L'ultima novità di Netflix è un canale lineare: si parte dalla Francia

David Balev / Unsplash Il logo di Netflix sullo schermo di un televisore

Netflix prende esempio dalla TV tradizionale e lancia, per il momento solo in Francia, un canale che trasmette film e serie TV.

Nonostante la concorrenza stia ampliando la sua offerta (qui le ultime novità di Prime Video, ad esempio), Netflix resta il principale punto di riferimento quando si parla di piattaforme di streaming. Film, serie TV, documentari, anime, c'è davvero l'imbarazzo della scelta sul portale di Reed Hastings, ma è proprio per "colpa" di questa abbondanza di proposte che è facile perdere la bussola. Un canale con tanto di programmazione potrebbe essere la soluzione.

Netflix ha scelto la Francia - e i suoi nove milioni di abbonati circa - per dare il via alla fase di test di una novità assoluta per il suo servizio di streaming. Si chiama Direct, ed è un canale lineare che propone film e serie TV già parte del catalogo della piattaforma. C'è però un limite: al momento chi ha sottoscritto un abbonamento può accedere al canale solo via browser web. Direct, con la sua programmazione lineare, "libera" lo spettatore dall'obbligo della scelta. È come una canale della TV tradizionale, ma con i contenuti della libreria di Netflix, originali o meno.

Il gigante dello streaming ha spiegato di aver scelto la Francia - un'intera nazione dunque e non un numero ristretto di utenti - perché lì la TV tradizionale è ancora in cima alla lista delle preferenze per regalarsi qualche ora di intrattenimento (via Variety).

In Francia, la TV tradizionale è estremamente popolare tra coloro che vogliono concedersi un po' di relax senza dover scegliere cosa guardare. Per questo stiamo provando Direct: immagina di non essere dell'umore giusto per decidere, di essere un nuovo iscritto che non sa come muoversi o più semplicemente di voler scoprire qualcosa di nuovo e diverso dal solito.

I test di Direct sono iniziati ufficialmente il 5 novembre con un soft launch e l'obiettivo è raggiungere tutti gli abbonati in Francia entro la fine del 2020. In Europa, quello francese è un mercato di riferimento per Netflix, che ha intenzione di incrementare il numero di contenuti originali girati e prodotti sul territorio. Tra i titoli di maggior successo già disponibili (anche in Italia) si segnalano Operazione Amore e Altro che caffè.

Leggi anche

      Cerca