Pirati dei Caraibi: Disney nega un cameo di Johnny Depp nei nuovi film

Lo storico produttore Jerry Bruckheimer vorrebbe un ritorno di Johnny Depp anche solo per un'apparizione breve, ma Disney avrebbe negato questa possibilità.

Walt Disney Pictures/Jerry Bruckheimer Films Johnny Depp in Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo

Sono passati tre anni dall'uscita di Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar, quinto capitolo della saga dei bucanieri Disney. Un film che ha ottenuto uno dei peggiori risultati al box office di tutto il franchise, che però è stato comunque vicino agli 800 milioni di dollari. Dati che probabilmente hanno mostrato agli studios la necessità di cambiare qualcosa nella formula, ma che allo stesso tempo la serie di pellicole ha ancora del grande potenziale. E infatti sono attualmente in lavorazione due progetti paralleli che riporteranno i Pirati dei Caraibi sul grande schermo. Forse però senza uno dei suoi elementi più iconici.

Attualmente infatti in cantiere c'è una pellicola scritta da Christina Hodson che si concentrerà su un personaggio interpretato da Margot Robbie, riformando la coppia sceneggiatrice/attrice vista lo scorso inverno con Birds of Prey. Nel frattempo, in sviluppo c'è anche un altro film (forse in uno stadio meno avanzato) basato su uno script di Ted Elliot e Craig Mazin. Per entrambi le informazioni sono piuttosto ridotte e, sebbene sia chiaro che porteranno un cambio di passo nella serie, non ci sono ancora informazioni su quanto forte sarà questo stacco.

Tra le ipotesi che sembravano sul tavolo c'era quella di un cambio di focus "morbido", creando quelli che si potrebbero definire spin-off, comunque ambientati nello stesso universo degli altri. Ad accompagnare il passaggio, la presenza di alcuni personaggi centrali dei capitoli precedenti, con il più iconico di tutti come principale candidato. Stiamo ovviamente parlando di Jack Sparrow, il pirata simbolo della serie, interpretato da Johnny Depp. Tuttavia sembra che questa possibilità sia stata accantonata.

Walt Disney Pictures/Jerry Bruckheimer FilmsJohnny Depp in Pirati dei Caraibi

Lo ha raccontato il The Hollywood Reporter in un recente pezzo incentrato sulle controversie legali dell'attore. Nell'articolo si sottolinea come Jerry Bruckheimer, produttore della saga dei Pirati dei Caraibi, sia uno degli ultimi alleati di Johnny Depp a Hollywood e che proprio lui abbia lottato con Disney per riportare sullo schermo il Capitan Jack Sparrow nel prossimo film, anche solo brevemente. Tuttavia lo studio ha rinunciato a questa possibilità, già prima che arrivasse la recente sentenza che ha complicato ancora di più l'immagine pubblica dell'attore.

Insomma, c'è ancora molto da definire per questi progetti, ma sembra che la distanza dai vecchi capitoli della saga sarà piuttosto forte. Non è ancora tempo di parlare di reboot completo, né è da escludere un cameo di altri personaggi caratteristici come il Will Turner di Orlando Bloom e la Elizabeth Swann di Keira Knightley. Tuttavia l'assenza di Jack Sparrow segnerà un distacco molto forte dal passato.

E tu cosa ne pensi? Sei curioso per questi nuovi film di Pirati dei Caraibi? Avresti voluto vedere il ritorno di Jack Sparrow?

Via CinemaBlend

Leggi anche

      Cerca