Bayside School: il reboot e lo scherzo sul trapianto di rene di Selena Gomez (che non fa ridere)

Il sesto episodio di Saved by the bell contiene alcuni riferimenti davvero poco divertenti al trapianto di rene affrontato dall'attrice Selena Gomez.

Peacock Un'immagine di Saved by the bell

Saved by the bell è il reboot di Bayside School (la celebre serie TV prodotta dal 1989 al 1993 su NBC), prodotta da Peacock e andata in onda ufficialmente dal 25 novembre scorso. 

Nonostante quindi abbia ufficialmente preso il via da appena una manciata di giorni, lo show è già finito al centro di una polemica piuttosto spinosa: sui social è infatti esplosa una protesta dopo che i fan dell'attrice Selena Gomez hanno scoperto che un recente episodio della serie contiene battute sul suo trapianto di rene.

Più in particolare, nel sesto episodio, vediamo due adolescenti discutere circa chi abbia donato un rene alla Gomez nel 2017 (dopo che le era stato diagnosticato il Lupus Eritematoso Sistemico alcuni anni prima). I due personaggi iniziano a litigare, chiedendosi chi sia stato il donatore di rene, ipotizzando prima la madre di Justin Bieber e poi la cantante e attrice Demi Lovato.

In un'altra sequenza, appare invece la scritta "Selena Gomez ha anche un rene?" sulle pareti di un corridoio della scuola. Inutile dire che entrambe le scene hanno fatto decisamente storcere il naso a molti spettatori, specie ai fan della Gomez, tanto che in molti hanno chiesto le scuse o addirittura che l'episodio fosse rimosso dalla piattaforma, tanto da far diventare #RespectSelenaGomez di tendenza su Twitter per diverse ore.

Scherzare sulla malattia di qualcuno non è affatto divertente. È crudele e ingiusto. Selena non se lo merita e nessun altro lo merita.

I miei genitori hanno appena chiesto del perché "Respect Selena Gomez" fosse di tendenza. Dopo aver spiegato loro cosa era successo mio padre aveva le lacrime agli occhi. Mia nonna è morta a causa del Lupus e le persone che ci hanno scherzato hanno fatto stare davvero male mio padre. Questa cosa mi ha colpito molto.

Questa donna ha attraversato molte avversità, e alcuni hanno avuto il coraggio di scherzarci su. Proteggete e rispettate Selena Gomez.

Saved by the bell è disgustoso, Selena ha quasi perso la vita, scherzare sul suo trapianto di rene NON È DIVERTENTE.

Un programma televisivo chiamato Saved by the bell ha mostrato "Selena Gomez ha anche un rene?" scritto sul muro. Tutto questo è davvero disgustoso e inutile. Selena non se lo merita.

Dal canto suo, Peacock non ha potuto fare altro che scusarsi del fatto che il sesto episodio di Saved by the bell abbia utilizzato un argomento delicato come un trapianto di rene per far sorridere il pubblico, annunciando anche che donerà una somma di denaro in beneficenza all'associazione istituita dalla stessa Gomez per combattere la malattia nota come Lupus.

Ecco una dichiarazione di un portavoce di Peacock alla redazione di Variety:

Ci scusiamo per l'accaduto. Non è mai stata nostra intenzione prendere alla leggera la salute di Selena. Siamo stati in contatto con il suo team e faremo una donazione all'organizzazione benefica da lei fondata, The Selena Gomez Fund for Lupus Research.

Saved by the bell vede nel cast Elizabeth Berkley (Jessie Spano), Mario Lopez (A.C. Slater), Mark-Paul Gosselaar (Zack Morris), Tiffani Thiesse, Ed Alonzo e Patrick Thomas O’Brien. Tra i nuovi ingressi troviamo invece Haskiri Velazquez, Mitchell Hoog, Josie Totah e Alycia Pascual-Pena.

Via: Variety 

Leggi anche

      Cerca