C'era una volta: il finale della serie (e il destino dei protagonisti)

ABC Studios Il cast di C'era una volta

Ambientata nell'immaginaria cittadina di Storybrooke, nel Maine, C'era una volta è la serie fantasy ispirata ai personaggi Disney e al mondo delle fiabe. Ecco come si conclude e il destino dei protagonisti.

Una delle serie fantasy più amate e seguite degli ultimi anni è stata senza dubbio C'era una volta. Trasmessa sul network americano ABC dal 2011 al 2018, lo show è stato ideato dagli autori di Lost, Edward Kitsis ed Adam Horowitz ed unisce personaggi del mondo Disney, delle fiabe popolari e della letteratura occidentale, dando vita ad un interessante intreccio narrativo ambientato nella società moderna.

Il successo della serie è arrivato proprio grazie a questa formula originale che ha coinvolto decine di milioni di spettatori in tutto il mondo. Nonostante lo show si sia concluso nel 2018 con la settima e ultima stagione, i fan continuano a dimostrare il loro incredibile affetto per tutti i protagonisti partecipando alle diverse convention dedicate alla serie fantasy americana.

C'era una volta una foresta incantata popolata dai personaggi più amati delle fiabe che conosciamo, o che pensiamo di conoscere. Un giorno si ritrovarono intrappolati in un luogo dove a tutti era stato rubato il lieto fine: il mondo reale.

Era con questa frase che la storia ebbe inizio nel lontano 2011. Ambientata nell'immaginaria città costiera di Storybrooke, nel Maine, C'era una volta ruota attorno ai personaggi delle fiabe che vengono catapultati in questa cittadina dopo che la Regina cattiva (Lana Parrilla) ha scagliato contro di loro una potente maledizione avuta da Tremotino (Robert Carlyle). Gli abitanti di Storybrooke, dove adesso Regina è il sindaco, non sanno di vivere una vita che non cambia mai da ben 28 anni e che nessuno di loro sta invecchiando. 

L'unica in grado di salvarli è Emma Swan (Jennifer Morrison), la figlia di Biancaneve (Ginnifer Goodwin) e del Principe azzurro (Josh Dallas) - noti ora come Mary Margaret e David Nolan - che è riuscita a salvarsi dalla maledizione dopo che da bambina è stata trasportata nel mondo reale attraverso un albero magico. Lei è la sola che può distruggere la maledizione e far riavere ai cittadini di Storybrooke i propri ricordi.

ABC StudiosUna scena della prima stagione di C'era una volta

Ad aiutarla c'è il giovanissimo Henry (Jared S. Gilmore), il figlio che ha dato in adozione quando è nato, e il suo libro delle fiabe intitolato Once Upon A Time, dove è contenuta la chiave per rompere la maledizione. Ma le cose non saranno affatto semplici, visto che Henry è stato adottato proprio da Regina e questo causerà parecchi problemi ad Emma. 

Ma adesso scopriamo come si è conclusa la serie e quale è stato il destino dei protagonisti principali di C'era una volta.

ABC StudiosLa locandina italiana della serie
Il poster di C'era una volta

La trama della settima stagione

Diversi anni dopo la battaglia finale andata in scena nella sesta stagione, vediamo il giovane Henry Mills lasciare Storybrooke alla ricerca della propria storia ma finisce per restare vittima di una nuova e potente maledizione che spedisce lui e gli abitanti della Foresta Magica - il nuovo Regno Incantato - nel quartiere di Hyperion Heights a Seattle.

Un giorno bussa alla sua porta la piccola Lucy che afferma di essere sua figlia, nonostante lui non abbia alcun ricordo di lei. La ragazzina cerca di convincerlo che tutte le storie che lui stesso ha narrato nel libro "C'era una volta" sono vere e che lui ha davvero sposato sua madre Jacinda/Cenerentola. Henry però non ha memoria di ciò ed è convinto che sua moglie e sua figlia siano morte. 

ABC StudiosHenry Mills adulto nella settima stagione di C'era una volta
Un adulto Henry Mills

Tra i protagonisti delle passate stagioni ritroviamo, oltre ad Henry, anche Regina, che in questa realtà si chiama Roni e fa la barista, il signor Gold/Tremotino, conosciuto ora come il detective Weaver, e Capitan Uncino, proveniente dall'universo alternativo del Regno creato dal Desiderio, che si fa chiamare Rogers ed è un collega di Gold. Nessuno di loro ricorda nulla della propria vita passata.

In questa stagione poi ci sono delle new entry tra cui Jacinda, alias Cenerentola, la sua migliore amica e coinquilina Sabine, che nella Foresta Magica è la principessa Tiana, Alice, figlia del Capitan Uncino del Regno del Desiderio, Robin, la figlia di Zelena, la donna d'affari Victoria Belfrey, alias Lady Tremaine, la perfida matrigna di Cenerentola, sua figlia Ivy/Genoveffa, e molti altri personaggi. Stavolta toccherà a Lucy convincere suo padre Henry a credere che le fiabe sono reali e spezzare così la maledizione, ma nel corso degli episodi non mancheranno sorprese.

