Black Widow arriverà in streaming su Disney+ ad aprile 2021?

Un video leak sembra confermare l'uscita di Black Widow su Disney+ nei primi mesi del prossimo anno. Sarà davvero così? Guarda il filmato.

Marvel Studios Un'immagine del poster di Black Widow

Black Widow è il nuovo film del Marvel Cinematic Universe, il primo appartenente alla cosiddetta Fase 4.

L'uscita del cinecomic è stata più volte posticipata a causa dell'aggravarsi dell'emergenza sanitaria mondiale, che ha costretto Marvel Studios ha rivedere i piani per tutte le sue pellicole in uscita (considerando che il 2020 è stato l'unico anno in cui le sale non hanno accolto alcun film dedicato agli eroi della Casa delle Idee).

Da alcune settimane sta circolando insistentemente l'ipotesi che Black Widow possa vedere la luce direttamente in streaming sul catalogo Disney+ anziché in sala, una scelta che potrebbe ritenersi l'unica soluzione plausibile visto e considerato che le grandi catene di cinema e i multisala - specie quelli americani - restano ancora in forte difficoltà per via delle chiusure forzate a causa della pandemia. 

Ora, è trapelato online un video promozionale di Disney+ per il prossimo Investor Day del 10 dicembre, il quale rivelerebbe anche la data di uscita del primo film standalone dedicato al personaggio di Natasha Romanoff (interpretato nuovamente da Scarlett Johansson).

Della clip, visibile poco sopra, viene indicata la data del 16 aprile 2021 per l'uscita su Disney+ di Black Widow, per tutti coloro che decideranno di acquistare il film grazie all'opzione "Premier Access".

Insomma, la nuova avventura di Vedova Nera potrebbe emulare quanto visto con il live-action di Mulan, la cui uscita è stata a lungo posposta al cinema per poi terminare la sua corsa proprio su Disney+ il 4 settembre scorso negli USA (e il 4 dicembre prossimo in Italia), noleggiabile tramite la piattaforma streaming al costo di 29,99 dollari.

Matthew Ball, ex head of strategy di Amazon Studios, è intervenuto via Twitter sulla questione, rivelando che secondo la sua visione personale una scelta del genere da parte del colosso statunitense è alquanto plausibile:

Mi è stato chiesto di questo trailer di Disney+ trapelato per l'Investor Day del 10 dicembre. Mi sembra assolutamente reale, nonostante un certo scetticismo. Se fosse vero, aumenterebbe parecchio il valore della compagnia. Ecco perché mi sembra così reale.

Nonostante tutto, quindi, il video dedicato all'Investor Day trapelato in rete potrebbe non essere ufficiale, ragion per cui non resta che attendere una conferma ufficiale della notizia da parte di Disney e Marvel Studios prima di fare tutte le considerazioni del caso.

La trama di Black Widow dovrebbe prendere il via appena dopo gli eventi visti in Captain America: Civil War, anticipando quindi le vicende di Avengers: Infinity War.

Con molta probabilità scopriremo il passato di Natasha, educata sin da piccola all'interno del KGB, la ben nota agenzia di sicurezza dell’Unione Sovietica. Sul suo cammino, Nate troverà nuovi alleati (come Yelena Belova) e pericolosi avversari (primo tra tutti, Taskmaster).

Nel cast del film diretto da Cate Shortland troveremo, oltre alla Johansson, anche Florence Pugh, Rachel Weisz, Olivier Richters, O-T Fagbenle, Ray Winstone, e David Harbour (nel ruolo di Guardiano Rosso).

Via: Den Of Geek

Leggi anche

      Cerca