Il Natale su Disney+: 15 film da vedere e rivedere durante le feste

Disney+ celebra il primo Natale in Italia con una ricca proposta di film per gli appassionati del binge watching delle feste. Tra classici e novità, commedie e storie romatiche, emozioni e divertimento sono garantiti per tutti.

The Walt Disney Studios I poster di Mamma, ho perso l'aereo, Noelle, A Xmas Carol, The Nightmare Before Xmas

Il Natale 2020 sarà di sicuro diverso. Ma neppure la pandemia può fermare il binge watching delle feste (anzi). Tra classici intramontabili, novità, commedie, pellicole romantiche e qualche storia non proprio convenzionale (ma assolutamente a tema), Disney+ offre agli abbonati una ricca selezione di titoli all'insegna della magia, delle emozioni e del divertimento. 

Qui trovate 15 imperdibili film di Natale da vedere e vedere durante le feste. E se pensate che non siano abbastanza per i vostri piani di maratone davanti alla TV, potete andare a caccia di altre idee nell'articolo di NoSpoiler dedicato alla programmazione natalizia di Netflix.

  1. 12 volte Natale
  2. A casa per Natale
  3. A Christmas Carol
  4. Fata madrina cercasi
  5. Festa in casa Muppet
  6. Iron Man 3
  7. La spada nella roccia
  8. LEGO Star Wars Christmas Special
  9. Lo schiaccianoci e i quattro regni
  10. Mamma, ho perso l'aereo
  11. Miracolo nella 34esima strada 
  12. Noelle
  13. Santa Clause
  14. Nightmare Before Christmas
  15. Un amore tutto suo (While You Were Sleeping)

12 volte Natale

In una rivisitazione romantica e natalizia di Ricomincio da capo, 12 volte Natale racconta la storia di Kate, che si trova a vivere ancora e ancora il giorno della vigilia, compreso un appuntamento al buio con un certo Miles. Mentre cerca di capire com'è finita nel loop e in che modo uscirne, la giovane protagonista scopre le diverse strade su cui la portano scelte differenti.

Il film è una produzione per la TV ed è interpretato da due volti noti del piccolo schermo, la star di Bayside School Mark-Paul Gosselaar e la modella e attrice Amy Smart, apparsa in Felicity, Scrubs - Medici ai primi ferri e Shameless.

A casa per Natale

Può uno scherzo aiutare a riscoprire il vero significato del Natale? Di certo, quando Jake si ritrova nel deserto con addosso un vestito da Santa Claus che non riesce a togliersi, tornare a casa in tempo per la cena della vigilia è la sua principale preoccupazione. Ma la fretta del giovane non è dettata da ragioni d'affetto, bensì perché vuole la Porsche d'epoca che il padre gli ha promesso se si sederà a tavola con la famiglia. Manco a dirlo, il viaggio si rivela molto, molto complicato...

A casa per Natale segna il debutto sul grande schermo di Arlene Sanford, regista di un gran numero di serie TV (Tutti amano Raymond, Una mamma per amica, Desperate Housewives, Pretty Little Liars) e nominata due volte agli Emmy per Ally McBeal e Boston Legal. I protagonisti sono la star di Quell'uragano di papà, Jonathan Taylor Thomas, e una giovanissima Jessica Biel.

A Christmas Carol

A Christmas Carol di Charles Dickens è probabilmente "la" storia di Natale. La vicenda dell'avaro ed egoista Ebenezer Scrooge e dei tre fantasmi che vanno a fargli visita la notte della vigilia per mostrargli passato, presente e futuro e dargli un'occasione per cambiare vita è un classico della letteratura e lo è diventato anche del cinema e della TV.

L'adattamento del 2009 di Robert Zemeckis è realizzato con la tecnica della motion capture e conta sulla partecipazione di attori del calibro di Jim Carrey, Gary Oldman, Colin Firth, Bob Hoskins, Robin Wright e Fionnula Flanagan. 

Fata madrina cercasi

Cosa può succedere quando una fata madrina apprendista scopre che la sua "professione" rischia di scomparire e decide di salvarla dimostrando che il mondo ne ha ancora bisogno? Inevitabilmente, un sacco di guai. Per la sua missione, Eleanor sceglie di esaudire il desiderio espresso dalla piccola McKenzie. Ma qualcosa va storto e si ritrova davanti non una bambina, ma una donna di 40 anni, con una figlia e disillusa dalla vita.

Diretto da Sharon Maguire (Il diario di Bridget Jones e Bridget Jones's Baby) e interpretato da Jillian Bell e Isla Fisher, Fata madrina cercasi è un film originale per Disney+ ed è disponibile sulla piattaforma dal 4 dicembre 2020.

Festa in casa Muppet

Di sicuro, Charles Dickens non poteva immaginare che nel suo A Christmas Carol sarebbero apparsi una rana parlante, una maialina con ambizioni da star e un "pollastro blu". Festa in Casa Muppet rivisita la storia di Ebenezer Scrooge e dei tre fantasmi del Natale con lo stile inconfondibile dei celebri pupazzi creati da Jim Henson, ma restando fedele allo spirito dell'opera originale. 

Il film del 1992 è diretto dal figlio di Jim Henson, Brian Henson, e vede la presenza di Kermit la Rana, Miss Piggy, Gonzo, Fozzie l'Orso e Sammy l'Aquila, che "recitano" al fianco di Michael Caine nei panni di Ebenezer Scrooge.

Iron Man 3

Iron Man 3 è un film di Natale sui supereroi o un film di supereroi sul Natale? Semplicemente, un film di Natale. Parola di Marvel:

L'essenza della storia ruota intorno a Tony, che attraversa una serie di avversità e ne viene fuori riconoscendo i suoi errori. Questo è lo spirito del Natale.

Ma quali sono le "avversità" in questione? Un cattivo sfuggente in cerca di vendetta, il Mandarino, e le conseguenze della battaglia contro i Chitauri a New York, che ha lasciato il "genio, miliardario, playboy, filantropo" a combattere non solo contro nemici in carne e ossa, ma anche contro un disturbo post traumatico da stress,

Iron Man 3 è il primo film dopo The Avengers e inaugura la Fase Due del Marvel Cinematic Universe. La pellicola vede il ritorno di Robert Downey Jr., Gwyneth Paltrow, Jon Favreau e Don Cheadle nei panni di Tony Stark, Pepper Pots, Happy Hogan e James "Rhodey" Rhodes. Invece, Guy Pearce e Ben Kingsley interpretano Aldrich Killian e Trevor Slattery.

La spada nella roccia

Un umile ragazzino che sogna di diventare uno scudiero, un'antica profezia, un mago potente (e bislacco). La spada nella roccia è un adattamento in salsa Disney della leggenda di Re Artù e racconta la storia del futuro re, Semola, mentre cerca il suo posto nel mondo. Dopo avere incontrato Merlino, che decide di dargli un'istruzione e diventa il suo precettore e mentore, il ragazzino vive una serie di avventure e disavventure che lo portano a estrarre la "spada nella roccia" e a compiere il suo destino.

Il film di animazione è basato sul romanzo La spada nella roccia di T. H. White (a sua volta basato sulla Materia di Bretagna) ed è il 18esimo classico della Casa di Topolino e l'ultimo a uscire prima della morte di Walt Disney.

LEGO Star Wars Christmas Special

Anche se il titolo è simile, LEGO Star Wars Christmas Special ha poco a che fare con il mitologico ed esecrato The Star Wars Holiday Special. Il film è una avventura di Guerre Stellari con protagonisti i celebri mattoncini e segue Rey in una missione per approfondire la sua conoscenza della Forza, che la porta a incontrare gli eroi e i cattivi che hanno scritto la storia di Star Wars. Solo che l'incredibile avventura rischia di fare perdere alla giovane e al fedele BB-8 i festeggiamenti per il Giorno della Vita (l'equivalente del Natale).

Il film, disponibile su Disney+ dal 17 novembre 2020, si colloca dopo L'ascesa di Skywalker ed è una scorribanda tra storie e personaggi dell'universo di Guerre Stellari. The Mandalorian compreso.

Lo schiaccianoci e i quattro regni

La magia del Natale, la malinconia delle feste e il dolore della perdita sono gli elementi chiave de Lo schiaccianoci e i quattro regni. La libera rivisitazione della celebre fiaba racconta la storia di Clara, una ragazzina che dopo la morte della mamma si sente molto sola e pensa che il padre non le voglia più bene. Fino a che uno strano carillon la conduce in un mondo fatato, dove Clara vive un'incredibile avventura che la fa crescere e le fa capire come andare avanti.

Il film è liberamente ispirato al racconto Schiaccianoci e il re dei topi di E. T. A. Hoffmann e al balletto Lo schiaccianoci di Pëtr Il'ič Čajkovskij. Co-diretto da Lasse Hallström e Joe Johnston, è interpretato da Mackenzie Foy, Keira Knightley, Helen Mirren e Morgan Freeman.

Mamma, ho perso l'aereo

Quando una famiglia numerosa, confusionaria e un po' distratta si prepara a partire per le vacanze di Natale, è praticamente inevitabile che dimentichi a casa qualcosa. Certo, se il "qualcosa" è un figlio, la questione diventa complicata. In Mamma, ho perso l'aereo, dopo lo spavento iniziale, il piccolo Kevin non si perde d'animo e si organizza per godersi l'improvvisa libertà. Tutto va bene, fino a che due ladri decidono di svaligiare proprio casa sua. Ma il bambino si rivela un avversario molto agguerrito...

Mamma, ho perso l'aereo ormai è considerato un classico dei film sul Natale e ha dato origine e un vero e proprio "universo espanso". Disney si prepara a realizzare un reboot della pellicola, ma Kevin di Macaulay Culkin è parte della cultura pop e lo sarà per sempre.

Miracolo nella 34ª strada 

Babbo Natale esiste oppure no? L'anziano Kris Kringle non ha dubbi. Non solo esiste, ma è lui. L'uomo viene assunto da un grande magazzino proprio per impersonare Santa Claus e diventa una celebrità. I bambini credono che sia davvero Babbo Natale e anche la piccola Susan finisce per affezionarsi allo strano vecchietto. Ma il successo del signor Kringle viene visto con invidia dai proprietari di un grande magazzino concorrente e l'anziano uomo diventa il bersaglio di un piano per screditarlo.

Di Miracolo nella 34esima strada esistono due versioni. La prima è del 1947 e ha vinto tre Oscar (Miglior attore non protagonista, Miglior soggetto e Migliore sceneggiatura non originale) e due Golden Globe (Miglior attore non protagonista, Migliore sceneggiatura). La seconda è del 1994, è diretta da Les Mayfield e vede Richard Attenborough nei panni di Kris Kringle. Entrambe sono disponibili su Disney+.

Noelle

Anche Babbo Natale va in pensione. In Noelle, Kris Kringle si prepara a cedere le redini non solo della sua slitta, ma dell'intera attività al Polo Nord a suo figlio Nick. Però, di fronte al compito e alle responsabilità che lo aspettano, il giovane va in crisi. Quando la sorella Noelle gli suggerisce di prendersi una vacanza per allentare la tensione, Nick accetta. Solo che decide di non tornare. A quel punto, Noelle non può fare altro che andare a cercarlo e portarlo a casa in tempo per Natale.

Noelle è un film originale per Disney+. Diretto da Marc Lawrence (Scrivimi una canzone, Che fine hanno fatto i Morgan?) e interpretato da Anna Kendrick, Bill Hader, Billy Eichner, Shirley MacLaine e Julie Hagerty, è disponibile in streaming dal 27 novembre 2020.

Santa Clause

Anche se può contare sulla magia, sembra difficile credere che Babbo Natale non abbia mai intoppi a consegnare i regali. E in effetti, non tutto va sempre per il verso giusto. Santa Clause racconta la storia di Scott, un padre divorziato, che dopo avere fatto cadere accidentalmente Babbo Natale dal tetto e averlo ucciso, si ritrova "obbligato" a vestire i suoi panni. L'uomo diventa a tutti gli effetti il leggendario signore vestito di rosso, ma il cambio di vita radicale causa inevitabilmente dei problemi.

Il titolo del film, che sembra scritto in modo sbagliato, è in realtà un gioco di parole intraducibile in italiano. "Clause" vuole dire "clausola" e fa riferimento al contratto al quale il protagonista deve obbligatoriamente sottostare dopo avere causato la morte di Babbo Natale. La pellicola ha due sequel, Che fine ha fatto Santa Clause? e Santa Clause è nei guai, sempre con Tim Allen protagonista ed entrambi disponibili su Disney+.

Nightmare Before Christmas

Cosa accadrebbe se Halloween si mischiasse a Natale? Un bel guaio e Nightmare Before Christmas lo dimostra. Il re delle zucche, Jack Skeletron, vorrebbe smettere di fare paura e quando scopre la gioia del Natale decide di volersene occupare al posto di Santa Claus. Ma l'idea di trasformare lo spavento in felicità si rivela ben presto fallimentare e la festa più magica dell'anno rischia di venire cancellata per sempre.

L'idea e il soggetto del film, realizzato in stop-motion, sono di Tim Burton, ma il regista ha lasciato il posto dietro la macchina da presa all'amico e socio Henry Selick. 

Un amore tutto suo (While You Were Sleeping)

Equivoci, romanticismo e amore sono gli ingredienti di Un amore tutto suo. Lucy è una ragazza sola, che lavora alla biglietteria della metropolitana ed è segretamente innamorato di Peter, un affascinante pendolare che vede tutte le mattine. Quando la vigilia di Natale l'uomo rischia di finire sotto a un treno, la giovane lo salva e lo porta in ospedale, dove viene ricoverato in coma. Ma il gesto di Lucy ha un risvolto del tutto inaspettato, perché la famiglia di Peter si convince che sia la fidanzata del giovane.

Il film è diretto da Jonathan Turteltaub (Il mistero dei Templari - National Treasure, Il mistero delle pagine perdute - National Treasure, Shark - Il primo squalo) ed è interpretato da Sandra Bullock, Bill Pullman e Peter Gallagher. È presente su Disney+ con il titolo originale, While You Were Sleeping.

Quale o quali di questi film finiranno sulla lista dei vostri must-see di Natale?

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca