Taylor Swift arriva su Disney+ con Folklore: The Long Pond Studio Sessions

Prima l'album, nato durante il lungo isolamento causato dal Covid, e poi il documentario: Taylor Swift continua a sorprendere e questa volta su Disney+.

Taylor Swift arriva su Disney+ con un nuovo contenuto: no, non si tratta di un film (come Vanessa Hudgens su Netflix), ma di un making of del suo ultimo album sotto forma di documentario che svela com'è nato l'ottavo album. Siete pronti ai retroscena di Folklore?

Il documentario sarà distribuito sulla piattaforma streaming di Disney dal 25 novembre e s'intitola Folklore: The Log Pond Studio Session, un film concerto in cui la cantante svela tutto ciò che si nasconde dietro la realizzazione della musica e dei testi di un album musicale, in compagnia dei suoi produttori Aaron Dessner e Jack Antonoff e come special guest anche Justin Vernon (Bon Iver).

Ad annunciare l'arrivo del documentario su Disney+ è stata proprio Taylor Swift attraverso i suoi canali social, con tanto di trailer allegato. L'ultimo album della Swift è arrivato sul mercato a luglio 2020 ed è nato durante il primo lockdown, con una pandemia in corso, per cui è stato assemblato a distanza. Taylor nel trailer infatti specifica:

Folklore è stato un album completamente realizzato in isolamento. Ciò significa che quando io e gli altri abbiamo lavorato a questo album l’abbiamo fatto a distanza.

Anche di questo si parlerà nel documentario, girato interamente a New York lo scorso settembre, quando la cantante e i due produttori hanno avuto finalmente modo d'incontrarsi in studio.

DisneyFolklore: the long pond studio sessions è un'esclusiva Disney+

Guarderete Folklore: The Long Pond Studio Sessions?

Leggi anche

      Cerca