Chris Columbus e le difficoltà nel realizzare il primo film di Harry Potter: ‘Eravamo sotto pressione, soprattutto io!’

Recentemente intervistato, Chris Columbus ha ricordato l'ansia e le pressioni legate alla lavorazione di Harry Potter e la Pietra Filosofale. Il regista ha diretto il primo e il secondo film della saga cinematografica tratta dai libri di J.K. Rowling.

Warner Bros., Heyday Films, 1492 Pictures Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint ne La Pietra Filosofale

Chris Columbus torna a parlare di Harry Potter e lo fa raccontando i retroscena della lavorazione del primo capitolo della famosa saga cinematografica, adattamento della serie di romanzi fantasy nata dalla penna di J.K. Rowling.

Otto film che hanno visto protagonisti, al cinema, Daniel Radcliffe (Harry Potter), Emma Watson (Hermione Granger) e Rupert Grint (Ron Weasley) e che, ancora oggi, fanno discutere e vantano una fandom enorme nel mondo:

Warner Bros., Heyday Films, 1492 PicturesIl cast nella locandina di Harry Potter e la Pietra Filosofale
Il poster di Harry Potter e la Pietra Filosofale

Columbus è il regista dei primi due capitoli della saga. Le difficoltà maggiori sono proprio ricadute su di lui, soprattutto per quanto riguarda Harry Potter e la Pietra Filosofale (Harry Potter and the Philosopher's Stone): è stato lui, infatti, per primo a dover progettare visivamente il mondo magico dei romanzi, pensando a come creare la magia e, ovviamente, scegliere gli attori che avrebbero interpretato per anni i personaggi di questo mondo. Una decisione sbagliata avrebbe potuto compromettere il successo dell’intera serie.

All’epoca, come dichiarato a Collider dallo stesso Columbus, l’impressione era che tutti gli occhi fossero puntati su di lui, mentre si accingeva a trasformare le pagine dei libri in film.

La verità è che la pressione del mondo era su di noi e su di me in particolare, perché sapevo che se avessi sbagliato, tutto sarebbe finito. Non potevo rovinare i libri, quindi dovevo andare sul set ogni giorno fingendo di essere in un tunnel, nel senso che non dovevo pensare al mondo esterno ed è stato molto più facile 19 anni fa, prima che Internet esplodesse.

Warner Bros., Heyday Films, 1492 PicturesDaniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint ne La Pietra Filosofale
Harry Potter, Hermione Granger e Ron Weasley ne La Pietra Filosofale

Il regista ha raccontato di aver vissuto momenti di forte ansia e nervosismo, a causa della lavorazione di Harry Potter e la Pietra Filosofale.

Il primo film era pieno di ansie per me. Le prime due settimane, pensavo ogni giorno di essere licenziato. Tutto sembrava andare bene, ma pensavo che se avessi fatto una sola cosa sbagliata, sarei stato licenziato ed è stata dura. Non ho mostrato niente di tutto questo sul set... non c’era frustrazione, non sono uno che urla, vado d’accordo con tutti e voglio che tutti si sentano parte della famiglia, per cui ho dovuto solo nascondere quel lato delle mie emozioni.

Per fortuna, in seguito, Chris Columbus – che ha lavorato anche a Mamma, Ho Perso l'Aereo e Mamma, Ho Riperso l'Aereo: Mi Sono Smarrito a New York – ha capito di potersi rilassare, dopo l’anteprima del film a Chicago.

Lo abbiamo fatto vedere al pubblico e lo hanno adorato. Il pubblico era entusiasta. Il film durava due ore e cinquanta minuti a quel punto e i bambini pensavano che fosse troppo corto e i genitori troppo lungo.

In origine, il film durava, infatti, 172 minuti – quasi tre ore - mentre ha poi raggiunto una durata di 152 minuti, ovvero due ore e mezza circa. In Blu-ray, è presente una versione estesa del film, che aggiunge circa sette minuti di quelle scene tagliate, mentre il resto si trova negli extra di DVD e Blu-ray.

Warner Bros., Heyday Films, 1492 PicturesDaniel Radcliffe in Harry Potter
Harry Potter, il protagonista della saga letteraria e cinematografica

Con Harry Potter e la Camera dei Segreti (Harry Potter and the Chamber of Secrets), le cose sono andate diversamente e in modo molto più rilassato, per cui Columbus si è divertito molto di più nella lavorazione del film. Il regista ha, poi, raccontato che avrebbe voluto tornare dietro la macchina da presa di Harry Potter, magari con Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1 (Harry Potter and the Deathly Hallows - Part 1) e Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2 (Harry Potter and the Deathly Hallows - Part 2).

Ho sempre voluto tornare indietro e girare gli ultimi due film, ma David Yates decise che sarebbe rimasto a dirigere la serie ed è stata una cosa fantastica, perché amo particolarmente l’ultimo film. Penso che sia semplicemente un film brillante.

Harry Potter - Film 1-8 Warner Bros. Cofanetto Blu-ray di Harry Potter - Film 1-8
Harry Potter - Film 1-8
Warner Bros.

Cofanetto Blu-ray di Harry Potter - Film 1-8

16,83 €

Dopo la regia di Chris Columbus, Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban (Harry Potter and the Prisoner of Azkaban) venne diretto da Alfonso Cuarón, Harry Potter e il Calice di Fuoco (Harry Potter and the Goblet of Fire) da Mike Newell, mentre Harry Potter e l'Ordine della Fenice (Harry Potter and the Order of the Phoenix), Harry Potter e il Principe Mezzosangue (Harry Potter and the Half-Blood Prince) e gli ultimi due capitoli della saga da David Yates.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca