Clarice: il teaser svela le prime immagini della serie sequel de Il silenzio degli innocenti

Clarice Starling, la giovane agente dell'FBI protagonista de Il silenzio degli innocenti, sta per tornare in TV in una serie tutta sua, intitolata semplicemente Clarice. E il teaser ufficiale anticipa un forte legame con il suo celebre primo caso...

CBS Uno dei flash del teaser di Clarice

Il 2021 sarà l'anno di un grande ritorno. Dopo i progetti per il piccolo e il grande schermo incentrati sulla figura di Hannibal Lecter, il franchise de Il silenzio degli innocenti si espande con una serie TV dedicata a Clarice Starling. Intitolata semplicemente Clarice, la produzione targata CBS Studios è un sequel che si colloca nel 1993, un anno dopo gli eventi narrati nel film originale con Anthony Hopkins e Jodie Foster, e approfondisce la storia della giovane e brillante agente dell'FBI.

Secondo le (poche) informazioni trapelate, Clarice tornerà sul campo per indagare su nuovi, terribili casi di assassini e predatori sessuali e allo stesso tempo continuerà a esplorare la propria storia personale, in un percorso che la porterà a "trovare la sua voce in un mondo di uomini" e le permetterà finalmente di mettere a tacere i demoni del passato che la tormentano.

Ma come rivela il teaser trailer ufficiale (che trovate qui sotto), la strada non sarà facile. I flash che costruiscono il promo mostrano il primo, efferato serial killer con il quale ha avuto a che fare la giovane agente, Buffalo Bill, e la falena "sfinge testa di morto" che era la sua macabra firma, lasciando intendere che quella drammatica vicenda probabilmente tormenta ancora Clarice.

Come osserva Screen Rant, poiché Buffalo Bill è stato ucciso dalla giovane agente, lo spaventoso assassino non tornerà in carne e ossa, bensì è lecito pensare che sarà presente sotto forma di flashback o incubi. Invece, il dottor Lecter è a tutti gli effetti un "uomo libero", dal momento che è fuggito dal carcere di Baltimora ed è latitante, e la sua strada potrebbe incrociarsi di nuovo con quella di Clarice.

Tuttavia, dopo che l'ex psichiatra serial killer cannibale creato dalla penna di Thomas Harris è stato protagonista dei successivi film Hannibal, Red Dragon e Hannibal Lecter - Le origini del male (senza contare la pellicola del 1986 di Michael Mann, Manhunter - Frammenti di un omicidio, che di fatto ha introdotto il personaggio sul grande schermo) e della serie TV Hannibal, sembra probabile che nella produzione di CBS sarà una "presenza incombente", ma non dominante.

In attesa di saperne di più, è certo invece che a raccogliere la (pesante) eredità di Jodie Foster e Julianne Moore sarà Rebecca Breeds, interprete di Cassie Cometti nella terza stagione di Blue Water High, di Ruby Buckton in Home & Away e della vampira Aurora de Martel in The Originals. Insieme a lei, Marnee Carpenter sarà Catherine Martin (l'ultima vittima di Buffalo Bill, figlia di una influente senatrice, salvata da Clarice nel film originale) e Devyn Tyler (Watchmen, The Purge) vestirà i panni di Ardelia Mapp, un'amica e collega della giovane agente dell'FBI. 

Il cast sarà completato da Michael Cudlitz (Paul Krendler), Lucca de Oliveira (Tomas Esquivel), Kal Penn (Shaan Tripathi) e Nick Sandow (l'agente Clarke).

La prima stagione di Clarice è composta da 10 episodi e debutterà su CBS l'11 febbraio 2021. Invece, per il momento, non ci sono informazioni circa l'eventuale uscita in Italia. Tuttavia, la sensazione è che non tarderanno ad arrivare degli aggiornamenti. Restate sintonizzati per non perderne nessuno.

Leggi anche

      Cerca