Predator tornerà con il quinto film della saga (e c'è un regista)

Il guerriero yautja tornerà con un nuovo film a lui dedicato, dopo il flop del precedente The Predator.

20th Century Studios/Disney La creatura Predator

La saga di Predator, una delle più importanti tra quelle nate negli anni '80, ha visto proseguire il franchise sino a The Predator, il film del 2018 diretto da Shane Black.

Nonostante l'ultima pellicola non abbia convinto critica e pubblico, sembra proprio che la serie del guerriero alieno appartenente alla razza yautja continuerà: Deadline ha riportato in anteprima la notizia secondo la quale Disney avrebbe dato luce verde alla produzione di un nuovo film della saga di Predator.

Si tratterebbe, di fatto, del primo progetto dedicato al personaggio dopo l’acquisizione di 20th Century Fox (ora 20th Century Studios) da parte della Casa di Topolino.

Dalle poche informazioni rilasciate sino ad ora, sembra che questo quinto film del franchise (il quinto, a conti fatti) non sarà collegato alla pellicola del 2018. Ma solo: la major avrebbe anche scelto Dan Trachtenberg (autore di 10 Cloverfield Lane) come regista del prossimo film, con la sceneggiatura curata invece da Patrick Aison (Kingdom, Jack Ryan, Treadstone).

20th Century StudiosPredator, il quinto capitolo della serie si farà

Non è chiaro al momento se Disney e 20th Century Studios opteranno per un film "vietato ai minori", ossia in grado di reggere la valutazione Rated R (sigla utilizzata negli Stati Uniti per indicare i film vietati ai minori di 17 anni senza la presenza di un adulto), oppure decideranno di edulcorare le classiche atmosfere horror/sci-fi, da sempre vero e proprio marchio di fabbrica di tutti i film in cui compariva lo spietato yautja.

Ricordiamo che il primo Predator, uscito nel lontano 1987 e diretto da John McTiernan, è considerato ad oggi come uno dei più importanti film d'azione di tutti i tempi, complice anche la presenza del protagonista "umano" Arnold Schwarzenegger, nei panni del Maggiore Dutch Schaefer.

Il primo film, realizzato con un budget di appena 15 milioni di dollari, si rivelò un successo commerciale davvero sorprendente, incassando 59 milioni di dollari negli Stati Uniti e 98 milioni nel resto del mondo. Il sequel, intitolato Predator 2 (1990) e diretto da Stephen Hopkins, abbandonava le lussureggianti foreste viste nel capostipite, per abbracciare la "giungla urbana" della città di Los Angeles. Al posto dello statuario Schwarzy trovavamo il meno atletico Danny Glover, nei panni del tenente di polizia Mike Harrigan.

La saga fu poi congelata sino al 2010, anno di uscita di Predators: diretto da Nimród Antal, il film ricalcava la struttura del capitolo originale, ma con un cast nuovo di zecca: ricordiamo infatti la presenza di Adrien Brody, Alice Braga, Topher Grace, Walton Goggins e Oleg Taktarov. 

L'ultimo film della serie è, invece, The Predator: nel cast del lungometraggio diretto da Black troviamo Boyd Holbrook, Trevante Rhodes, Jacob Tremblay, Olivia Munn e Sterling K. Brown. Nel 2004 e nel 2007 sono usciti in ogni caso anche due crossover considerati del tutto slegati dalla saga principale, vale a dire Alien vs. Predator e Aliens vs. Predator 2.

Siete curiosi di rivedere il guerriero alieno yautja in azione?

Fonte: Deadline

Leggi anche

      Cerca