L'Alligatore, cosa c'è da sapere sulla serie Rai tratta dai romanzi di Massimo Carlotto

RAI Un primo piano dell'Alligatore

L'investigatore senza licenza di Massimo Carlotto arriva su Rai2: dal cast agli interpreti, passando per i libri e gli episodi della prima stagione, ecco tutto quello che devi sapere.

Da creatura letteraria di successo di Massimo Carlotto a fiction di Rai2: L'Alligatore è pronto a conquistare il pubblico seriale dopo essersi imposto come uno dei personaggi più amati in ambito noir negli ultimi venticinque anni a livello italiano e internazionale. Basata sulla fortunata serie di romanzi best seller firmati dallo scrittore veneto, L'alligatore porta in televisione uno degli investigatori più underground dello scenario italiano, con una prima stagione formata da otto episodi trasmessi in quattro puntate.

L'appuntamento per i più impazienti è per oggi 18 novembre 2020, quando il boxset con tutta la prima stagione sarà disponibile su RaiPlay. Per una prima serata tradizionale bisognerà invece attendere mercoledì 25 novembre 2020, quando Marco Buratti sbarcherà in prima serata su Rai2 con le sue indagini spesso ai margini della legge o immerse nel mondo del crimine, tra banditi gentiluomini e sordide macchinazione degli apparati dello Stato che agiscono nell'ombra.

Di cosa parla: la trama dell'Alligatore

La serie come i romanzi è ambientata (e girata) nel Triveneto, in particolare nella zona del Delta del Po e della Laguna veneziana, dove opera L'alligatore. Questo è il soprannome di Marco Buratti, uomo sopravvissuto a lunghi anni di carcere per un crimine da lui non commesso e reinventatosi investigatore senza licenza. Per scovarlo i suoi clienti devono cercalo nei localini dove si suona musica blues per cui il protagonista ha una predilezione, esattamente come per il Calvadòs.

Non ci si rivolge a lui per "casi ufficiali", bensì per vicende poco chiare, sinistre, ben radicate nelle zone grigie della legalità. La sua lunga permanenza in carcere ha reso Marco Buratti suo malgrado un esperto di questioni criminali. Qui infatti è sopravvissuto diventando una sorta di mediatore tra innumerevoli correnti e bande criminali, finendo per conoscere bene il mondo illegale veneto, le sue bande e le sue regole.

RAIMarco Buratti, detto l'Alligatore, con i piedi sul tavolo
La permanenza in carcere ha reso l'Alligatore esperto di faccende criminali non ufficiali

Un altro contesto con cui ha sfortunatamente molta familiarità è quello dei Servizi. Non di rado nelle sue indagini L'Alligatore si ritroverà a indagare su pasticciacci brutti dell'apparato statale più nascosto, con sorprendenti relazioni e scambi con la criminalità internazionale. Altro gruppo di azionisti d'interesse nel mondo di Buratti sono gli avvocati e i poliziotti; l'intero sistema giudiziario insomma, verso cui l'Alligatore prova istintiva diffidenza.

Il cast: Matteo Martari e i protagonisti dell'Alligatore

A interpretare il personaggio di detective senza licenza di Carlotto c'è Matteo Martari. Ex modello 36enne, l'interprete non è nuovo al mondo della fiction Rai: tra i suoi ruoli più noti ci sono infatti quelli nelle fiction  crime Bella da morire e Non Uccidere, al fianco di Cristiana Capotondi e Miriam Leone. È lui a dare corpo e voce (bassa e arrochita dal fumo dei ritrovi musicali del basso Veneto) al protagonista con una vistosa cicatrice sul volto. 

Al suo fianco c'è Thomas Trabacchi che interpreta Beniamino Rossini, bandito gentiluomo, seduttore sensibile al fascino femminile e braccio destro nelle indagini dell'Alligatore. Altro collaboratore ricorrente dell'Alligatore è il fuggitivo Max La Memoria, interpretato da Gianluca Gobbi. Nella serie comparirà anche Pellegrini, fine mente criminale, nemesi dell'Alligatore e protagonista di una serie di romanzi a lui dedicati di Carlotto. Nella saga letteraria - composta da una decina di romanzi - diventerà un personaggio ricorrente solo nei libri più recenti, per cui è probabile che siano stati effettuati dei cambiamenti per renderlo sin da subito uno dei rivali più temibili dell'Alligatore.