Come finisce C'era una volta

Nelle puntate che precedono il finale della settima stagione di C'era una volta, è stato svelato un incredibile colpo di scena: Eloise, alias Gothel, ha lanciato un'altra maledizione che ha rimandato i personaggi indietro nel tempo. Ciò significa che l'intero arco temporale in cui è stata ambientata la settima stagione, in realtà si sta svolgendo in contemporanea con gli eventi narrati nel primo episodio della stagione 7, dove si vedeva un giovane Henry vivere ancora a Storybrooke con Regina.

Nel frattempo però Gothel, dopo essersi finalmente liberata, organizza un piano per riunire un'antica e malefica congrega di streghe, mettendo in grave pericolo tutti gli abitanti di Hyperion Heights. Ma quando l'Henry Mills adulto finalmente ritrova i ricordi del suo passato, la maledizione di Gothel viene spezzata e la strega sconfitta. Henry riesce così a riunirsi con sua figlia Lucy e sua moglie Ella/Jacinda. 

Purtroppo però i nostri protagonisti dovranno affrontare una nuova e pericolosa minaccia: il Tremotino del Regno creato dal Desiderio arriva ad Hyperion Heights per poter rubare il potere al suo alter ego della Foresta Incantata e distruggere per sempre il lieto fine di tutti gli abitanti. Costui riesce a mandare la piccola Lucy e sua madre nel Regno del Desiderio così da riuscire a costringere Henry a consegnarli il Pugnale del Signore Oscuro che Gold custodisce gelosamente.

Grazie allo specchio-portale di Alice però Henry, insieme a Regina, Uncino e Gold, riesce a raggiungere il Regno del Desiderio per poter salvare la sua famiglia. In questo universo parallelo, Regina e suo figlio arrivano nel castello di Tremotino dove si imbattono in Peter Pan e Crudelia De Mon, plagiati dall'Oscuro Signore, e scoprono che Ella e Lucy sono prigioniere in una sfera di vetro indistruttibile che pian piano si sta riempiendo di neve.

ABC StudiosUna scena dell'episodio finale di C'era una volta

Gold e Uncino, invece, tentano di immobilizzare il Tremotino del Desiderio con il nero di seppia avuto da Ariel, ma alla fine riesce a liberarsi e scappare. Nel frattempo scopriamo che l'Henry del Regno del Desiderio ha unito le sue forze con Tremotino per potersi finalmente vendicare di Regina, rea di aver assassinato i suoi nonni, Biancaneve e il Principe Azzurro. Grazie ai suoi poteri di Autore, riesce ad intrappolare anche l'Henry adulto, Gold e Uncino nella sfera di vetro, ma risparmia Regina in quanto vuole essere lui stesso ad ucciderla.

In contemporanea, a Hyperion Heights, Alice capisce che c'è qualcosa che non va e che suo padre e i suoi amici si trovano in serio periodo. Così decide di attraversare un portale con la sua amata Robin per dirigersi nell'unico posto dove potranno trovare l'aiuto di cui hanno bisogno: Storybrooke. Tuttavia la cittadina, complice il vecchio Sortilegio Oscuro di Gothel che ha modificato gli archi temporali, si trova diversi anni indietro nel passato.

Per questo motivo, le due ragazze vengono accusate di essere delle intruse fuori di testa, ma Zelena, dopo aver capito che Robin è sua figlia, decide di aiutarle. Intanto nel Regno del Desiderio,Tremotino è riuscito ad impossessarsi della magia e dell'immortalità di Gold sfruttando i poteri di Autore di Henry. Ma grazie all'aiuto di Alice, Robin e Zelena, che fanno arrivare nella sfera di vetro l'Amo di Maui, Henry, Uncino, Gold, Lucy ed Ella riescono finalmente a liberarsi.

Regina però è ancora prigioniera nelle celle del palazzo reale, in attesa di sfidare in duello l'Henry del Desiderio. Poco prima dello scontro le appare il fantasma del suo amato Robin Hood ed è proprio questo incontro che le dà il coraggio per andare avanti. Nel frattempo Tremotino, convince l'Henry del Desiderio a scrivere dei libri dove poter rinchiudere tutti i personaggi delle fiabe e costringerli a vivere per sempre senza un lieto fine. 

ABC StudiosRegina prigioniera

Tuttavia l'Henry adulto riesce a scappare per raggiungere Regina e aiutarla, ma a salvare entrambi arrivano Mary Margaret/Biancaneve e David/Principe Azzurro, inviati da Zelena. Regina però decide di affrontare lo stesso l'Henry del Desiderio, la cui fama di vendetta fa aprire i varchi incantati dei libri maledetti dove gli eroi stanno per essere risucchiati. Ma l'amore immenso di Regina, riesce a calmare Henry, facendo chiudere i portali.

