Netflix ha annunciato la versione coreana de La Casa di Carta

Il colosso dello streaming ha confermato che è in arrivo una versione coreana delle avventure del Professore e del suo gruppo criminale.

Netflix I protagonisti della versione originale de La Casa di Carta

La Casa di Carta è sicuramente una delle serie più amate (e viste) tra quelle disponibili sul catalogo di Netflix.

Il colosso dello streaming ha ora confermato che darà il via alla lavorazione di una versione coreana della serie, nota anche con il nome di Money Heist negli USA e La Casa de Papel in Spagna. La produzione sarà frutto di una collaborazione tra BH Entertainment e Contents Zium.

L'adattamento coreano dello show campione di ascolti sarà diretto da Kim Hong-sun, già autore di serie televisive come The Guest, Voice e Black. Ryu Yong-jae, che ha nel curriculum la serie originale Netflix My Holo Love e la serie tvN Psychopath Diary figura come sceneggiatore di tutte e 12 le puntate della "nuova" casa di carta.

Álex Pina, ideatore e produttore esecutivo de La Casa de Papel, ha espresso alla redazione di Variety il suo entusiasmo verso questa nuova versione dello show:

Gli autori coreani da anni sviluppano una propria cultura audiovisiva. Sono riusciti, esattamente come accaduto con la nostra serie, ad andare oltre i confini culturali e diventare un punto di riferimento per migliaia di spettatori in tutto il mondo, soprattutto tra i giovani.

Pina ha poi continuato:

È per questo che trovo affascinante che il mondo de La Casa de Papel si sia rivelato così attraente al punto da realizzarne un vero e proprio adattamento. Portare l'azione dello show anche nella penisola coreana mi sembra un traguardo storico di cui sono davvero felice.

Al momento non sono stati divulgati altri dettagli, inclusa la data di inizio delle riprese o il cast di attori che prenderà parte al progetto.

La storia de La Casa di Carta prende il via dall’ambiziosa rapina alla Fábrica Nacional de Moneda y Timbre di Madrid. Un soggetto noto come il “Professore” decide infatti di reclutare la squadra perfetta per portare avanti un piano decisamente unico nel suo genere, arruolando personaggi in grado di portare a compimento la missione di infiltrarsi nella struttura, stampare e, di conseguenza, trafugare milioni di banconote.

Tokyo, Mosca, Berlino, Nairobi, Rio, Denver, Helsinki e Oslo sono solo alcuni dei nomi in codice utilizzati dai vari componenti della gang messa in piedi dal "Professore", i quali si ritroveranno ben presto in una situazione ben più pericolosa e contorta del previsto. La cosa curiosa è che ciascun membro durante la rapina dovrà agire vestito di rosso e con indosso una maschera del celebre pittore spagnolo Salvador Dalí.

Dopo essere stata trasmessa per la prima volta sul canale spagnolo Antena 3 nel 2017, i diritti della serie sono stati successivamente acquisiti da Netflix (che ha ritrasmesso la prima stagione dividendola in due parti, stessa sorte accaduta alla seconda stagione). Le riprese della terza serie ufficiale dello show hanno preso il via il 3 agosto 2020, sebbene al momento non è stata resa nota la data di rilascio sul catalogo streaming.

Il cast della serie originale vede la presenza di Alba Flores, Esther Acebo. Rodrigo de la Serna, Jaime Lorente, Darko Peric, Álvaro Morte, Itziar Ituño, Hovik Keuchkerian, Lika Peros, Miguel Herrán e Úrsula Corberó.

Fonte: Variety

Leggi anche

      Cerca