Cosa è successo a Sharon Carter dopo Captain America: Civil War?

Che fine ha fatto l'agente Sharon Carter dopo gli eventi di Captain America: Civil War? Ripercorriamo la sua storia e scopriamo quando (e come) la vedremo ancora.

Marvel Studios/Disney Emily VanCamp interpreta l'agente Sharon Carter

Nipote di Peggy Carter, Sharon ha seguito le orme della fondatrice dello S.H.I.E.L.D. ed è diventata un'agente lei stessa.

Sharon Carter, alias Agente 13, ha fatto la sua comparsa nel Marvel Cinematic Universe in Captain America: The Winter Soldier. Nella pellicola diretta da Anthony e Joe Russo, il personaggio di Emily VanCamp sotto copertura fa inizialmente da supervisore a Steve Rogers/Captain America dietro diretto ordine di Nick Fury.

Quando la sua identità viene svelata, Sharon lotta insieme agli agenti dello S.H.I.E.L.D. contro l'HYDRA durante la battaglia al Triskelion.

Ritroviamo Sharon, ormai agente della CIA, in Captain America: Civil War. Sharon offre il suo aiuto a Steve fornendogli importanti informazioni su Bucky Barnes, accusato di essere l'artefice dell'attacco terroristico a Vienna.

Marvel Studios/DisneySharon si schiera con Captain America in Civil War
Sharon Carter dà ancora una volta una mano a Steve Rogers/Captain America

Sharon si schiera con Steve, Sam e Bucky, tutti e tre braccati dal governo, e li aiuta non solo a scoprire i piani di Helmut Zemo, ma anche a recuperare lo scudo di Captain America e le ali artificiali di Falcon. Il suo coinvolgimento coi tre, sebbene non approfondito come inizialmente era stato ipotizzato, la costringe alla fuga.

Da allora, non abbiamo più visto Sharon, ma sappiamo cosa le è successo e quando la incontreremo ancora.

La Infinity War e il Blip

Quando Thanos riesce a collezionare tutte le Gemme dell'Infinito e usare il Guanto per spazzare via metà della popolazione mondiale, Sharon è tra le persone che improvvisamente scompaiono.

Vediamo infatti una foto della donna, identificata come una delle vittime di Thanos, nel database del quartier generale dei Vendicatori in Avengers: Endgame.

Fortunatamente, quando, cinque anni dopo, gli Avengers recuperano le Gemme dell'Infinito, Sharon viene riportata in vita dallo schiocco di Bruce Banner/Hulk

Il futuro di Sharon nel MCU

Essere tornata alla vita non vuol dire per Sharos essere al sicuro. Dopo gli eventi di Civil War, l'agente della CIA è ancora in fuga, ma dov'è che si trova esattamente? Sotto quali alias si nasconde?

Secondo quanto anticipato da Emily VanCamp a Entertainment Weely, ritroveremo Sharon nella serie The Falcon e The Winter Soldier su Disney+ e finalmente avremo modo di sapere dov'è stata per tutto questo tempo.

Intanto, il nuovo merchandise ufficiale della serie sembra confermarci che il personaggio non ha avuto vita facile dopo essersi fatta complice di Cap, Falcon e Soldato d'Inverno: l'ex Agente 13 è ora infatti ricercata.

Sarà interessante capire perché, a circa sette anni dagli eventi di Civil War, la donna sia ancora in fuga e se effettivamente lo è. Dopotutto, le persone coinvolte sono state ormai assolte dai loro crimini, perché dovrebbe essere diverso per Sharon? Possiamo ipotizzare che la donna sia fuggita per un breve tempo e che, quando le cose sembravano poter tornare alla normalità, sia stata polverizzata dallo schiocco di Thanos.

Ancora è presto per poter avere un quadro completo della vicenda, le cose si faranno più chiare quando The Falcon and The Winter Soldier arriverà su Disney+ nel 2021.

Leggi anche

      Cerca