The Handmaid's Tale è stata rinnovata per una stagione 5: l'annuncio del cast

Il cast di The Handmaid's Tale ha annunciato che la serie avrà anche una stagione 5. Attualmente in produzione con la sua stagione 4, la serie ha subito un arresto a causa della pandemia di COVID-19 che non le ha, però, impedito di ottenere il rinnovo.

MGM Television, Gilead Productions, Hulu Primo piano di Elisabeth Moss

La quarta stagione di The Handmaid’s Tale non è ancora stata distribuita e già arriva, durante il Disney Investor Day, la notizia che la serie avrà una stagione 5!

In vista della première della stagione 4, Hulu ha rinnovato la serie drammatica. L’annuncio è stato fatto giovedì, 10 dicembre 2020, dal cast che ne ha approfittato per rilasciare un video per i fan e comunicare la novità.

MGM Television, Gilead Productions, HuluPrimo piano di Elisabeth Moss
Il poster di The Handmaid’s Tale

La stagione 5 di The Handmaid’s Tale: l’annuncio del cast

Tra gli attori presenti nel video, ci sono Elisabeth Moss (June Osborne), Yvonne Strahovski (Serena Joy Waterford), Joseph Fiennes (Fred Waterford), Alexis Bledel (Emily Malek), Madeline Brewer (Janine Lindo), Ann Dowd (Zia Lydia), O.T. Fagbenle (Luke Bankole), Max Minghella (Nick Blaine) e Samira Wiley (Moira Strand).

Stiamo girando la quarta stagione.

Poi, la notizia che c’è qualcosa di più in serbo per i fan della serie.

Sono anche entusiasta di annunciare che siamo stati presi per una quinta stagione. È un privilegio e un onore raccontare questa storia.

Al termine del video, una data: 2021. Basata sull'omonimo romanzo di Margaret Atwood, The Handmaid’s Tale arriverà, infatti, con la sua quarta stagione l’anno prossimo.

La trama della serie con Elisabeth Moss: dove siamo rimasti

Creata da Bruce Miller e ispirata al romanzo distopico Il Racconto dell'AncellaI Testamenti, The Testaments in originale, è il sequel - la serie ha ottenuto diverse nomination, vincendo ben nove Emmy Awards e due Golden Globe.

Ambientata in un mondo in cui il tasso di fertilità si è quasi azzerato – a causa di inquinamento e malattie – in quelli che un tempo erano gli Stati Uniti d’America, The Handmaid’s Tale racconta del regime totalitario e misogino di Gilead: qui, sono nate nuove classi sociali, le donne fertili sono schiave (Ancelle) e quelle che non servono alla riproduzione non possono, comunque, leggere o lavorare.

Vestite di rosso, le Ancelle sono state rapite e assegnate a ricche famiglie allo scopo di dar loro dei figli tramite quelli che sono dei veri e propri stupri. Protagonista della storia è June (Elisabeth Moss), che ha un solo obiettivo: salvare sua figlia Hannah Bankole – che le è stata portata via il giorno della cattura – e cercare di liberare anche gli altri bambini e donne di Gilead.

Grazie alla sua tenacia, è riuscita a portare in salvo la sua secondogenita Nichole e altri bambini, ma è rimasta ferita durante l’ultimo episodio della stagione 3.

Cosa ci attende, dunque, in The Handmaid’s Tale 4? Ciò che è certo è che June continuerà la sua battaglia contro una Gilead più debole, andando incontro a rischi sempre maggiori che la porteranno – come nuovo leader - a nuove sfide inaspettate e pericolose. 

The Handmaid’s Tale in streaming

Negli USA, The Handmaid’s Tale è distribuita da Hulu mentre, in Italia, da TIMvision; è, però, disponibile in streaming anche su Amazon Prime Video.

A causa della pandemia da Coronavirus (SARS-CoV2), la lavorazione della stagione 4 è stata sospesa per qualche mese, ma è adesso in produzione in Canada. Prevista per l’autunno 2020, l’uscita di The Handmaid’s Tale 4 è rimandata al 2021, mentre The Handmaid’s Tale 5 al 2022.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca