Spider-Man 3, è confermato il ritorno del Doctor Octopus

Nel prossimo film di Spider-Man ci sarà anche Alfred Molina che tornerà nei panni di Doc Octopus.

Sony Doctor Octopus

Secondo il sito Deadline non ci sono dubbi: Otto Octavius ovvero il Doctor Octopus di Alfred Molina sarà nel prossimo film di Spider-Man all'interno del Marvel Cinematic Universe.

Otto Octavius è un personaggio dell'universo fumettistico di Spider-Man che è apparso in versione live-action nel film Spider-Man 2 diretto da Sam Raimi nel 2004. Questo film è il secondo di una trilogia molto amata dai fan che ha avuto come interprete principale l'attore Tobey Maguire.

Nel film del 2004 Octavius è uno scienziato che sta studiando le connessioni neurali tra un sistema artificiale e la mente umana. Quando però è giunto il momento di una dimostrazione pubblica le cose non vanno per il verso giusto e Otto rimane vittima del suo stesso esperimento.

Il sistema che lui stesso ha inventato prende possesso della sua mente e lo trasforma in un temibile cattivo.

Octopus però ha mantenuto un briciolo del suo spirito buono che si rivela nel finale del film prima di morire.

Eh sì, Octopus alla fine di Spider-Man 2 muore da buono sotto gli occhi di Peter Parker: come potrebbe tornare "in vita" in un prossimo film?

È bene ricordare che l'universo cinematografico della storica trilogia di Sam Raimi non è attualmente connesso alle avventure dello Spider-Man di Marvel Studios. 

La prossima avventura cinematografica del Tessiragnatele però dovrebbe (a questo punto pare certo) collegare i due universi attraverso il MultiVerso. Non è ancora chiaro però con quale timeline questo avverrà.

Su ciò è possibile fare due ipotesi: la prima prevede il fatto che i fatti narrati in Spider-Man 2 sono avvenuti nel passato così come li ha vissuti lo spettatore. Per questo motivo Octopus potrebbe apparire in un flashback. La seconda ipotesi, meno probabile ma più intrigante, prende in considerazione il fatto che nel MultiVerso le varie realtà non sono allineate a livello temporale. In questo caso lo Spider-Man di Sam Raimi uscito nei cinema nel 2004 potrebbe svolgersi nello stesso anno dello Spider-Man del regista Jon Watts.

Quest'ultima idea potrebbe portare Sony a riconsiderare il finale di Spider-Man 2 e quindi la morte di Otto Octavius ma soprattutto potrebbe portare a una "cancellazione" dal canone del poco amato Spider-Man 3.

Si ricorda anche che del MultiVerso di Marvel Studios potrebbe fare anche parte l'altra realtà di Sony ovvero i due film di The Amazing Spider-Man. Infatti è stata sparsa la voce che Jamie Foxx tornerà nel ruolo del villain Electro.

È curioso notare che qualora venga confermato ufficialmente Molina nel ruolo di Octopus in Spider-Man 3 questo ritroverà nel Marvel Cinematic Universe Sam Raimi, dato che quest'ultimo ha le redini della regia del film Doctor Strange in the Multiverse of Madness. Sarà proprio la nuova pellicola sullo Stregone Supremo a introdurre in maniera più dettagliata il MultiVerso all'interno dell'MCU.

Insomma, anche se questo 2020 - causa COVID-19 - ha dato un brusco stop alle avventure cinematografiche Marvel pare che il futuro del MCU sarà abbastanza intrigato ed elettrizzante per ogni fan.

Leggi anche

      Cerca