A riveder le stelle: l'eccezionale viaggio nella lirica della Prima alla Scala 2020 in Eurovisione il 7 dicembre

La pandemia ha cambiato i piani della Prima della Scala 2020, ma non le ha tolto il suo fascino. Anzi. Al posto della Lucia di Lammermoor di Donizetti andrà in scena un eccezionale excursus nella storia dell'opera, che sarà trasmesso in Eurovisione.

Norio.NAKAYAMA/CC BY-NC-SA 2.0 Il Teatro alla Scala di Milano

Neanche la pandemia è riuscita a fermare uno degli appuntamenti più prestigiosi e attesi della stagione della lirica internazionale. E non si può dire che non ci abbia provato. Dopo che numerosi contagi tra professori d'orchestra e maestri del coro hanno impedito l'allestimento della Lucia di Lammermoor di Gaetano Donizetti per la tradizionale Prima di Sant'Ambrogio, il Teatro alla Scala e la Rai hanno "risposto" al Covid preparando un eccezionale spettacolo inedito. 

Lunedì 7 dicembre 2020, in diretta TV e radio e in streaming, andrà in onda A riveder le stelle, un excursus tematico-emotivo nella storia dell'opera, che prevede 31 brani dalle pagine più celebri del repertorio italiano ed europeo. A eseguire i diversi segmenti saranno 24 tra i più importanti esponenti del mondo della lirica internazionale, sotto la direzione di Riccardo Chailly e con la partecipazione del coro guidato da Bruno Casoni, mentre la regia sarà curata da Davide Livermore.

Lo speciale allestimento si compone anche di una serie di performance di balletto (per le quali l'orchestra sarà diretta da Michele Gamba), eseguite da danzatori di primissimo piano, come l'étoile Roberto Bolle, i primi ballerini Timofej Andrijashenko, Martina Arduino, Claudio Coviello, Nicoletta Manni e Virna Toppi e i solisti Marco Agostino e Nicola Del Freo. 

A completare il programma ci sono infine una serie di letture di brani di Bergman, Dante, Hugo, Montale, Pavese, Racine, Sting e Verdi, che saranno effettuate da diversi attori italiani, tra cui Massimo Popolizio, Laura Marinoni, Giancarlo Judica Cordiglia e Caterina Murino.

Qui di seguito trovate la scaletta dello spettacolo e dove seguire la Prima della Scala 2020.

Il programma di A riveder le stelle, la Prima della Scala 2020

A riveder le stelle, lo speciale organizzato dal Teatro alla Scala e dalla Rai per la Prima di Sant'Ambrogio 2020, prevede un programma ricchissimo, che vede il coinvolgimento di alcuni tra i più prestigiosi esponenti della lirica:

  1. F. Cilea – Io son l'umile ancella da Adriana Lecouvreur – Registrazione
  2. Inno di Mameli 
  3. G. Verdi – Preludio da Rigoletto 
  4. G. Verdi – Cortigiani vil razza dannata da Rigoletto – Luca Salsi 
  5. G. Verdi – La donna è mobile da Rigoletto – Vittorio Grigolo 
  6. G. Verdi – Ella giammai m'amò da Don Carlo – Ildar Abdrazakov 
  7. G. Verdi – Per me giunto da Don Carlo – Ludovic Tézier 
  8. G. Verdi – O don fatale da Don Carlo – Elīna Garanča  
  9. G. Donizetti – Regnava nel silenzio da Lucia di Lammermoor – Lisette Oropesa 
  10. G. Puccini – Tu, tu piccolo Iddio da Madama Butterfly – Kristine Opolais 
  11. R. Wagner – Winterstürme da Walküre – Camilla Nylund, Andreas Schager 
  12. G. Donizetti – So anch'io la virtù magica da Don Pasquale – Rosa Feola 
  13. G. Donizetti – Una furtiva lacrima da Elisir d’amore – Juan Diego Flórez 
  14. Lo Schiaccianoci – Adagio dal Grand pas de deux, Atto II con Nicoletta Manni e Timofej Adrijashenko 
  15. G. Puccini – Signore ascolta da Turandot – Aleksandra Kurzak 
  16. G. Bizet – Preludio da Carmen 
  17. G. Bizet – Habanera da Carmen – Marianne Crebassa 
  18. G. Bizet – La fleur que tu m'avais jetée da Carmen – Piotr Beczala 
  19. G. Verdi – Morrò, ma prima in grazia da Un ballo in maschera – Eleonora Buratto  
  20. G. Verdi – Eri tu da Un ballo in maschera – George Petean 
  21. G. Verdi – Ma se m'è forza perderti da Un ballo in maschera – Francesco Meli 
  22. J. Massenet – Pourquoi me réveiller da Werther – Benjamin Bernheim  
  23. Waves – Roberto Bolle 
  24. Verdi Suite – Estratti dai ballabili da I Vespri siciliani, Jérusalem, Il trovatore – Coreografia Manuel Legris con Martina Arduino, Virna Toppi, Claudio Coviello, Marco Agostino, Nicola Del Freo 
  25. G. Verdi – Credo da Otello – Carlos Álvarez 
  26. U. Giordano – Nemico della patria da Andrea Chénier – Plácido Domingo 
  27. U. Giordano – La mamma morta da Andrea Chénier – Sonya Yoncheva 
  28. G. Puccini – E lucevan le stelle da Tosca – Roberto Alagna 
  29. G. Puccini – Nessun dorma da Turandot – Piotr Beczala  
  30. G. Puccini – Un bel dì vedremo da Madama Butterfly – Marina Rebeka  
  31. G. Rossini – Tutto cangia, finale da Guglielmo Tell – Eleonora Buratto, Rosa Feola, Marianne Crebassa, Juan Diego Flórez, Luca Salsi, Carlos Álvarez, Mirco Palazzi

Dove seguire la Prima della Scala 2020, A riveder le stelle

La Prima della Scala 2020, A riveder le stelle, sarà trasmessa in Eurovisione a partire dalle 16:45 di lunedì 7 dicembre su Rai1, Rai1 HD, Radio3 ed Euroradio e in streaming su Raiplay. A presentare lo spettacolo saranno Milly Carlucci e Bruno Vespa, mentre la regia televisiva (curata da diversi professionisti) sarà coordinata da Stefania Grimaldi.

"Teatro alla Scala Milano City" by Norio.NAKAYAMA is licensed under CC BY-NC-SA 2.0

Leggi anche

      Cerca