Scott Derrickson conferma: tutte le versioni di Spider-Man fanno parte del MCU

Il regista di Doctor Strange ha affermato che tutti gli Spider-Man fanno parte del Marvel Cinematic Universe: come interpretare le sue parole?

Sony Gli Spider-Man dello SpiderVerse

Come l'improvviso morso di un ragno radioattivo, Scott Derrickson potrebbe aver confermato quello che i fan rumoreggiano da mesi, ovvero che i diversi Spider-Man apparsi al cinema appartengono al Multiverso del Marvel Cinematic Universe.

Questa notizia arriva da una discussione nata su Twitter e più precisamente da un post dell'account del sito Nerdist.

Tra le risposte al tweet di Nerdist c'è quella dell'utente Duncan Jones che ha pubblicato una gif animata di Spider-Ham.

Questo si è visto nel film Spider-Man: Un nuovo universo dove, appunto, si parla del Multiverso di Spider-Man in relazione alle proprietà Marvel di Sony Pictures.

Tra le risposte c'è quella di un utente, tale Crap Joker, che ha voluto sottolineare il fatto che il film Spider-Man: Un nuovo universo non fa parte del Marvel Cinematic Universe:

A lui ha risposto Jones dicendo che delle connessioni tra i due universi in realtà si possono ritrovare nel film Doctor Strange del 2016. 

Facendo ciò l'utente ha taggato l'account ufficiale del regista di Doctor Strange Scott Derrickson che a sua volta ha risposto dandogli di fatto ragione e affermando che:

Tutte le versioni di Spider-Man sono di fatto del MCU.

Con "tutte" Derrickson intende ovviamente anche le versioni live-action Sony come la trilogia di Spider-Man di Sam Raimi e i due film di The Amazing Spider-Man di Marc Webb.

È importante sottolineare che Derrickson doveva essere il regista del sequel di Doctor Strange e che ha lasciato il film Marvel Studios quando aveva già scritto una sceneggiatura.

Quindi anche se questo fatto non è stato commentato ufficialmente dal presidente di Marvel Studios Kevin Feige, le parole di Derrickson sono comunque da ritenersi molto rilevanti.

È già certo che il sequel del film del 2016, la cui direzione è stata affidata a Sam Raimi, esplorerà il Multiverso del Marvel Cinematic Universe in maniera più approfondita rispetto al primo lungometraggio dedicato allo Stregone Supremo.

Oltre a ciò nella pellicola intitolata - appunto - Doctor Strange and the Multiverse of Madness dovrebbe apparire anche Tom Holland nei panni di Spider-Man.

Holland sarà anche protagonista del terzo film dedicato all'Uomo Ragno che sarà sviluppato dalla collaborazione tra Marvel Studios e Sony e che dovrebbe anch'esso aprire le porte al Multiverso.

I rumor più frequenti insistono infatti sulla presenza dell'Electro di Jamie Foxx (apparso in The Amazing Spider-Man 2) nel film Marvel Studios, mentre pare essere stata smentita da Sony la voce che voleva in Spider-Man 3 (titolo non ufficiale) anche gli ex-spidey Tobey Maguire e Andrew Garfield.

Insomma, le parole di Derrickson gettano benzina sul fuoco dell'hype dei fan: l'attesa per le nuove avventure del Marvel Cinematic Universe cresce!

Leggi anche

      Cerca