I nuovi progetti di Scott Frank, creatore de La Regina degli Scacchi

L'ideatore dello show di successo La Regina degli Scacchi torna al lavoro con una serie di nuovi progetti: ecco quali.

Netflix Anya Taylor-Joy, protagonista de La Regina degli Scacchi

Fresco del successo de La Regina degli Scacchi, Scott Frank è richiesto ovunque. L'ideatore della serie Netflix, incentrata su un prodigio degli scacchi, sta sviluppando tre nuovi progetti - e uno di questi include una collaborazione con Anya Taylor-Joy, la protagonista dell'acclamato show di Netflix.

Una risata nel buio, con Anya-Taylor Joy

Nel podcast di The Ringer, The Watch, Frank ha svelato di essere al lavoro su un period drama ambientato nella Berlino degli anni '30. Stando ai primi dettagli, riportati da Radio Times, la storia sarà basata sul romanzo Una risata nel buio dello scrittore di Lolita, Vladimir Nabokov.

NetflixAnya Taylor-Joy è Beth Harmon ne La Regina degli Scacchi

Al podcast, Frank ha dichiarato:

Ci lavorerò con Anya. Il libro tratta di arte e ritratti, ma lo trasformerò in un film noir. È un piccolo thriller davvero sgradevole e meraviglioso, spero di farlo con tutti gli attori con cui ho lavorato ne La Regina degli Scacchi.

La trama di Una risata nel buio ricorda molto Lolita. Al centro c'è infatti la storia di un uomo maturo, un critico d'arte di mezza età, Albert Albinus, che si innamorata di una ragazza di 17 anni di nome Margot. La giovane lo sfrutta per realizzare il suo sogno di diventare una star del cinema. Lo stile è ironico e accattivante ed è una storia descritta come "sensuale e illusoria".

Il più economico Nabokov, Vladimir Una risata nel buio
Il più economico
Nabokov, Vladimir

Una risata nel buio

9,99 €

Il Falco Maltese, con Clive Owen

Il secondo progetto di Scott Frank riguarda invece l'adattamento televisivo di un altro romanzo, Il Falco Maltese. Si tratta di uno show composto da sei episodi e basato sul personaggio principale, Sam Spade, interpretato sul grande schermo dal celebre attore della old Hollywood, Humphrey Bogart, nel film omonimo del 1941. Frank avrebbe già scelto il suo protagonista ideale, ovvero la star Clive Owen che interpreterà una versione più matura di Spade.

I dettagli sul progetto sono stati svelati dallo sceneggiatore sempre allo stesso podcast:

È ambientato nel 1963, alla fine della guerra di Algeri. Tutti gli uomini tornano a casa, e accadono molte cose a sfondo socio-politico. C'è questa piccola città dove lui vive insieme a sua figlia e Brigid O’Shaughnessy, la femme fatale de Il Falco Maltese. Tutto procede tranquillamente, finché il suo passato riemerge in questa piccola città del Sud della Francia.

Il migliore OSCAR GIALLI Il falco maltese
Il migliore
OSCAR GIALLI

Il falco maltese

11,40 €

Il sequel di Shaker

Il terzo e ultimo progetto riguarda il sequel del suo romanzo, Shaker. Pubblicato nel 2016, è una storia crime raccontata da diversi punti di vista, tra cui quello di un assassino errante e un violento poliziotto con dei gravi problemi nel controllo della rabbia.

Sembra proprio che per i prossimi anni, Scott Frank abbia un'agenda fitta di impegni.

Leggi anche

      Cerca