Maratona Telethon 2020: date e programmazione Rai e come donare quest'anno

"Nessuno si salva da solo" aprirà questa edizione della maratona televisiva sulle reti Rai dal 12 al 19 dicembre: fino al 31 dicembre sarà possibile partecipare alla compagna donando con un SMS al 45510 o chiamando il numero solidale.

Ufficio stampa Rai Tre ricercatori nell'immaginale promozionale di Telethon 2020

La ricerca non deve fermarsi, mai. Lo sanno bene gli operatori del settore e soprattutto le persone che vivono con una malattia genetica rara e le loro famiglie.

Per questo anche quest'anno, nonostante la pandemia e l'emergenza sanitaria in atto, la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare di Fondazione Telethon va avanti e invita il pubblico a scegliere a Natale "il dono della generosità".

La maratona Telethon 2020 è particolarmente importante in quest'annus horribilis che sta per finire e che tutti invocavano di dimenticare perché celebra il trentennale dell'attività. 

La Rai non poteva che scendere in campo, in prima linea, con un palinsesto speciale per la 31esima edizione dell'evento, dedicato al dono "inteso sia come gesto di generosità del donatore, sia come qualità interiore che rende ogni persona unica e speciale".

Le date

La maratona Telethon va in onda sui canali Rai dal 12 al 19 dicembre. Le reti del servizio pubblico dedicano 23 ore complessive alla maratona – la diretta è trasmessa dall'Auditorium Rai – e numerosi spazi all'interno delle trasmissioni televisive e radiofoniche, che ospiteranno testimonial della Fondazione, da ricercatori a pazienti e ambasciatori.

Durante la conferenza stampa di presentazione, Francesca Pasinelli, Direttore generale della Fondazione, ha spiegato che la ricerca e le terapie messe a punto per il Covid proseguono spedite proprio grazie alla ricerca sulle malattie genetiche rare.

Quest'anno è più facile chiedere per Telethon perché stiamo capendo che quello che poteva essere un problema di pochi è in realtà un problema di tutti. Il Covid ha fatto toccare con mano cosa voglia dire vivere una malattia piena di incognite di cui non si conoscono soluzioni.

La programmazione Rai

Il numeratore di Telethon 2020 sarà acceso sabato 12 dicembre alle 8:30 nel programma Unomattina in famiglia di Tiberio Timperi e Monica Setta su Rai 1. 

Sabato 12 dicembre

La maratona televisiva continua per tutta la giornata, sempre su Rai 1, con tre spazi speciali e un prime time dedicato.

Speciale Telethon-Sport

Alle 11:30 Giorgia Cardinaletti intervista stelle dello sport italiano – da Federica Pellegrini e Andrea Lucchetta a Massimiliano Rosolino – e atleti coraggiosi come il nuotatore paralimpico Vincenzo Boni e lo sciatore nautico ipovedente Daniele Cassioli. 

Nessuno si salva da solo

Alle 12:25, questo documentario – girato lo scorso settembre – affidato a Cristiana Capotondi testimonia gli incontri con i protagonisti del mondo Telethon. L'assunto è semplice: "non può esistere una società equa se non si investe in ricerca scientifica".

Il filo rosso

Il programma condotto da Paola Perego, su Rai 2 alle ore 14, ospita quattro storia di inclusione, scienza e ricerca. I protagonisti sono l'atleta di nuoto sincronizzato Livia, nata con la sindrome di Down; la ricercatrice Irene Bozzoni e Gerardo, un ragazzo affetto da distrofia; Giovanni e Laura, per parlare di SMA2 e di Charcot-Marie-Tooth.

Festa di Natale

La prima serata di Rai 1, con la regia di Maurizio Pagnussat e la direzione artistica di Angelo Bonello, non poteva che essere condotta da Amadeus, direttore artistico di Sanremo e volto-simbolo dell'ammiraglia.

Tra gli ospiti della serata Gigi D'Alessio, Nek, Paola Cortellesi, Paolo Belli, Rocío Muñoz Morales e Serena Rossi, Flavio Insinna, Eleonora Daniele, Serena Bortone, Vittoria Puccini, Stefano Fresi, Enrico Ruggeri, Luca Zingaretti e Capotondi.

Nel corso della serata, verrà presentato il cortometraggio Nato raro, il quindicesimo progetto promosso da Rai Cinema per Telethon. Il corto è diretto da Maria Sole Tognazzi, che ha scritto la sceneggiatura con Ivan Cotroneo, e prodotto da Groenlandia di Matteo Rovere con Rai Cinema.

Nato raro è – ha spiegato la regista di Petra – "una storia capace di sensibilizzare alla donazione e raccontare l'enorme importanza della ricerca, di cui tutti siamo bisognosi".

Nei giorni successivi, sulla piattaforma di Rai Cinema, saranno inoltre disponibili tutti i corti realizzati nei vari anni da Rai Cinema.

L'ambasciatrice di missione Rocío Muñoz Morales presenta le storie di alcuni protagonisti di questi lavori, diretti da registi come Gabriele Muccino, Edoardo De Angelis e Luca Zingaretti.

Domenica 13 dicembre

A partire da domenica 13 fino alla chiusura di sabato 19, la maratona Telethon prosegue con un'ideale staffetta sulle tre reti Rai, sulle reti di Radio Rai e sulla piattaforma RaiPlay.

Unomattina in famiglia per Telethon

Dalle 9:40 Timperi e Setta dedicano tutto il programma alla Fondazione passando la diretta da Rai 1 a Rai 2 con spazi dedicati alle storie e alla ricerca.

