Il giovane Wallander avrà una stagione 2: cosa sappiamo

Netflix Kurt Wallander nella serie Il giovane Wallander

Il giovane Wallander tornerà per una seconda stagione. Netflix ha deciso di dare fiducia alla serie che racconta gli inizi in polizia del detective "esistenzialista" creato dallo scrittore svedese Henning Mankell.

Buone notizie per i fan de Il giovane Wallander. Come riporta Deadline, la serie che racconta gli inizi del celebre detective "esistenzialista" avrà una seconda stagione. L'adattamento di Netflix del personaggio creato dalla penna dello scrittore svedese Henning Mankell è il terzo per la TV, ma stavolta da un punto di vista completamente inedito, dal momento che segue i primi passi in polizia del futuro commissario ed è ambientato ai giorni nostri, anziché tra gli anni '60 e '90.

Il servizio di streaming ha ufficializzato il rinnovo della produzione targata Berna Levin e Yellow Bird UK all'inizio di novembre, dopo avere rilasciato i primi 6 episodi dal 3 settembre 2020. E anche se gli spettatori che si sono affezionati alla storia de Il giovane Wallader non mancano, la decisione della compagnia di Reed Hastings è stata accolta con una certa perplessità. In particolare, Slash Film ha commentato in modo tagliente la notizia della nuova stagione, osservando che la serie potrebbe anche non esistere, talmente poco è l'interesse che ha generato. Almeno, negli Stati Uniti.

La posizione del sito è in linea con le recensioni degli addetti ai lavori, che ritengono che la produzione non abbia chiaro il suo target. Ma se NME scrive che "i fan più anziani potrebbero avere difficoltà a ritrovarsi con questa versione moderna" e che "la storia non sembra adatta neppure a un pubblico più giovane", The Telegraph non è altrettanto diplomatico, affermando senza mezzi termini che "chi amava Wallander, odierà Il giovane Wallander".

D'altra parte, la serie ha ottenuto il 71% di giudizi positivi da parte del pubblico su Rotten Tomatoes. E anche se il risultato del sito non rappresenta l'opinione di tutti gli spettatori de Il giovane Wallander, è comunque indicativo.

Comunque sia, Netflix ha sicuramente fatto le proprie valutazioni e il risultato è che la serie avrà una seconda stagione. Ma cosa si sa, al momento, dei nuovi episodi?

Cosa potrebbe raccontare Il giovane Wallander 2

Come osservano Den of Geek e Meaww, la prima stagione de Il giovane Wallander si conclude con un finale che lascia molte questioni in sospeso e apre la strada a diversi sviluppi.

Il neo poliziotto ha risolto il suo primo caso, tuttavia il colpevole l'ha fatta franca. Grazie all'influenza e al denaro della sua potente famiglia, Karl-Axel Munck ha evitato l'arresto e continua a vivere la sua vita senza ripercussioni. Ma non solo.

L'indagine iniziata con il brutale omicidio di un adolescente a Malmö ha portato il poco più che 20enne Kurt Wallander a un passo dalla morte ed è costata la vita al suo mentore, il sovrintendente Josef Hemberg. 

Tutto questo ha mandato profondamente in crisi il giovane agente, che ha finito per lasciare la polizia.  

I lettori dei libri sanno già che non si tratta di una decisione definitiva, dal momento che il filone principale dei romanzi di Henning Mankell racconta le vicende di Kurt Wallander nel ruolo di commissario presso il distretto della città di Ystad. Ma per loro, come per gli spettatori della serie, c'è da capire come e quando il giovane tornerà sui suoi passi

Inoltre, le ultime parole che Wallander rivolge a Karl-Axel Munck sembrano significare che l'ex (per il momento) poliziotto non considera chiusa la vicenda con il potente rampollo:

Pagherai per le cose che hai fatto. I tuoi soldi non saranno sempre lì a salvarti. 

I nuovi episodi torneranno a occuparsi dell'influente famiglia Munck e dei suoi figli? Kurt cercherà di avere giustizia? E se sì, lo farà in maniera lecita o illecita?

D'altra parte, la seconda stagione potrebbe essere incentrata su un caso nuovo di zecca e presentare collegamenti minimi o del tutto assenti con la prima indagine di Wallander.

Invece, sembra probabile che negli episodi a venire troverà spazio il rapporto tra il giovane e Mona.

In ogni caso, vale la pena ricordare che sono solo teorie. Per il momento, Netflix non ha rilasciato informazioni ufficiale sulla trama de Il giovane Wallander 2.

Quando esce Il giovane Wallander 2

Se le notizie sulla possibile storia de Il giovane Wallander 2 rientrano nel campo delle ipotesi, meglio non va in merito alla possibile data di uscita dei nuovi episodi.

Come scrive What's on Netflix (citando Deadline), la seconda stagione dovrebbe arrivare nel 2021, ma per il rilascio è stato indicato un lasso di tempo piuttosto ampio. In tal senso, considerato che la produzione deve ancora iniziare, il sito ipotizza che Il giovane Wallander 2 potrebbe debuttare verso la metà o la fine dell'anno.

Più o meno dello stesso avviso è Screen Rant, che in un articolo precedente al rinnovo ufficiale della serie ipotizzava come data di uscita agosto o settembre 2021. 

Tuttavia, sulla tabella di marcia prevista grava l'incognita Covid-19. La pandemia sta creando non pochi problemi alle produzioni cinematografiche e televisive (per esempio, The Witcher è andata incontro a un nuovo stop a novembre 2020, dopo il primo a marzo) e l'incertezza è predominante.

Di conseguenza, non si può fare altro che procedere un passo alla volta e attendere gli aggiornamenti ufficiali.

Leggi anche

      Cerca