Ecco il cast completo della prima stagione:

  • Marco Buratti - Matteo Martari
  • Beniamino Rossi - Thomas Trabacchi
  • Greta - Valeria Solarino
  • Max La Memoria - Gianluca Gobbi
  • Castelli - Fausto Maria Sciarappa
  • Virna - Eleonora Giovanardi
  • Marielita - Shalana Santana
  • Pellegrini Andrea Gherpelli

La fiction è prodotta da RAI Fiction in collaborazione con Fandango di Domenico Procacci. Le sceneggiature sono firmate da Andrea Cedrola e Laura Paolucci, con la collaborazione attiva dello scrittore Massimo Carlotto sui soggetti delle singole puntate. A curare la regia delle quattro puntate ci sono invece Daniele Vicari ed Emanuele Scaringi.

I romanzi da cui è tratta la prima stagione

Pur essendo ambientata in un'epoca più recente rispetto ai romanzi di Carlotto risalenti agli anni '90, L'Alligatore seguirà da vicino l'evoluzione letteraria del personaggio, con una serie di aggiustamenti per il pubblico della fiction contemporanea. Si seguirà a grandi linee lo svolgimento cronologico della saga letteraria: la prima stagione della fiction RAI infatti coprirà i primi tre romanzi scritti da Massimo Carlotto e pubblicati da Edizioni e/o.

Se quindi volete recuperare i libri dedicati, dovrete leggere l'esordio della serie La verità dell'Alligatore e i successivi Il corriere colombiano e Il maestro di nodi

Carlotto, Massimo La verità dell'Alligatore
Carlotto, Massimo

La verità dell'Alligatore

8,99 €

Nei primi tre casi della stagione, Buratti e Rossini assisteranno un tossico a cui è stata addossata la responsabilità di un omicidio che coinvolge la borghesia padovana, si metteranno sulle tracce di un avvocato creduto morto e fuggito in Sardegna e dovranno dirimere questioni interne alla mafia del Brenta. Per un approfondimento sulle trame dei tre romanzi e sui casi al centro degli stessi potete leggere lo speciale dedicato all'intera saga dei libri di Carlotto. 

  • La serie completa sarà disponibile dal 18 novembre su Rai Play e dal 25 novembre 2020 verrà trasmessa ogni mercoledì in prima serata su Rai 2. 

  • La prima stagione della fiction RAI Alligatore è composta da otto episodi.

  • No, il personaggio è basato sulla serie di romanzi noir scritta da Massimo Carlotto.

  • I primi quattro episodi dell'Alligatore sono tratti dai primi tre romanzi della saga scritta da Massimo Carlotto: La verità dell'Alligatore, Il corriere colombiano e Il maestro di nodi. 

    Per scoprire le trame e i successivi libri potete leggere l'approfondimento dedicato

  • L'alligatore è interpretato dall'attore ed ex modello 37enne Matteo Martari. L'attore è noto al pubblico della fiction italiana per i suoi ruoli in Luisa Spagnoli, Non mentire, Non uccidere e Bella da morire

    Ha inoltre fatto parte del cast dell'ultimo film di Ferzan Özpetek La dea fortuna.

  • La prima stagione di L'alligatore segue abbastanza fedelmente i romanzi di Massimo Carlotto, che ha collaborato alla realizzazione della serie.

    Rispetto ai romanzi pubblicati negli anni '90, la serie è stata attualizzata come ambientazione, intervenendo anche sulle storie di alcuni personaggi.

  • Il personaggio della fiction RAI si muove principalmente nel Veneto.

    In particolare lo svolgimento delle sue vicende tendono a gravitare nella città di Padova (dove è nato lo scrittore dei romanzi Massimo Carlotto) e nella Laguna veneta. 

Leggi anche

      Cerca