Perché Katherine Heigl lasciò Grey's Anatomy? Ripercorriamo la sua storia

Sono ormai passati molti anni da quando Katherine Heigl ha lasciato Grey's Anatomy senza fare più ritorno: cos'è successo e perché ha detto addio al medical drama?

ABC Katherine Heigl ha interpretato Izzie Stevens per sei stagioni di Grey's Anatomy

Correva l'anno 2010 quando Katherine Heigl decise, di punto in bianco, di lasciare Grey's Anatomy.

Una notizia che all'epoca sconvolse il pubblico, portando tutti a chiedersi cosa fosse successo. D'altra parte non era neanche la prima volta che il medical drama perdeva uno dei suoi pezzi grossi; tre anni prima, la produzione aveva messo Isaiah Washington alla porta dopo gli insulti omofobi rivolti al collega T. R. Knight che avevano sollevato un enorme polverone mediatico.

Tra Katherine Heigl e Grey's Anatomy sembra esserci un rapporto di amore/odio perpetrato negli anni e che continua ancora oggi. L'attrice ha interpretato Isobel "Izzie" Stevens fin dal primo episodio dello show, un ruolo che ha portato avanti per diverse stagioni, fino a quando lasciò la serie TV in quella che apparve una decisione presa da tempo.

ABCKatherine Heigl ha lasciato Grey's Anatomy nella sesta stagione

Ma cosa successe tra Katherine Heigl e la produzione di Grey's Anatomy tanto da indurla ad andarsene? 

Katherine Heigl e l'addio a Grey's Anatomy: cos'è successo?

Katherine Heigl è stata tra i primi membri del cast fisso di Grey's Anatomy ad apparire fin dal suo esordio. Grazie alla sua performance, nel 2007 si è aggiudicata un Emmy Award e due candidature ai Golden Globe. Le cose, però, hanno iniziato a cambiare dietro le quinte, in particolare si è incrinato il rapporto tra l'attrice e la creatrice dello show, Shonda Rhimes

ABCAlex e Izzie sposi in Grey's Anatomy 5

Tutto è iniziato quando nel 2008 la Heigl rifiutò di presentare il suo nome per la nomination agli Emmy Awards perché sentiva di non aver dato abbastanza allo show. Un gesto che la produttrice non accettò di buon grado, e andò a influire sul personaggio di Izzie. Dopo un brillante arco narrativo nel corso della quinta stagione, in cui le è stato diagnosticato il cancro, le apparizioni sullo schermo iniziarono a diminuire, e la dottoressa Stevens lentamente sparì dalla scena, così come la sua interprete. 

Katherine Heigl lasciò ufficialmente la serie a inizio 2010 senza avere alcun rimpianto. La motivazione, come spiegherà in seguito a Entertainment Weekly, era legata alla sua famiglia: la star aveva da poco adottato una bambina e voleva passare più tempo insieme a lei. Parallelamente, si dedicò al cinema recitando in diversi film di successo tra cui 27 volte in bianco e La dura verità

Che fine ha fatto Izzie Stevens?

ABCKatherine Heigl nell'ultima scena di Izzie in Grey's Anatomy

Dopo il suo addio, Izzie Stevens scomparve dalle scene di Grey's Anatomy e verrà solamente menzionata dall'ex marito Alex - che nel frattempo si era rifatto una vita, trovando nella specializzanda Jo Wilson la sua nuova compagna - in alcune occasioni.

All'inizio del 2020, l'attore Justin Chambers ha lasciato il medical drama e nell'episodio 16 della sedicesima stagione è stato svelato il motivo della sua uscita di scena in relazione al suo personaggio. Si è scoperto che Alex ha abbandonato Seattle per tornare da Izzie e stare insieme ai suoi figli. Attraverso la voce fuori campo di Justin Chambers, il pubblico ha appreso l'insolito retroscena: nel periodo in cui la Stevens era malata di cancro, aveva deciso di congelare degli embrioni per non rinunciare alla possibilità di diventare madre, e lui è il padre dei due gemelli che lei ha avuto. 

Katherine Heigl oggi: botta e risposta con Krista Vernoff

Nell'episodio dell'addio a Chambers, la Heigl doveva apparire come guest star, ma ciò non è avvenuto. Nell'intervista concessa al Los Angeles Times e riportata da Vanity Fair, l'attuale showrunner di Grey's Anatomy Krista Vernoff ha raccontato come intendeva girare un episodio per chiudere degnamente la storia di Izzie e Alex e aveva anche contattato Katherine Heigl. Qualcosa però è successo: il giorno delle riprese l'attrice non si è presentata sul set, costringendo la Vernoff e il suo team a riscrivere l'intero copione.

Da parte della diretta interessata c'è stata una sola replica. La sua portavoce ha assicurato a Vanity Fair che la versione della showrunner non coincideva con quella dell'attrice. Quale sia la verità, non c'è dato sapere.

Le accuse di Isaiah Washington

Come si intuisce, Katherine Heigl non ha la fama di essere un'attrice con cui è facile lavorare, e c'è chi non si risparmia a lanciarle frecciatine in merito al suo comportamento da "diva". Isaiah Washington si è scagliato pubblicamente contro di lei su Twitter accusandola del suo licenziamento da Grey's Anatomy. 

Una volta questa donna ha dichiarato che nessuno dovrebbe mai darmi il diritto di parlare in pubblico. Il mondo è stato d'accordo con lei e ha condannato il mio lavoro. Vorrei trovarmi su Twitter nel 2007, perché non smetterò mai di esercitare la mia libertà di parola.

Isaiah si riferisce ovviamente allo spiacevole episodio in cui rivolse un insulto omofobo al collega T. R. Knight mentre si trovavano nella press room dei Golden Globe. Katherine, sua amica intima, lo difese, criticando invece l'altro collega. "Sarò onesta, deve smettere di parlare in pubblico", dichiarò nel 2007 ad Access Hollywood.

Dopo le recenti accuse di Isaiah, l'attrice si è difesa tramite il suo portavoce: "Katherine è stata dalla parte del suo migliore amico per ben due volte quando Isaiah lo ha offeso pubblicamente chiamandolo fr****. Questo è odio, non libertà di parola. Katherine è e sarà sempre dalla parte della comunità LGBTQ."

C'è da scommettere che la faida tra i due non finirà qui. Chissà se in futuro Katherine e Isaiah troveranno un punto d'accordo per porre fine alle accuse reciproche?

  • L'ultimo episodio di Katherine Heigl in Grey's Anatomy è il 6x12 intitolato Mi piaci di più quando sei te stessa.

  • Katherine Heigl appare nelle prime sei stagioni di Grey's Anatomy.

  • Izzie è ancora viva e si trova insieme ad Alex.

Leggi anche

      Cerca