Utopia non avrà una stagione 2: la serie è stata cancellata

Utopia, la serie di Amazon Prime Video, è stata cancellata alla sua prima stagione. Remake dell'omonima serie inglese che ha avuto due stagioni, non ha ottenuto il successo sperato nonostante l'apprezzamento ricevuto anche da Stephen King.

Amazon Prime Video Il cast di Utopia spaventato

Utopia, la serie Amazon, non ha ricevuto l'accoglienza sperata ed è stata cancellata dopo una sola stagione.

Il colosso dello streaming ha preferito dire di no a una stagione 2 del thriller sulla teoria del complotto di Gillian Flynn, adattamento dell’omonima serie britannica. Quest'ultima, creata da Dennis Kelly, è andata in onda per 2 stagioni dal 2013 al 2014, ma la serie Amazon non ha avuto lo stesso destino.

Amazon Prime VideoIl cast nella locandina di Utopia
Il poster di Utopia

Ad annunciare la cancellazione è stato The Hollywood Reporter. Sicuramente non ha aiutato il periodo in cui la serie ha visto la luce, parlando di una cospirazione globale che ha a che fare con una pandemia che potrebbe ricordare agli spettatori quella di COVID-19.

Non è stata fornita una spiegazione ufficiale, ma si pensa che – oltre ai temi affrontati - le visualizzazioni sulla nota piattaforma di streaming online non siano state abbastanza: una tiepida risposta da parte del pubblico potrebbe, dunque, essere la spiegazione dietro questa decisione.

La serie racconta la storia di un gruppo di nerd appassionati di fumetti, che si conoscono online e che vengono minacciati da una pericolosissima organizzazione segreta. Quando si trovano in possesso di Utopia, sequel di Dystopia, si rendono conto che - come il primo fumetto - anch'esso racchiude quelle che sembrano essere anticipazioni di avvenimenti catastrofici che si verificano nel mondo.

Non è della stessa opinione Stephen King che, sul proprio profilo Twitter, lo scorso 24 ottobre 2020, aveva scritto di amare particolarmente la serie.

Amo Utopia su Amazon Prime. Potrebbe non essere adatta a tutti, visti i tempi in cui viviamo, ma ha un lento svolgimento a pieno ritmo che associo a un romanzo di cui si voltano le pagine. Raccapricciante, violento e, occasionalmente, divertente da ridere a crepapelle.

Inizialmente, la serie avrebbe dovuto debuttare su HBO, essere sviluppata da Flynn con David Fincher e avere nel suo cast Eric McCormack, Jason Ritter, Rooney Mara, Colm Feore e Dallas Roberts, ma per motivi di budget non se ne è poi fatto nulla. 

Creata, scritta, diretta e prodotta da Gillian Flynn, la versione americana di Utopia vede nel suo cast John Cusack (Dr. Kevin Christie) nei panni di uno scienziato miliardario che nella serie originale non era presente, oltre a Sasha Lane (Jessica Hyde), Rainn Wilson (Michael Stearns), Javon Walton (Grant), Desmin Borges (Wilson Wilson), Dan Byrd (Ian), Ashleigh LaThrop (Becky) e Jessica Rothe (Samantha).

Oltre a Flynn, produttori esecutivi sono anche Jessica Rhoades, Sharon Hall, Karen Wilson e Diederick Santer.

Utopia è disponibile in streaming, su Amazon Prime Video, dal 30 ottobre 2020.

Leggi anche

      Cerca