembre debutta su Sky Romulus, l’epico racconto della nascita di Roma girato in protolatino. Dieci episodi diretti da Matteo Rovere, Michele Alhaique ed Enrico Maria Artale che raccontano una storia fatta di amore, coraggio, ribellione, fratellanza, paura e rabbia. 

Le vicende si svolgono nell’VIII secolo a.C. in un mondo arcaico e selvaggio, in cui 30 popoli si sono riuniti insieme nella Lega Latina sotto la guida di Re Numitor, sovrano di Alba. La situazione, però, è minacciata da una terribile carestia che stravolge gli equilibri politici e la sicurezza delle città, circondate da un misterioso bosco popolato da strane creature selvagge

La serie andrà in onda su Sky Atlantic e sarà disponibile in streaming su Now TV. Gli episodi saranno anche su Sky Q satellite in 4K HDR. Qui di seguito, il cast e i personaggi di Romulus:

Andrea Arcangeli alias Yemos

Yemos è il principe di Alba Longa nonché nipote di Re Numitor e futuro detentore del trono. A causa di un destino poco propizio, Yemos è costretto a fuggire nel bosco dove stringe un profondo legame di amicizia con Wiros. Insieme i due sfideranno l’ordine costituito in cui sono cresciuti. 

La sua discendenza nobile lo rende un uomo coraggioso e dotato di grande senso della giustizia. L’iniziazione nel bosco, però, lo porterà a contatto con la sua parte più selvaggia e bestiale. 

Il debutto televisivo di Andrea Arcangeli risale al 2013, quando ottiene il ruolo di Benvolio nella miniserie Romeo e Giulietta di Riccardo Donna. Da allora ha partecipato a diverse produzioni per la TV, da Fuoriclasse a Il paradiso delle signore passando per Aldo Moro - Il professore. 

Sky / Francesca FagoAndrea Arcangeli in Romolus interpreta Yemos

Francesco Di Napoli alias Wiros

Wiros è un giovane schiavo di Velia. Rimasto orfano, Wiros finisce vittima dei soprusi dei Luperci, un gruppo di ragazzi inviato nel bosco per un rito di iniziazione. Fragile e maltrattato, Wiros nasconde un animo caparbio e coraggioso. La fratellanza con Yemos gli permetterà di riscattare il suo triste destino mostrando le sue qualità di capo.  

Francesco Di Napoli è alla sua seconda apparizione importante. Il giovane attore napoletano si è fatto notare nel film La paranza dei bambini, tratto dall’omonimo testo di Roberto Saviano. Prima di iniziare a recitare, Francesco lavorava nella sua Napoli come pasticciere. 

Sky / Francesca FagoFrancesco Di Napoli nel ruolo di Wiros in Romulus

Marianna Fontana alias Ilia

Ilia è una giovane vestale, figlia di Gala e Amulius. La povera ragazza vive da anni rinchiusa nel tempo di Vesta, di cui alimenta e custodisce il fuoco sacro. Ilia è innamorata segretamente di Enitos, ma non viene meno ai suoi doveri almeno fino a quando non sarà la realtà a imporle il cambiamento. 

Marianna è salita alla ribalta insieme alla sorella gemella Angela nel 2016, quando le due hanno recitato insieme nel film Indivisibili di Edoardo De Angelis. Dopo il successo raggiunto in coppia con la gemella, Marianna ha recitato in Capri-Revolution di Mario Martone. 

SkyMarianna Fontana è Ilia in Romulus

Giovanni Buselli alias Enitos

Enitos è il fratello gemello di Yemos. Il giovane è coraggioso e solare, ma nasconde un segreto: nutre un profondo sentimento per la cugina Ilia. 

Giovanni Buselli è un volto noto ai fan della soap Un posto al sole, in cui ha ricoperto il ruolo di Giovanni Vitale. Il grande pubblico, però, lo conosce nei panni di Capa ‘e Bomba nella serie TV Gomorra e in quelli di Enzo Scanno ne L’amica geniale

Sergio Romano alias Amulius

Amulius è il padre di Ilia e il fratello minore di Re Numitor. Convinto dalla moglie Gala, Amulius decide di cambiare il destino dei due gemelli Yemos ed Enitos prendendo per sé il trono lasciato vuoto dal fratello. 

Attore dal lungo curriculum, Sergio Romano si divide da sempre tra cinema e televisione. Ha partecipato a film come Auguri professore, Da zero e dieci e Il testimone invisibile e a serie TV come L’onore e il rispetto, Don Matteo e Squadra antimafia. 

Sky / Francesca FagoGala e Amulius in Romulus

Vanessa Scalera alias Silvia

Silvia è la madre dei due gemelli Yemos e Enitos ed è la fedele figlia di Numitor, la donna su cui il vecchio Re potrà contare anche durante l’esilio. Silvia, però, è anche una consigliera saggia e forte e farà di tutto per consentire al figlio Yemos di riconquistare il trono. 

Per il grande pubblico televisivo Vanessa Scalera è il volto del sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Matera: Imma Tataranni. Grazie alla sua interpretazione nei panni di Imma, Valeria ha vinto il Premio Flaiano 2020. In realtà, l’attrice pugliese vanta una lunga carriera teatrale e diverse partecipazioni cinematografiche, da Mia madre di Nanni Moretti a Diabolik dei Manetti Bros.

Sky / Francesca FagoSilvia in Romulus

Ivana Lotito alias Gala

Gala è la sensuale moglie di Amulius. Donna calcolatrice e spietata, è disposta a tutto pur di consentire al marito di conquistare il potere, persino sacrificare la felicità della figlia Ilia. Quando si accorgerà del suo errore, finirà vittima di una dolorosa ossessione. 

I fan di Checco Zalone ricordano sicuramente Ivana Lotito nei panni di Angela, la mitica fidanzata di Checco nel film Cado dalle nubi. In realtà, Ivana è diventata nota soprattutto per la partecipazione alla serie Gomorra, in cui interpreta Azzurra, figlia del boss Giuseppe Avitabile e moglie di Genny Savastano. 

Massimiliano Rossi alias Spurius

Spurius è il feroce re di Velia, nonché alleato di Amulius. A lui spetta la celebrazione dei Lupercalia, vale a dire i riti di iniziazione che segnano il passaggio all’età adulta dei giovani della città.

Attore teatrale prestato a cinema e televisione, Massimiliano è diventato famoso per il ruolo di Zecchinetta nella prima stagione della serie Gomorra. Da anni vive un sodalizio artistico con il regista Edoardo De Angelis, che lo ha scelto per i suoi film Mozzarella Stories, Indivisibili e Il vizio della speranza. 

Sky / Francesca FagoMassimiliano Rossi è Spurius

Silvia Calderoni alias La Lupa

La Lupa vive nei boschi ed è una guerriera della dea Rumia. Sarà La Lupa a guidare Yemos e Wiros verso il sogno di una città capace di sfidare qualsiasi potenza: Ruma. 

Attrice teatrale sulle scene dal 2003. La sua attività artistica le ha consentito di vincere il premio UBU nel 2010 come miglior attrice under 30. Ha partecipato al film La leggenda di Kaspar Hauser, Riccardo va all’inferno e Una storia senza nome. 

Yorgo Voyagis alias Re Numitor

Re Numitor è il sovrano di Alba Longa ed è il Re dei Re della Lega Latina. Le carestie lo inducono a consultare l’aruspice da cui riceve un responso implacabile: dovrà andare in esilio e lasciare il trono ai due nipoti Enitos e Yemos. 

Attore greco prestato al cinema e alla televisione italiana da tanti anni. La sua prima apparizione risale al lontano 1977 nello sceneggiato Gesù di Nazareth. Da allora ha recitato in diversi film e fiction italiane, come Distretto di polizia 10 e Il tredicesimo apostolo

Demetra Avincola alias Deftri

Giovane guerriera che finisce per avvicinarsi allo schiavo Wiros, a cui insegna la lingua e le usanze dei figli della dea Rumia. Deftri riconosce nel ragazzo la forza di un vero capo e si convince che sarà lui a guidare il suo popolo verso la città promessa. 

Demetra Avincola è una giovane attrice romana, conosciuta per aver partecipato a The Dream e Loro 2 di Paolo Sorrentino e Fortunata di Sergio Castellito. In TV ha preso parte alla serie Un medico in famiglia. 

Leggi anche

      Cerca