Purtroppo però il povero Uncino, nello sforzo di impedire che sua figlia Alice venisse risucchiata nel manoscritto, si trova in fin di vita - complice la maledizione del Cuore ferito, che non gli permette di potersi avvicinare fisicamente alla ragazza, senza rischiare di morire. Per salvarlo Gold, decide di sacrificare se stesso e gli dona il suo cuore, così che Uncino possa tornare a vivere e a riabbracciare sua figlia. Il suo sacrificio e la sua morte fanno scomparire anche tutta l'Oscurità, distruggendo anche il Tremotino del Desiderio.

Nel finale vediamo Regina lanciare un'ultima maledizione, con l'aiuto di tutte le persone che ama, ma stavolta sarà un sortilegio buono grazie al quale tutti i regni potranno restare uniti per sempre, senza alcuna divisione. La scena conclusiva è ambientata qualche tempo dopo e vediamo Regina, accompagnata da Henry e Zelena, recarsi al Castello di Biancaneve e del Principe Azzurro, dove tutto ha avuto inizio. 

A palazzo è stata organizzata una splendida sorpresa per Regina: il popolo infatti ha scelto lei come sovrana dei nuovi "Reami Uniti" e la donna viene così incoronata coma la Regina Buona da Mary Margaret e David. Alla cerimonia sono presenti tutti i personaggi delle fiabe e, con un po' ritardo, arrivano anche Emma, il vero Capitan Uncino e la loro piccola figlia Hope. Regina, emozionata, si dice pronta ad intraprendere nuove avventure tutti insieme.

L'episodio si chiude mostrandoci i luoghi più amati di Storybrooke e gli oggetti che hanno accompagnato gli spettatori per ben 7 stagion, e il cartello con scritto "Arrivederci Storybrooke".

Il destino di Regina

Quando è iniziata la prima stagione di C'era una volta, il personaggio di Regina Mills sembrava destinato ad essere tra i più odiati della serie, visto che rappresentava l'antagonista della storia. E invece con il passare degli episodi e delle stagioni, complice un'incredibile evoluzione avuta nel corso della trama, è diventato forse uno dei più amati di sempre, con tutti i suoi difetti e i suoi pregi, grazie anche alla magnifica interpretazione di Lana Parrilla. 

Molto probabilmente è proprio per questo motivo che, dopo essere rimasta un po' ai margini durante gran parte della stagione 7, nella scena conclusiva della serie è lei la vera protagonista indiscussa. La sua incoronazione finale come "Regina Buona" e sovrana dei Reami Uniti è il perfetto lieto fine che meritava questo personaggio. 

Il destino di Henry

Lo abbiamo conosciuto che era solo un bambino e lo ritroviamo adulto nella settima e ultima stagione, dove scopriamo che anche lui ha trovato il vero amore in Cenerentola, dalla quale ha avuto anche una figlia di nome Lucy. E come è accaduto a lui in passato, sarà proprio la piccola a doverlo aiutare a credere di nuovo nella magia e nelle fiabe. Alla fine Henry riesce a riconquistare la sua memoria, grazie all'aiuto del suo giovane alter ego del passato, e può finalmente tornare ad abbracciare la sua amata Ella e Lucy. 

Il destino di Gold/Tremotino

Dopo la morte di Belle avvenuta in una delle puntate conclusive della sesta stagione, Gold è ancora alla ricerca di un modo per poter finalmente spezzare la maledizione del Signore Oscuro e potersi così ricongiungere con la sua amata. Ci riesce proprio nell'ultimo episodio della serie, quando decide di sacrificare se stesso per salvare la vita di Uncino e permettergli di riabbracciare sua figlia Alice. Finalmente Gold compie un atto di puro amore e altruismo, senza alcun tornaconto personale, e si libera per sempre della sua Oscurità. E alla fine lo vediamo tornare felice dalla sua Belle, che lo stava aspettando. 

Il destino di Emma e Uncino

L'arrivo a sorpresa di Emma e Uncino durante l'incoronazione di Regina, ha fatto sorridere tutti gli appassionati della serie. I due ormai sono felicemente sposati ed hanno avuto anche una bellissima bambina che hanno scelto di chiamare Hope. Invece il Capitan Uncino del Regno del Desiderio, dopo aver aiutato l'Henry adulto a ritrovare sua figlia Lucy e sua moglie Cenerentola, grazie al sacrificio di Gold che gli dona il suo cuore, è finalmente libero dalla maledizione del Cuore Ferito e può riabbracciare sua figlia Alice.

Il destino di Biancaneve e il Principe Azzurro

Nel corso della settima stagione i personaggi di Biancaneve/Mary Margaret e del Principe Azzurro/David Nolan compaiono soltanto un paio di volte prima di rivederli nei due episodi conclusivi di C'era una volta, ma sappiamo che vivono in una nuova e grande casa insieme al piccolo Neal, l'ultimo arrivato in famiglia, e al loro cane. Il destino vuole che siano proprio loro ad incoronare Regina nel finale della serie e, così come accade al resto dei personaggi, anche Biancaneve e Azzurro possono vivere felici e contenti il loro lieto fine, circondati dall'affetto dei propri cari. 

E voi cosa ne pensate? Vi è piaciuta la stagione 7 e il finale?

Leggi anche

      Cerca