Domenica In

Lo storico contenitore, in onda dalle ore 14, non può mancare all'appello. Luca di Montezemolo, il Presidente di Fondazione Telethon, sarà ospite della padrona di casa Mara Venier.

Telethon

Nello spazio di Da noi... a ruota libera, dalle 17:20 alle 18:45, Francesca Fialdini e Paolo Belli proseguono la diretta con altre storie e tanta ricerca.

Dal 14 al 18 dicembre

Come di consueto, Telethon non si ferma. Nel corso di questi cinque giorni, danno ampio spazio alla ricerca della Fondazione e a malattie genetiche rare Monica Giandotti e Marco Frittella a Unomattina, Eleonora Daniele a Storie italiane, Serena Bortone a Oggi è un altro giorno, Alberto Matano a La vita in diretta, Antonella Clerici a È sempre mezzogiorno e Flavio Insinna a L'eredità.

Ospiteranno storie di ricercatori e di clinici, di famiglie che affrontano la vita con una malattia rara anche Vira Carbone a Buongiorno benessere, Marco Liorni a ItaliaSì!, Benedetta Rinaldi e Michele Mirabella a Elisir, Pino Strabioli e Roberta Ammendola a Il caffè di Raiuno.

Sono previsti interventi su Telethon all'interno di Porta a porta, Linea verde, Linea bianca, Chi l'ha visto?, Sottovoce, Che tempo che fa, Agorà, TV Talk, Mi manda Raitre, Quante storie e nei programmi di Rai Sport.

Venerdì 18 la diretta dallo Studio Telethon ha per protagonisti Serena Bortone con Arianna Ciampoli e Paolo Belli su Rai 1 dalle 14 alle 16, Benedetta Rinaldi e Belli su Rai 3 dalle 16:05 alle 16:55, Federico Quaranta e Arianna Ciampoli su Rai 2 dalle 17:10 alle 18, Beppe Convertini e Ciampoli sempre su Rai 2 dalle 18:50 alle 19:40.

Sabato 19 dicembre

La settimana di Telethon si chiude sabato 19: la diretta parte su Rai 1 alle 10:35 (fino alle 12:20) con Lorena Bianchetti e Raimondo Todaro e prosegue dalle 12:25 alle 13:55 con Arianna Ciampoli e Paolo Belli.

La linea passa a Rai 2 dalle 14 alle 15:30 con Alessandro Greco, Gigi e Ross e Vira Carbone. Si torna su Rai 1 dalle 16:25 alle 18:45 con Eleonora Daniele prima del gran finale, sempre sull'ammiraglia, con lo speciale Telethon I soliti ignoti, in onda alle 20:30 e condotto da Amadeus.

Non va dimenticato l'impegno di Rai Radio dal 12 al 19 dicembre: le tre emittenti principali e i dodici canali dedicano 50 spazi e 700 segnali orari brandizzati alla Fondazione.

Gli ambasciatori sono Serena Rossi e Paolo Belli e le tre voci simbolo delle radio generaliste: Geppi Cucciari di Radio1, Luca Barbarossa di Radio2 e Marco Motta di Radio3.

Per sensibilizzare quanti più cittadini sull'importanza della ricerca, anche Tg1, Tg2, Tg3, Tg3 Leonardo, Tg2 Medicina 33, la Testata Giornalistica Regionale (TGR) e Rainews24 seguono la maratona Telethon.

Su RaiPlay, infine, sarà disponibile da sabato 12 dicembre il documentario Sulle tracce del DNA di Ruggero Rolini, nel quale il comunicatore scientifico illustra le nuove frontiere della ricerca e spiega il DNA come "filo d'Arianna" che conduce alla scoperta degli strumenti più avanzati di diagnosi e cura.

Nel corso della settimana, tutti gli account social delle reti e dei programmi Rai seguiranno la campagna Telethon con gli hashtag #IlMioDono e #Presente e pubblicheranno contenuti e appelli di talent e ricercatori su Facebook, Twitter e Instagram.

Come donare

Dall'1 al 31 dicembre 2020 è attivo il numero solidale 45510. Il valore della donazione è di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind, Tim, Vodafone, Iliad, PosteMobile, Coop Voce e Tiscali. 

È possibile donare anche chiamando da telefono fisso: Tim, Vodafone, Wind, Fastweb e Tiscali (5 e 10 euro); TWT, Convergenze e PosteMobile (5 euro).

I possessori di carte Visa, MasterCard e American Express possono fare la loro donazione sia online sia chiamando Telethon al numero 0644015727 oppure telefonando al numero verde 800113377 da telefono fisso dall'1 al 31 dicembre (0234980666 dai cellulari e dall'estero).

Sarà inoltre possibile partecipare alla campagna solidale cercando i Cuori di cioccolato prodotti da Caffarel in esclusiva per Telethon.

I comuni e le pubbliche amministrazioni italiane possono sostenere Telethon organizzando un banchetto di raccolta fondi per la distribuzione dei Cuori di cioccolato, distribuendo i prodotti solidali all'interno del comune o utilizzandoli come regalo per i dipendenti, con una donazione tramite delibera della Giunta comunale.

Durante la settimana di maratona sulle reti Rai, infine, è possibile fare una donazione online anche inquadrando con il proprio smartphone o tablet il QR code che comparirà durante le trasmissioni televisive.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale di Fondazione Telethon.

Leggi anche

      Cerca