Cosa sappiamo del possibile ritorno di Daredevil (in Spider-Man 3)

Charlie Cox starebbe davvero per tornare nei panni del supereroe Daredevil e dell'avvocato Matt Murdock in Spider-Man 3. Le teorie che circolano da mesi potrebbero rivelarsi azzeccate, stando ad alcuni rumor provenienti da fonti considerate affidabili.

Netflix, Marvel Television Primo piano di Charlie Cox come Daredevil

Da quando Marvel's Daredevil è stato cancellato nel 2018, i fan non si sono mai arresi a un suo possibile ritorno. Il 29 novembre 2020, i diritti del Diavolo di Hell’s Kitchen sono tornati da Netflix a Marvel e ciò ha aperto numerose possibilità: una serie TV su Disney+, una quarta stagione della serie cancellata da Netflix, magari o un film per il cinema, forse?

Marvel non si è ancora espressa in modo ufficiale sulle sorti di Daredevil, ma si torna a parlare della possibilità che Charlie Cox possa riprendere il ruolo di Matt Murdock in Spider-Man 3; del resto, la serie prodotta da Netflix è ambientata nel Marvel Cinematic Universe.

Proprio in queste ore, il sito Murphy’s Universe ha rivelato che Charlie Cox potrebbe sul serio tornare a interpretare il suo Daredevil nel prossimo film dedicato all’Uomo Ragno. Secondo alcune teorie, il nostro amato Matt potrebbe essere l’avvocato chiamato ad aiutare Peter Parker (Tom Holland): nella scena post-credit di Spider-Man: Far from Home, in un video manomesso, Spider-Man viene dipinto come un assassino e la sua vera identità rivelata.

Netflix, Marvel TelevisionPrimo piano di Charlie Cox
Il poster di Daredevil

Chi conosce Matt Murdock sa che non potrebbe esserci migliore avvocato di lui per risolvere il caso. Ad ogni modo, non ci sono ancora conferme ufficiali in merito anzi, ad aprile 2020 – come riportato da Comic Book - Cox aveva assolutamente smentito i rumor:

Non ho sentito queste voci, ma certamente non si tratterebbe del mio Daredevil. Non sono coinvolto nel film. Se fosse vero, non sarebbe con me… ci sarebbe un altro attore.

Commentando, però, che gli sarebbe piaciuto essere coinvolto nei progetti Marvel. Adesso, ad avvalorare la tesi di un suo ritorno – come riporta anche Comic Book - sarebbero delle fonti attendibili vicine al set, in questi giorni di riprese ad Atlanta – in Georgia, negli USA – dov’è attualmente in produzione Spider-Man 3. L’accordo con Charlie Cox sarebbe stato siglato mesi fa, in attesa che i diritti di Netflix scadessero.

Columbia Pictures, Marvel Studios, Pascal PicturesPrimo piano di Tom Holland, Jake Gyllenhaal e Samuel L. Jackson
Il cast di Spider-Man: Far from Home

A questo punto, sembra sempre più plausibile l’idea che anche la serie un tempo prodotta da Netflix possa ritornare con la sua stagione 4, magari su Disney+ - nella tanto chiacchierata sezione dedicata a contenuti più “maturi” - o Hulu, data la fusione con Disney.

Creata da Drew Goddard e prodotta dal 2015 al 2018 per 3 stagioni da Netflix, Daredevil ha narrato la storia dell’omonimo personaggio dei fumetti Marvel, prima di essere cancellata alla fine della collaborazione tra la piattaforma di streaming online e Marvel. Oltre a Daredevil, sono state cancellate anche The Punisher, Jessica Jones, Iron Fist, Luke Cage e la miniserie The Defenders.

Nei giorni scorsi, l’hashtag #SaveDaredevil aveva invaso i social nella speranza che Marvel si decidesse a riprendere in mano il destino del Diavolo di Hell’s Kitchen, in una sorta di revival con Charlie Cox e il cast originale.

Che dire? Non ci resta che attendere e sperare che sia tutto vero! Al momento, le tre stagioni di Daredevil sono disponibili in streaming, su Netflix.

Leggi anche

      Cerca